Ranunculus carinthiacus Hoppe - Ranuncolo di Carinzia

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Ranunculus carinthiacus Hoppe - Ranuncolo di Carinzia

Messaggioda Silvano Radivo » 26 ago 2016, 09:02

Ranunculus carinthiacus Hoppe
in Sturm, Deutschl. Fl., Abth. 1, 12(46): n° 10 (1826)

Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Ranunculus carinthiacus Hoppe - Vol. 1 pg. 310
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Ranunculus carinthiacus Hoppe - Vol. 1 pg. 162

Ranunculaceae

Ranuncolo di Carinzia

Forma Biologica: H scap - Emicriptofite scapose. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta perenne, alta 4-20 cm, con rizoma non fibroso, fusto eretto-ascendente cilindrico, generalmente unifloro e pubescente.
Foglie basali normalmente glabre, talvolta leggermente pelose (per lo più al bordo), con picciolo lungo 3-10 cm, lamina palmato-partita divisa fino alla base in 3 segmenti: i due laterali bipartiti fino ad oltre la metà della loro lunghezza, sì da far spesso apparire la lamina pentalobata; 1-3 foglie caulinari divise in lacinie lineari, spesso ramificate, lunghe 7-15 volte la loro larghezza.
Fiori con sepali un po’ tomentosi-lanosi patenti, lunghi circa 7 mm; petali gialli obovati di 5-15 mm; ricettacolo glabro alla periferia.
Frutti in acheni di 3 mm, con becco ripiegato cortissimo (1/10 del totale).

Tipo corologico: Orof. S-Europ. - Orofita sud-europea (catene dell'Europa meridionale, dalla Penisola Iberica, Alpi, ai Balcani ed eventualmente Caucaso o Anatolia).

Antesi: Da (maggio)giugno ad agosto.

Distribuzione in Italia: Area alpina centro-orientale.

Habitat: Pascoli subalpini ed alpini, prati magri e firmeti, detriti di falda, boschi radi (lariceti); di preferenza su calcare. Da 1000 a 2600 m.

Immagine


Note di Sistematica: S. PIGNATTI ascrive 8 specie, tra cui la presente, al gruppo poliploide di Ranunculus montanus Willd. (= R. gracilis Schleicher, R. hornschuchii Hoppe, R. villarsii DC., R. geraniifolius Pourr., R. rigoi Huter), precisando che le ricerche di E. LANDOLT (1954-1964) hanno consentito di differenziarne caratteri e distribuzione.
Nell’ambito del gruppo i caratteri diacritici, non del tutto semplici da rilevare, si riferiscono primariamente alle foglie basali (forma, portamento e pelosità), quindi alle foglie cauline, agli acheni, al rizoma ed al ricettacolo.
Si ricordano, in area soprattutto alpina, le seguenti specie simili:
Ranunculus montanus Willd. s.s., con rizoma senza fibre, foglie radicali glabre (talora un po’ pelose), erette da giovani a lamina ±pentagonale divisa in 3-5 segmenti su 1/2-4/5, foglie cauline in lacinie con massima larghezza verso la metà e lunghe 5-7 volte la larghezza, acheni con becco ricurvo 1/10-1/6 del totale, ricettacolo glabro alla periferia;
Ranunculus venetus Landolt (= R. venetus Huter), alto 35-55 cm, con rizoma privo di fibre, elevato e robusto, foglie basali a contorno ±pentagonale pubescenti, da giovani rivolte all’ingiù, acheni con becco 1/5 del totale, ricettacolo pubescente all’apice, glabro in periferia;
Ranunculus villarsii DC. (= R. grenieranus Jord.), a rizoma fibroso, foglie basali come sopra, pubescenti, erette da giovani, segmento maggiore delle foglie cauline con massima larghezza nel terzo basale, acheni con becco 1/10-1/5 del totale, ricettacolo glabro in periferia;
Ranunculus breyninus Crantz (= R. oreophilus Bieb.), diffuso anche in area appenninica, con rizoma fibroso, foglie radicali giovanili piegate all’ingiù, foglie cauline in lacinie strettamente lineari lunghe 10-20 volte la larghezza, ricettacolo peloso in ogni parte, acheni come sopra.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
OrdineRanunculales Juss. ex Bercht. & J.Presl
FamigliaRanunculaceae Juss.
TribùRanunculeae
GenereRanunculus L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Ranunculus: ranocchio: per l’habitat di alcune specie di questo genere che prediligono luoghi umidi;
carinthiacus: (Draba, Gentianella, Wulfenia, Cerastium, Sedum atratum ssp., Taraxacum, Ranunculus, ecc.) “della Carinzia", provincia dell'Austria.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie tossica

Quasi tutte le specie del genere Ranunculus sono velenose, pur contenendo principi utili nella cura di alcune patologie. Alcune specie (non questa descritta) possono essere usate esternamente, con molta prudenza perché caustiche, per cataplasmi antidolorifici. Ancor maggiore attenzione viene consigliata per l’impiego di piante o parti di esse in preparazioni da ingerire allo stato liquido, con proprietà astringenti, analgesiche, antispasmodiche, antinevralgiche.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
PIGNATTI S., 1982. Flora d'Italia, Edagricole, Bologna
CONTI F., ABBATE G., ALESSANDRINI A., BLASI C. (a cura di), 2005. An annotated checklist of the Italian vascular flora, Palombi Editore
MAINARDIS G., 2005. Flora del Parco delle Prealpi giulie, Regione autonoma Friuli Venezia Giulia
Index Plantarum Flora Italicae - Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia


Scheda realizzata da Silvano Radivo
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Ranunculus carinthiacus Hoppe - Ranuncolo di Carinzia

Messaggioda Silvano Radivo » 26 ago 2016, 09:09

Ranunculus carinthiacus Hoppe
Ranunculaceae: Ranuncolo di Carinzia
Venzone (UD), 1690 m, giu 2016
Foto di Silvano Radivo
Allegati
1Ranu_carin.jpg
1Ranu_carin.jpg (195.42 KiB) Osservato 1244 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Ranunculus carinthiacus Hoppe - Ranuncolo di Carinzia

Messaggioda Silvano Radivo » 26 ago 2016, 09:10

Ranunculus carinthiacus Hoppe
Ranunculaceae: Ranuncolo di Carinzia
Venzone (UD), 1690 m, giu 2016
Foto di Silvano Radivo
Allegati
2Ranu_carin.jpg
2Ranu_carin.jpg (181.31 KiB) Osservato 1244 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Ranunculus carinthiacus Hoppe - Ranuncolo di Carinzia

Messaggioda Silvano Radivo » 26 ago 2016, 09:12

Ranunculus carinthiacus Hoppe
Ranunculaceae: Ranuncolo di Carinzia
Vigo di Cadore (BL), 1920 m, giu 2016
Foto di Silvano Radivo


foglia basale
Allegati
3Ranu_carin.jpg
3Ranu_carin.jpg (191.88 KiB) Osservato 1244 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Ranunculus carinthiacus Hoppe - Ranuncolo di Carinzia

Messaggioda Silvano Radivo » 26 ago 2016, 09:14

Ranunculus carinthiacus Hoppe
Ranunculaceae: Ranuncolo di Carinzia
Venzone (UD), 1690 m, giu 2016
Foto di Silvano Radivo
Allegati
4Ranu_carin.jpg
4Ranu_carin.jpg (171.76 KiB) Osservato 1244 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Ranunculus carinthiacus Hoppe - Ranuncolo di Carinzia

Messaggioda Silvano Radivo » 26 ago 2016, 09:15

Ranunculus carinthiacus Hoppe
Ranunculaceae: Ranuncolo di Carinzia
Vigo di Cadore (BL), 1920 m, giu 2016
Foto di Silvano Radivo
Allegati
5Ranu_carin.jpg
5Ranu_carin.jpg (183.46 KiB) Osservato 1244 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Ranunculus carinthiacus Hoppe - Ranuncolo di Carinzia

Messaggioda Silvano Radivo » 26 ago 2016, 09:16

Ranunculus carinthiacus Hoppe
Ranunculaceae: Ranuncolo di Carinzia
Vigo di Cadore (BL), 1920 m, giu 2016
Foto di Silvano Radivo
Allegati
6Ranu_carin.jpg
6Ranu_carin.jpg (184.78 KiB) Osservato 1244 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Ranunculus carinthiacus Hoppe - Ranuncolo di Carinzia

Messaggioda Silvano Radivo » 26 ago 2016, 09:19

Ranunculus carinthiacus Hoppe
Ranunculaceae: Ranuncolo di Carinzia
Venzone (UD), 1690 m, giu 2016
Foto di Silvano Radivo
Allegati
7Ranu_carin.jpg
7Ranu_carin.jpg (151.67 KiB) Osservato 1244 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Ranunculus carinthiacus Hoppe - Ranuncolo di Carinzia

Messaggioda Silvano Radivo » 26 ago 2016, 09:20

Ranunculus carinthiacus Hoppe
Ranunculaceae: Ranuncolo di Carinzia
Venzone (UD), 1690 m, giu 2016
Foto di Silvano Radivo


foglie caulinari
Allegati
8Ranu_carin.jpg
8Ranu_carin.jpg (170.25 KiB) Osservato 1244 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Ranunculus carinthiacus Hoppe - Ranuncolo di Carinzia

Messaggioda Marinella Zepigi » 02 ott 2016, 11:28

Ranunculus carinthiacus Hoppe
Ranunculaceae: Ranunculo di Carinzia
P.sso s.Nicolò (TN), 2300 m, lug 2012
Foto di Aldo De Bastiani
Allegati
Ranunculus carinthiacus.JPG
Ranunculus carinthiacus.JPG (181.33 KiB) Osservato 1225 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15279
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti