Erodium ciconium (L.) L'Hér. - Becco di grù maggiore

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Erodium ciconium (L.) L'Hér. - Becco di grù maggiore

Messaggioda Daniela Longo » 22 nov 2008, 20:10

Erodium ciconium (L.) L'Hér.
in Aiton, Hort. Kew. 2: 415 (1789)

Basionimo: Geranium ciconium L. - Cent. Pl. 1: 21 (1755)
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Erodium ciconium (L.) L'Hér. - Vol. 2 pg. 16
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Erodium ciconium (L.) L'Hér. - Vol. 1 pg. 1064

Geraniaceae

Becco di grù maggiore

Forma Biologica: H bienn - Emicriptofite bienni. Piante a ciclo biennale con gemme poste a livello del terreno.
T scap - Terofite scapose. Piante annue con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta erbacea annuale o biennale alta 20-70 cm, con fusti scanalati con peli patenti.
Foglie coperte di peli appressati, le basali 1-2 pennatosette lunghe fino a 30 cm; foglie cauline opposte generalmente 2 pennatosette con lacinie larghe 2-3 mm; segmenti maggiori intercalati con altri assai più piccoli.
Fiori in ombrelle di 6-8 fiori su peduncolo lungo fino a 12 cm, sottese da brattee membranose, ovate larghe 2 mm e lunghe 5-7 mm; fiori ermafroditi, attinomorfi, pentameri, pentaciclici su peduncoli di 2 cm ripiegati e unilaterali; sepali lunghi 10-12 mm con resta apicale; petali azzurri o violetti lunghi 7-8 mm; 5 stami, opposti ai sepali, ciascuno provvisto, alla base del filamento, di un nettario, alternati a 5 staminoidi squamiformi tutti saldati alla base; ovario supero formato da 5 carpelli, 5 stili filiformi concresciuti in un becco che prolunga l'ovario.
Frutto formato da una parte inferiore avvolta dal calice e da un becco lungo fino a 7-9 cm pubescente per peli rossastri; nella parte inferiore sono contenuti 5 acheni lunghi fino a 9 mm, ispidi per setole biancastre patenti, con fossette profonde, senza creste, che a maturità si separano, per avvolgimento igroscopico dello stilo, in reste avvolte a spirale.

Tipo corologico: Euri-Medit. - Entità con areale centrato sulle coste mediterranee, ma con prolungamenti verso nord e verso est (area della Vite).
Euri-Medit.-Orient. - Dalla Balcania alla Turchia ed Egitto.
Pontica - Areale con centro attorno al Mar Nero (clima continentale steppico con inverni freddi, estati calde e precipitazioni sempre molto scarse).

Antesi: Marzo - Maggio

Habitat: Luoghi aridi, incolti, ruderi dal livello del mare fino a 1300 metri.

Immagine


Note di Sistematica: Il genere Erodium comprende una settantina di specie erbacee annuali, biennali o perenni o suffruticose, presenti nelle zone temperate. Di queste 18 sono presenti in Italia
Erodium ciconium (L.) L'Hér. presenta alcune somiglianze con le altre specie a foglie pennatosette: Erodium acaule (L.) Bech. & Thell., Erodium alpinum L'Hér., Erodium cicutarium (L.) L'Hér., Erodium moschatum (L.) L'Hér., Erodium salzmannii Delile, Erodium lebelii subsp. marcuccii (Parl.) Guitt..
E' però l'unico che presenta un becco lungo quasi 10 cm; condivide inoltre la forma irregolare delle foglie (segmenti maggiori intercalati con altri assai più piccoli) solo con Erodium alpinum L'Hér. che però è pianta perenne con rizoma legnoso e petali due volte più lunghi dei sepali.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Rosidi
OrdineGeraniales Juss. ex Bercht. & J.Presl
FamigliaGeraniaceae Juss.
Tribù
GenereErodium L'Hér.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere deriva dal greco "erodios", airone, perché il frutto è simile al becco di questo uccello. Il nome specifico in latino significa cicogna per il lungo becco dei frutti.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie officinale

Molte fra le specie appartenenti al genere Erodium sono utilizzate dalla medicina popolare. Erodium ciconium (L.) L'Hér. ha proprietà astringenti, emostatiche, vulnerarie. Come droga viene usata la parte aerea della pianta.

Curiosità: Anche altri generi della famiglia Geraniaceae hanno ricevuto il loro nome per la somiglianza del loro frutto con il becco dei trampolieri.
Geranium deriva dal greco “geranòs” che significa gru e Pelargonium deriva dal greco “pelargòs” che significa cicogna.

I semi di Erodium vengono lanciati fuori dal frutto e possono attaccarsi al pelo degli animali grazie alle lunghe reste spiralate; in questo modo vengono diffusi; le reste spiralate permettono ai semi di penetrare facilmente nel terreno, quando cambia l'umidità atmosferica.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
Pignatti - Flora d'Italia - Edagricole
Nicolini, Moreschi - Fiori di Liguria - SIAG Genova
Conti F., Abbate G., Alessandrini A., Blasi C. (a cura di), 2005 - An annotated checklist of the Italian vascular flora - Palombi Editori
Index Plantarum Flora Italicae - Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia
Acta Plantarum - Semi ed altre unità primarie di dispersione


Scheda realizzata da Daniela Longo

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9480
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Erodium ciconium (L.) L'Hér. - Becco di grù maggiore

Messaggioda Daniela Longo » 22 nov 2008, 20:16


Erodium ciconium (L.) L'Hér.
Geraniaceae: Becco di gru maggiore
Sciarborasca (GE), apr 2008
Foto di Daniela Longo
Allegati
erodium-ciconium87 sciarborasca aprile 2008.jpg
erodium-ciconium87 sciarborasca aprile 2008.jpg (146.58 KiB) Osservato 3303 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9480
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Erodium ciconium (L.) L'Hér. - Becco di grù maggiore

Messaggioda Daniela Longo » 22 nov 2008, 20:17


Erodium ciconium (L.) L'Hér.
Geraniaceae: Becco di gru maggiore
Sciarborasca (GE), apr 2008
Foto di Daniela Longo
Allegati
erodium-ciconium89 sciarborasca aprile 2008.jpg
erodium-ciconium89 sciarborasca aprile 2008.jpg (131.9 KiB) Osservato 3300 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9480
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Erodium ciconium (L.) L'Hér. - Becco di grù maggiore

Messaggioda Daniela Longo » 22 nov 2008, 20:19


Erodium ciconium (L.) L'Hér.
Geraniaceae: Becco di gru maggiore
Sciarborasca (GE), apr 2008
Foto di Daniela Longo
Allegati
Erodium ciconium1.jpg
Erodium ciconium (L.) L'Hér.
Erodium ciconium1.jpg (125.68 KiB) Osservato 3090 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9480
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Erodium ciconium (L.) L'Hér. - Becco di grù maggiore

Messaggioda Daniela Longo » 22 nov 2008, 20:20


Erodium ciconium (L.) L'Hér.
Geraniaceae: Becco di gru maggiore
Sciarborasca (GE), apr 2008
Foto di Daniela Longo
Allegati
erodium-ciconium91 sciarborasca aprile 2008.jpg
erodium-ciconium91 sciarborasca aprile 2008.jpg (139.42 KiB) Osservato 3292 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9480
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Erodium ciconium (L.) L'Hér. - Becco di grù maggiore

Messaggioda Daniela Longo » 22 nov 2008, 20:22


Erodium ciconium (L.) L'Hér.
Geraniaceae: Becco di gru maggiore
Sciarborasca (GE), apr 2008
Foto di Daniela Longo
Allegati
Erodium ciconium2.jpg
Erodium ciconium (L.) L'Hér.
Erodium ciconium2.jpg (160.1 KiB) Osservato 3089 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9480
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Erodium ciconium (L.) L'Hér. - Becco di grù maggiore

Messaggioda Daniela Longo » 22 nov 2008, 20:23


Erodium ciconium (L.) L'Hér.
Geraniaceae: Becco di gru maggiore
Sciarborasca (GE), apr 2008
Foto di Daniela Longo
Allegati
Erodium ciconium3.jpg
Erodium ciconium (L.) L'Hér.
Erodium ciconium3.jpg (117.49 KiB) Osservato 3088 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9480
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Erodium ciconium (L.) L'Hér. - Becco di grù maggiore

Messaggioda Anja » 01 mag 2010, 17:23

Erodium ciconium (L.) L'Hér.

Ferrara (FE), 20 apr 2010
Foto di Alessandro Alessandrini

Achenio con lo stilo avvolto a spirale
Erodium_ciconium_Achenio_Fondo_nero_Acta.jpg
Erodium_ciconium_Achenio_Fondo_nero_Acta.jpg (126.77 KiB) Osservato 3005 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10887
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Erodium ciconium (L.) L'Hér. - Becco di grù maggiore

Messaggioda Anja » 01 mag 2010, 17:28

Erodium ciconium (L.) L'Hér.

Ferrara (FE), 20 apr 2010
Foto di Alessandro Alessandrini

Erodium_ciconium_Achenio_In_Alto.jpg
Erodium_ciconium_Achenio_In_Alto.jpg (132.79 KiB) Osservato 3005 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10887
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Erodium ciconium (L.) L'Hér. - Becco di grù maggiore

Messaggioda Anja » 18 ago 2015, 17:08

Erodium ciconium (L.) L'Hér.

Crispiano (TA), 250 m, mag 2012
Foto di Giancarlo Pasquali

Semi
DSCN1182.JPG
DSCN1182.JPG (177.81 KiB) Osservato 1439 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10887
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Erodium ciconium (L.) L'Hér. - Becco di grù maggiore

Messaggioda Anja » 18 ago 2015, 17:10

Erodium ciconium (L.) L'Hér.

Torriana (RN), 300 m, mar 2014
Foto di Giorgio Faggi

Foglie basali
2.jpg
2.jpg (192.67 KiB) Osservato 1436 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10887
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti