Tetragonia tetragonoides (Pall.) Kuntze - Spinacio della Nuova Zelanda

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Tetragonia tetragonoides (Pall.) Kuntze - Spinacio della Nuova Zelanda

Messaggioda nino » 08 dic 2015, 20:33

Tetragonia tetragonoides (Pall.) Kuntze
Revis. Gen. Pl. 1: 264 (1891)

Basionimo: Demidovia tetragonoides Pall. - Enum. Hort. Demidof: 150, t. 1 (1781)
Altri sinonimi: Tetragonia expansa Murray
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Tetragonia tetragonoides (Pallas) O. Kuntze - Vol. 1 pg. 187
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Tetragonia tetragonoides (Pall.) Kuntze - Vol. 1 pg. 234

Aizoaceae

Spinacio della Nuova Zelanda

Forma Biologica: T scap - Terofite scapose. Piante annue con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta erbacea di aspetto prima prostrato poi ascendente e con radice fittonante, alta 20 - 50 (100) cm.
Fusto ramificato, ricoperto di peli corti e traslucidi.
Foglie alterne, carnosette e succulente, ricoperte da papille lievemente opache(specialmente in quelle giovani) ; di forma ovato romboidale - triangolare ± intere e troncate in prossimità del picciolo (1) 5 - 11 x 1 - 7,5 cm.
Foglie mediane e apicali subsessili e progressivamente più piccole.
Picciolo lievemente alato (0,5) 1 - 2 (2,5) cm.
Fiori solitari o formanti glomeruli pauciflore, posti all'ascella delle foglie e muniti di brevissimo peduncolo.
Calice campanulato aderente all'ovario, munito di 2 cornetti patenti e con 4 - 5 lobi diseguali ± di 2 mm ; petalinulli o subnulli di colore verde-giallastro.
Ovario quasi infero, diviso in due parti: quella superiore con loculi vuoti o con un solo seme, quella inferiore divisa in 4 setti contenenti 8 ovuli.
Stili8 uguali al numero degli ovuli.
Stami inseriti nel tubo calicino e formanti mazzetti di 4 -5.
Il frutto è un diclesio di 5 - 7 (10) x 4 - 7 (10) mm, obovoide, piramidale, un poco compresso lateralmente(simile a un cono rovesciato), con 2 cornetti in ciascun lobulo del perianzio.
Semi rossicci, lisci e reniformi.

Tipo corologico: N. Zelanda - Nuova Zelanda.

Antesi: Giugno - Ottobre

Habitat: Naturalizzata in terreni silicei incolti, terreni abbandonati e soleggiati: da 0 a 600 m slm

Immagine


Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
OrdineCaryophyllales Juss. ex Bercht. & J.Presl
FamigliaAizoaceae Martinov
TribùTetragonieae
GenereTetragonia L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Tetragonia: dal greco "τετρἄ- tetra-" prefisso per quattro e “γωνία gonia” angolo: con quattro angoli
tetragonoides: dal greco "τετρἄ- tetra-" prefisso per quattro, “γωνία gonia” angolo e dal greco “εἷδος eidos” aspetto: che sembra avere quattro angoli, oppure simile a una Tetragonia, un genere delle aizoacee

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie commestibile officinale

Ha attività antinfiammatoria e anti-ulcerosa per la presenza di vit. E, riboflovina, acido folico e ascorbico; inoltre presenta di tracce di ferro e proteine. Le parti edibili contengono anche fenilpropanoidi.
Utilizzata a guisa di spinaci lessi o per riempimento di tortelli o come ingrediente per tortellini.

Curiosità: Questa pianta è legata alla 1° spedizione geografica di James Cooke (1728 - 1779) alla ricerca della Terra Australis (1766). Provenendo da Thaiti, sbarcò per primo in Nuova Zelanda. Della spedizione faceva parte anche il botanico inglese Sir Joseph Banks (1743 - 1820) che la descrisse per primo. Nel 2° viaggio esplorativo di J. Cooke (1772) cui faceva parte il botanico - naturalista G. Forster (1754 - 1794) consigliò l'uso di questa pianta per il nutrimento dell'equipaggio onde evitare l'insorgere dello scorbuto. Di questo viaggio, il botanico con i suoi appunti, scrisse successivamente "A Voyage Round the World " dove viene citata la pianta e portandone alcuni esemplari presso l'Orto Botanico di Londra. Per tanti anni questa specie cadde nell'oblio, finchè Claude Tollard nel suo lavoro "Traité des Végétaux" (scritto insieme al fratello nel 1805), ne richiama l'attenzione dando così il via alla sua diffusione, che ebbe un certo successo in quei periodi dell'anno in cui non erano reperibili gli spinaci. Oggi è conosciuta in tutto il mondo e specialmente in quei paesi a clima caldo-siccitoso poichè la pianta resiste bene a tali avversità.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
PIGNATTI S., 1982. Flora d'Italia, Edagricole, Bologna
FIORI A., 1923-1929. Nuova flora analitica d'Italia, Firenze, Tipografia M.Ricci
LAUBER K. e WAGNER G., 2001. Flora Helvetica, Berna
ZANGHERI P., 1976 Flora italica I-II, CEDAM, Padova
Enc. Nel Mondo delle Piante 1974, Vol. 6° - Edizioni Motta
Flora Iberica - Plantas vasculares del la Peninsula Iberica e Islas Baleares
Flora of China
Acta Plantarum - Semi ed altre unità primarie di dispersione
Galleria della Flora delle Regioni Italiane
Index Plantarum Flora Italicae - Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia


Scheda realizzata da Antonino Messina

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6411
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Tetragonia tetragonoides (Pall.) Kuntze - Spinacio della Nuova Zelanda

Messaggioda nino » 08 dic 2015, 20:34

Tetragonia tetragonoides (Pall.) Kuntze
Aizoaceae: Spinacio della Nuova Zelanda
Elba (LI), 3 m, mar 2008
Foto di Giuliano Frangini
Allegati
Tetragonia_tetragonoides 1.jpg
Tetragonia_tetragonoides 1.jpg (39.22 KiB) Osservato 1308 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6411
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Tetragonia tetragonoides (Pall.) Kuntze - Spinacio della Nuova Zelanda

Messaggioda nino » 19 dic 2015, 19:54

Tetragonia tetragonoides (Pall.) Kuntze
Aizoaceae: Spinacio della Nuova Zelanda
Stradella (PV), ott 2008
Foto di Nicola Ardenghi


Esemplare coltivato
Allegati
Tetragonia_tetragonoides 2.jpg
Tetragonia_tetragonoides 2.jpg (107.64 KiB) Osservato 1308 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6411
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Tetragonia tetragonoides (Pall.) Kuntze - Spinacio della Nuova Zelanda

Messaggioda nino » 19 dic 2015, 19:55

Tetragonia tetragonoides (Pall.) Kuntze
Aizoaceae: Spinacio della Nuova Zelanda
Stradella (PV), ott 2008
Foto di Nicola Ardenghi



Esemplare coltivato
Allegati
Tetragonia_tetragonoides 3.jpg
Tetragonia_tetragonoides 3.jpg (195.87 KiB) Osservato 1308 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6411
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Tetragonia tetragonoides (Pall.) Kuntze - Spinacio della Nuova Zelanda

Messaggioda nino » 19 dic 2015, 19:57

Tetragonia tetragonoides (Pall.) Kuntze
Aizoaceae: Spinacio della Nuova Zelanda
Stradella (PV), ott 2008
Foto di Nicola Ardenghi


Esemplare coltivato
Allegati
Tetragonia_tetragonoides 4.jpg
Tetragonia_tetragonoides 4.jpg (153.81 KiB) Osservato 1308 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6411
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Tetragonia tetragonoides (Pall.) Kuntze - Spinacio della Nuova Zelanda

Messaggioda nino » 19 dic 2015, 19:59

Tetragonia tetragonoides (Pall.) Kuntze
Aizoaceae: Spinacio della Nuova Zelanda
Pedesina (SO), 750 m, ago 2009
Foto di Pierfranco Arrigoni


Esemplare coltivato
Allegati
Tetragonia_tetragonoides 5.jpg
Tetragonia_tetragonoides 5.jpg (136.59 KiB) Osservato 1308 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6411
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Tetragonia tetragonoides (Pall.) Kuntze - Spinacio della Nuova Zelanda

Messaggioda nino » 19 dic 2015, 20:01

Tetragonia tetragonoides (Pall.) Kuntze
Aizoaceae: Spinacio della Nuova Zelanda
Stradella (PV), ott 2008
Foto di Nicola Ardenghi


Esemplare coltivato
Allegati
Tetragonia_tetragonoides 6.jpg
Tetragonia_tetragonoides 6.jpg (117.84 KiB) Osservato 1308 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6411
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Tetragonia tetragonoides (Pall.) Kuntze - Spinacio della Nuova Zelanda

Messaggioda nino » 19 dic 2015, 20:02

Tetragonia tetragonoides (Pall.) Kuntze
Aizoaceae: Spinacio della Nuova Zelanda
Stradella (PV), ott 2008
Foto di Nicola Ardenghi


Da esemplare coltivato
Allegati
Tetragonia_tetragonoides 8.jpg
Tetragonia_tetragonoides 8.jpg (100.67 KiB) Osservato 1308 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6411
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 3 ospiti