Cypripedium calceolus L. - Pianella della Madonna

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Cypripedium calceolus L. - Pianella della Madonna

Messaggioda Marinella Zepigi » 05 dic 2008, 00:53

Cypripedium calceolus L.
Sp. Pl.: 951 (1753)

Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Cypripedium calceolus L. - Vol. 3 pg. 702
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Cypripedium calceolus L. - Vol. 2 pg. 1098

Orchidaceae

Pianelle della Madonna, Pianella della Madonna, Scarpetta di venere, Cipripedio scarpetta, Cipripedio. Lady's slipper, Gelber Frauenschuh, Tikankontti, Guckusko, Sabot de Vénus

Forma Biologica: G rhiz - Geofite rizomatose. Piante con un particolare fusto sotterraneo, detto rizoma, che ogni anno emette radici e fusti avventizi.

Descrizione: Pianta perenne, erbacea, con un rizoma orrizontale squamoso munito di numerose radichette, fusti eretti, cilindrici, robusti e flessuosi, pubescenti in alto, con guaine brunastre alla base. Altezza 25÷60 cm.
Le foglie del caule 3÷5 , ± alterne sono guainanti, ovato- lanceolate, acute, lucide e scanalate da evidenti nervature, si incurvano verso la metà della lamina; brattee grandi, fogliacee.
I fiori generalmente solitari, raramente 2, sono costitutiti da petali rosso-brunastri poco più lunghi dei sepali. I sepali esterni sono tre; uno, il mediano, disposto sopra il labello ovato-lanceolato (4 cm ca.), gli altri 2 sono fusi alla base e parzialmente nascosti dal labello, gli interni invece sono ben evidenti a volte affusolati e molto più fini dei sepali esterni ai quali tuttavia sono simili per colore e lunghezza.
Il labello, lungo circa 3÷4 cm, privo di sperone e con bordi ripiegati verso l'interno è di colore giallo oro, questa è la parte del fiore che da il nome alla pianta (la sua forma ricorda una pantofola) e costituisce una formidabile ed ingegnosa trappola per gli insetti pronubi. Gimnostemio che occlude in maniera parziale l'ingresso del labello, 1 staminodio petaloide macchiato di rosso inserito nella parte dorsale del gimnostemio a forma di scudo, 2 stami fertili con grani pollinici vischiosi.
Ovario su breve pedicello, pubescente attaccato al gimnostemio quasi ad angolo retto.
I frutti sono capsule ovali con 6 costolature contenenti diversi semi.

Tipo corologico: Eurosiber. - Zone fredde e temperato-fredde dell'Eurasia.

Antesi: maggio÷giugno

Habitat: Boschi di latifoglie, prevalentemente faggete, conifere e arbusteti, radure con cespugli, terreni calcarei 500÷2.000 m s.l.m.

Immagine


Note di Sistematica: Unica specie del genere presente nel nostro territorio; ovunque rara e localizzata.
In Europa sono presenti altre 2 specie:
Cypripedium guttatum Sw. nel bassopiano Sarmatico russo, specie dal colore bruno maculato di giallo e Cypripedium macranthum Sw. dai fiori color rosa-rosso bordeaux.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Monocotiledoni
OrdineAsparagales Link
FamigliaOrchidaceae Juss.
TribùCypripedieae
GenereCypripedium L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome generico dal greco”Kýpris” latino “Cypris” = Afrodite o Venere, la dea di Cipro; sempre dal greco “pédilon”= sandalo e per estensione calzatura in generale. Il nome specifico è diminutivo di “calcesus” quindi scarpetta. Linneo cambiò il nome generico Calceolus (Turnefort) in Cypripedium, in entrambi i casi gli autori alludono alla forma del labello, simile ad una piccola scarpa.

Curiosità: Assai singolare è la strategia riproduttiva adottata da questa pianta che essendo priva di nettare, attrae, con i colori del labello e dello staminodio, l'insetto pronubo (ape) che finisce per cadere al suo interno attraverso l'apertura che si trova nella parte superiore e che con i bordi ripiegati verso il basso costituisce una specie di trappola. Poiché l'insetto non riesce a tornare sui suoi passi per la viscidità delle pareti e per il bordo ripiegato, è costretto a cercare la via di fuga attraverso le anguste aperture laterali al gimnostemio, asportando col dorso il polline vischioso che porterà all'esterno a fecondare il prossimo fiore che andrà a visitare.
Questa specie è divenuta ormai rarissima ovunque e in molti luoghi è scomparsa da tempo a casusa della raccolta indiscriminata di cui è stata oggetto, ma temo che gli esirpatori non si arrenderanno. Il seme, se trova condizioni ideali, si sviluppa in 15 anni, 12 anni servono per la formazione del rizoma, solo questo ci dovrebbe far comprendere quanto sia "criminale" estirparle. L'impollinazione naturale di Cypripedium calceolus è scarsa e diverse sono le cause: la difficoltà di impollinazione a casusa della forma labello, la rarità dell'insetto impollinatore alle alte quote in cui cresce, la mancanza di nettare nel fiore che non ripaga in termini di cibo l'insetto impollinatore ma, anzi lo scoraggia dal visitare altri fiori della stessa specie; tende però a moltiplicarsi per via vegetativa, ampliando negli anni la colonia attraverso il rizoma.
Durante la passata stagione, ho avuto la fortuna di imbattermi in una colonia molto estesa e, secondo me, in espansione; conto di tornarci l'anno prossimo e spero di avere conferma di questa mia impressione.

I Greci chiamavano le Orchidee "kosmosándalon" , cioè sandalo del mondo, per il labello rigonfio, che si trova in molte specie spontanene nell'area del Mediterraneo e che assomiglia alla punta di una scarpetta.
Ma è la bellezza dei fiori che ha evocato anche il simbolo dell'armonia e l'elmblema della perfezione spirituale, perchè la bellezza carnale e terrena, come insegna Platone, non è se non una materializzazione di quella invisibile ai nostri occhi mortali: bellezza che il corpo androgino di Orchide, trascende ogni genere, essendo maschile e femminile insieme.

Attenzione: Status: VU (VU). Inclusa nell'allegato II della Direttiva Habitat 92/43/CEE , che elenca le Specie animali e vegetali d'interesse comunitario la cui conservazione richiede la designazione di zone speciali di conservazione.
In Lombardia in particolare: Legge Regionale 31 marzo 2008, N. n. 10 per la tutela e la conservazione della piccola fauna, della flora e della vegetazione spontanea Del. n. VIII/007736 del 24 luglio 2008.
Se questo non bastasse,come tutte le Orchidaceae è protetta dalla Convenzione di Washington!
NON ESTIRPATE, NON RACCOGLIETE, caso mai fotografate e ammirate!

______________________________________________________________________________

Principali Fonti
PIGNATTI S., 1982. Flora d'Italia.Edagricole, Bologna
CONTI F., ABBATE G., ALESSANDRINI A., BLASI C., 2005. Checklist of the Italian Vascular Flora. Palombi, Roma.
AESCHIMANN D., LAUBER K., MOSER D., THEURILLAT J.P., 2004. Flora alpina. Ediz. italiana: Bologna, Zanichelli.
AA.VV., 2001. Orchidee spontanee della provincia di Bergamo. FAB.
MARCONI G., 2007. Piante minacciate di estinzione inItalia. Gruppo Perdisa, Bologna.
Acta Plantarum - Semi ed altre unità primarie di dispersione
Index Plantarum Flora Italicae - Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia


Scheda realizzata da Marinella Zepigi

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI

Cypripedium calceolus L.
Prealpi bresciane, giugno 2008
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Cypripedium calceolus 1.jpg
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15305
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Cypripedium calceolus L. - Pianella della Madonna

Messaggioda attilio e mirna » 06 dic 2008, 08:54

Cypripedium calceolus L. - Pianella della Madonna
Località Bazena - Breno (BS) 1805 m.s.l.m. 11 giu 2007
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
Cypripedium calceolus L..jpg
Cypripedium calceolus L..jpg (141.67 KiB) Osservato 5667 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Cypripedium calceolus L. - Pianella della Madonna

Messaggioda attilio e mirna » 06 dic 2008, 08:56

Cypripedium calceolus L. - Pianella della Madonna
Località Bazena - Breno (BS) 1805 m.s.l.m. 11 giu 2007
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
Cypripedium calceolus L..jpg
Cypripedium calceolus L..jpg (154.51 KiB) Osservato 5663 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Cypripedium calceolus L. - Pianella della Madonna

Messaggioda attilio e mirna » 06 dic 2008, 08:57

Cypripedium calceolus L. - Pianella della Madonna
Località Bazena - Breno (BS) 1805 m.s.l.m. 11 giu 2007
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
Cypripedium calceolus L..jpg
Cypripedium calceolus L..jpg (145.65 KiB) Osservato 5659 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Cypripedium calceolus L. - Pianella della Madonna

Messaggioda attilio e mirna » 06 dic 2008, 08:59

Cypripedium calceolus L. - Pianella della Madonna
Località Bazena - Breno (BS) 1805 m.s.l.m. 11 giu 2007
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
Cypripedium calceolus L..jpg
Cypripedium calceolus L..jpg (139.41 KiB) Osservato 5656 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Cypripedium calceolus L. - Pianella della Madonna

Messaggioda attilio e mirna » 06 dic 2008, 09:01

Cypripedium calceolus L. - Pianella della Madonna
Località Bazena - Breno (BS) 1805 m.s.l.m. 11 giu 2007
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
Cypripedium calceolus L..jpg
Cypripedium calceolus L..jpg (110.05 KiB) Osservato 5654 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Cypripedium calceolus L. - Pianella della Madonna

Messaggioda Marinella Zepigi » 06 dic 2008, 10:15

Cypripedium calceolus L.
Val Bedretto - Canton Ticino (EE), mag 2005
Foto di Michele Jurietti
Allegati
Cypripedium calceolus.52.JPG
Cypripedium calceolus.52.JPG (137.74 KiB) Osservato 2123 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15305
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Cypripedium calceolus L. - Pianella della Madonna

Messaggioda Marinella Zepigi » 06 dic 2008, 10:16

Cypripedium calceolus L.
Val Bedretto - Canton Ticino (EE), mag 2005
Foto di Michele Jurietti
Allegati
Cypripedium calceolus.21.JPG
Cypripedium calceolus.21.JPG (121.24 KiB) Osservato 2123 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15305
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Cypripedium calceolus L. - Pianella della Madonna

Messaggioda Marinella Zepigi » 06 dic 2008, 10:17

Cypripedium calceolus L.
Val Bedretto - Canton Ticino (EE), mag 2005
Foto di Michele Jurietti
Allegati
Cypripedium calceolus.32.JPG
Cypripedium calceolus.32.JPG (146.19 KiB) Osservato 2122 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15305
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Cypripedium calceolus L. - Pianella della Madonna

Messaggioda gianluca » 08 dic 2008, 18:00

Cypripedium calceolus L.
Civitella Alfedena (AQ) giu 2007
Foto di Gianluca Nicolella
Allegati
cypripedium-calceolus.jpg
cypripedium-calceolus.jpg (153.19 KiB) Osservato 5536 volte
Scegliete l'Abruzzo per una vacanza
Avatar utente
gianluca
Amministratore
 
Messaggi: 9894
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:10
Località: Roma (RM)

Re: Cypripedium calceolus L. - Pianella della Madonna

Messaggioda Marinella Zepigi » 19 feb 2011, 21:26

Cypripedium calceolus L.
Orchidaceae: Pianella della Madonna
Prealpi bresciane, 1800 m, mag 2007
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Cypripedium_calceolus_0.jpg
Cypripedium_calceolus_0.jpg (66.03 KiB) Osservato 5070 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15305
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Cypripedium calceolus L. - Pianella della Madonna

Messaggioda Marinella Zepigi » 19 feb 2011, 21:26

Cypripedium calceolus L.
Orchidaceae: Pianella della Madonna
Prealpi bresciane, 1800 m, mag 2007
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Cypripedium_calceolus_1.jpg
Cypripedium_calceolus_1.jpg (169.54 KiB) Osservato 5070 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15305
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Cypripedium calceolus L. - Pianella della Madonna

Messaggioda Marinella Zepigi » 08 apr 2014, 22:48

Cypripedium calceolus L.

Foto di Alberto Rivalta
Allegati
Cypripedium-calceolus_Alberto_Rivalta.jpg
Cypripedium-calceolus_Alberto_Rivalta.jpg (75.71 KiB) Osservato 3308 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15305
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite