Gnaphalium uliginosum L. - Canapicchia palustre

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Gnaphalium uliginosum L. - Canapicchia palustre

Messaggioda Anja » 11 set 2016, 20:46

Gnaphalium uliginosum L.
Sp. Pl.: 856 (1753)

Sinonimi: Filaginella uliginosa Opiz
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Gnaphalium uliginosum L. - Vol. 3 pg. 39
Gnaphalium uliginosum var. prostratum Huet - Vol. 3 pg. 39
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Gnaphalium uliginosum L. - Vol. 2 pg. 450

Asteraceae

Canapicchia palustre
Deutsch: Sumpf-Ruhrkraut
English: Marsh cudweed
Español: Yerba de alcaudones
Français: Cotonnière des marais


Forma Biologica: T scap - Terofite scapose. Piante annue con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta erbacea annuale, assai polimorfa, grigio-tomentosa, gracile, alta 5-20(25) cm, priva di stoloni, con fusti spesso ramosi fin dalla base con ramificazioni divaricate, eretto-ascendenti.*
Foglie 10-50 x 2-5(8) mm, alterne, sessili, intere, uninervie, mai amplessicauli o decorrenti, attenuate alla base, lineari o lineari-spatolate, grigio-tomentose su entrambi i lati, ma spesso glabrescenti sulla pagina superiore.
Infiorescenza riunita in glomeruli compatti all'apice dei fusti e dei rametti, con 3-10 capolini, avvolti da un abbondante tomento bianco e dalle foglie bratteali raggianti, più lunghe dei capolini stessi.
Involucro 3-4 x 5 mm, ovoide, con squame embricate bruno-scure o paglierine, scariose sui bordi, vellutate sul dorso, alla fruttificazione patenti e aperte a stella; fiori 5-7, tutti tubulosi, minuscoli, bianco-giallastri, gli esterni femminili, gli interni ermafroditi.
Ricettacolo nudo, senza pagliette.
Il frutto è una cipsela di circa 0,5 mm, ellittica, glabra, marrone-scura, sormontata da un pappo caduco di setole biancastre, capillari di 1,5 mm.
Numero cromosomico: 2n=14

* Una varietà assai rara, caratterizzata dai fusti prostrati brevi (1-4 cm) e dal portamento quasi cespuglioso, è stata descritta come var. prostratum Huet, ma pare che non abbia valore tassonomico.

Tipo corologico: Eurosiber. - Zone fredde e temperato-fredde dell'Eurasia.

Antesi: giugno÷ottobre

Habitat: Campi e pascoli umidi e argillosi, periodicamente inondati, sentieri boschivi, margini stagni, su substrato calcareo o siliceo, da 0 a 900 (raramente 1600) m s.l.m.

Immagine


Note di Sistematica: Genere affine a Helichrysum, ma piante erbacee, non aromatiche, con infiorescenze spesso allungate.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Asteridi
OrdineAsterales Link
FamigliaAsteraceae Bercht. & J.Presl
TribùGnaphalieae
GenereGnaphalium L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere deriva dal greco γνάφαλλον 'gnaphallon', fiocco di lana, ad indicare la fitta pelosità delle piante del genere.
L'epiteto specifico dal lat. 'ulígo - ulíginis', umidità del terreno: pianta di luoghi umidi.

Principali Fonti
Conti, F.; Abbate, G.; Alessandrini, A.; Blasi, C. -An Annotated Checklist of the Italian Vascular Flora, Palombi Editori, Roma, 2005
Jauzein, Ph.- Flore des champs cultivés, INRA Editions, Paris, 1995
Pignatti, S. -Flora d'Italia (vol. III), Edagricole, Bologna, 1982
Jean-Marc Tison, Philippe Jauzein, Henri Michaud -Flore de la France Méditerranéenne continentale, Naturalia publications, Turriers, 2014
Tison J.-M. & Foucault B. -'Flora Gallica'. Flore de France, Biotope Éditions, Mèze, 2014
Tutin T.G. et al., 1964-1980. Flora Europaea, Cambridge University Press
Zangheri, P. -flora italica I-II, CEDAM, Padova, 1976
IPFI - Index Plantarum Florae Italicae


Scheda realizzata da Anja Michelucci

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11006
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Gnaphalium uliginosum L. - Canapicchia palustre

Messaggioda Anja » 11 set 2016, 20:48

Gnaphalium uliginosum L.

Mele (GE), 658 m, ago 2014
Foto di Umberto Ferrando

Gnaphalium%20uliginosum%201.JPG
Gnaphalium%20uliginosum%201.JPG (195.89 KiB) Osservato 1957 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11006
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Gnaphalium uliginosum L. - Canapicchia palustre

Messaggioda Anja » 11 set 2016, 20:49

Gnaphalium uliginosum L.

Mele (GE), 658 m, ago 2009
Foto di Umberto Ferrando

Gnaphalium%20uliginosum%202.JPG
Gnaphalium%20uliginosum%202.JPG (191.17 KiB) Osservato 1957 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11006
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Gnaphalium uliginosum L. - Canapicchia palustre

Messaggioda Anja » 11 set 2016, 20:49

Gnaphalium uliginosum L.

Mele (GE), 658 m, ago 2009
Foto di Umberto Ferrando

Gnaphalium_uliginosum_73958890.jpg
Gnaphalium_uliginosum_73958890.jpg (180.36 KiB) Osservato 1957 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11006
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Gnaphalium uliginosum L. - Canapicchia palustre

Messaggioda Anja » 11 set 2016, 20:52

Gnaphalium uliginosum L.

Mele (GE), 658 m, ago 2009
Foto di Umberto Ferrando

Gnaphalium%20uliginosum.jpg
Gnaphalium%20uliginosum.jpg (204.88 KiB) Osservato 1957 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11006
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Gnaphalium uliginosum L. - Canapicchia palustre

Messaggioda Anja » 11 set 2016, 21:36

Gnaphalium uliginosum L.

Piano Ruggio (PZ), 1560 m, ago 2014
Foto di Franco Caldararo

Gnaphalium_uliginosum_18_08_2014_Piano_Ruggio_3.jpg
Gnaphalium_uliginosum_18_08_2014_Piano_Ruggio_3.jpg (187.18 KiB) Osservato 1951 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11006
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Gnaphalium uliginosum L. - Canapicchia palustre

Messaggioda Anja » 11 set 2016, 21:37

Gnaphalium uliginosum L.

Piano Ruggio (PZ), 1560 m, ago 2014
Foto di Franco Caldararo

Gnaphalium_uliginosum_18_08_2014_Piano_Ruggio_6.JPG
Gnaphalium_uliginosum_18_08_2014_Piano_Ruggio_6.JPG (199.63 KiB) Osservato 1951 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11006
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Gnaphalium uliginosum L. - Canapicchia palustre

Messaggioda Anja » 11 set 2016, 21:37

Gnaphalium uliginosum L.

Piano Ruggio (PZ), 1560 m, ago 2014
Foto di Franco Caldararo

Gnaphalium_uliginosum_18_08_2014_Piano_Ruggio_8.JPG
Gnaphalium_uliginosum_18_08_2014_Piano_Ruggio_8.JPG (191.23 KiB) Osservato 1951 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11006
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Gnaphalium uliginosum L. - Canapicchia palustre

Messaggioda Anja » 11 set 2016, 21:38

Gnaphalium uliginosum L.

Piano Ruggio (PZ), 1560 m, ago 2014
Foto di Franco Caldararo

Gnaphalium_uliginosum_18_08_2014_Piano_Ruggio_11.jpg
Gnaphalium_uliginosum_18_08_2014_Piano_Ruggio_11.jpg (196.75 KiB) Osservato 1951 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11006
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Gnaphalium uliginosum L. - Canapicchia palustre

Messaggioda Anja » 11 set 2016, 22:40

Gnaphalium uliginosum L.

Trivigliano (FR), 500 m, set 2009
Foto di Gianluca Nicolella

Gnaphalium-uliginosum-2.jpg
Gnaphalium-uliginosum-2.jpg (169.83 KiB) Osservato 1948 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11006
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Gnaphalium uliginosum L. - Canapicchia palustre

Messaggioda Anja » 11 set 2016, 22:40

Gnaphalium uliginosum L.

Trivigliano (FR), 500 m, set 2009
Foto di Gianluca Nicolella

Gnaphalium-uliginosum-7.jpg
Gnaphalium-uliginosum-7.jpg (149.35 KiB) Osservato 1948 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11006
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Gnaphalium uliginosum L. - Canapicchia palustre

Messaggioda Anja » 11 set 2016, 22:41

Gnaphalium uliginosum L.

Piano Ruggio (PZ), 1560 m, ago 2014
Foto di Franco Caldararo

Gnaphalium_uliginosum_18_08_2014_Piano_Ruggio_14.jpg
Gnaphalium_uliginosum_18_08_2014_Piano_Ruggio_14.jpg (183.33 KiB) Osservato 1948 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11006
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Gnaphalium uliginosum L. - Canapicchia palustre

Messaggioda Anja » 11 set 2016, 22:43

Gnaphalium uliginosum L. var. prostratum Huet

Senise (PZ), 240 m, ott 2012
Foto di Franco Caldararo

Gnaphalium_uliginosum_ssp_uliginosum_22_10_2012_Diga_Senise_6.JPG
Gnaphalium_uliginosum_ssp_uliginosum_22_10_2012_Diga_Senise_6.JPG (192.61 KiB) Osservato 1948 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11006
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Gnaphalium uliginosum L. - Canapicchia palustre

Messaggioda Anja » 11 set 2016, 22:44

Gnaphalium uliginosum L. var. prostratum Huet

Senise (PZ), 240 m, ott 2012
Foto di Franco Caldararo

Gnaphalium_uliginosum_ssp_uliginosum_22_10_2012_Diga_Senise_4.JPG
Gnaphalium_uliginosum_ssp_uliginosum_22_10_2012_Diga_Senise_4.JPG (189.79 KiB) Osservato 1948 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11006
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Gnaphalium uliginosum L. - Canapicchia palustre

Messaggioda Anja » 11 set 2016, 22:45

Gnaphalium uliginosum L. var. prostratum Huet

Senise (PZ), 240 m, ott 2012
Foto di Franco Caldararo

Gnaphalium_uliginosum_ssp_uliginosum_16_10_2012_Diga_Senise_3.jpg
Gnaphalium_uliginosum_ssp_uliginosum_16_10_2012_Diga_Senise_3.jpg (146.91 KiB) Osservato 1948 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11006
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti