Acta Plantarum   
     Home     Galleria     Forumoggi è Lunedi 01 maggio 2017


Semi ed altre unità primarie di dispersione
Famiglia Pinaceae (37 Immagini relative a 22 Specie)
 
Clic sull'anteprima per descrizione e foto
Torna alla pagina index ▲ Up ▲
 
 
 
Abies alba
Abies alba Mill.
Patrizia Ferrari

I coni maturi sono più o meno cilindrici, eretti, lunghi 10-18 cm e larghi 3-5 cm, prima di colore verde poi rosso-brunastro a maturazione, spesso coperti di resina, le squame sono legnose arrotondate all 'apice e fittamente embricate, da esse sporgono le brattee con la punta riflessa.
I semi lunghi 6-9 mm, hanno forma schiacciata, triangolare di colore bianco giallastro lucente, con tasche resinifere molto profumate, hanno un'ala triangolare sottile, di colore bruno-rossastro, che non si stacca dal tegumento.
Abies alba
Cedrus atlantica
Cedrus atlantica (Endl.) Carrière
Giuliano Salvai

Coni eretti, ovoidi a forma di botte, di 7 x 4 cm, squame seminifere flabellate o triangolari larghe 3,5 cm. Semi cuneiformi con apice arrotondato e base ristretta, di 10-12 x 5,5-6,5 mm, con ala membranosa, cuneata di 15-20 mm, superficie opaca, brunastro-scura.
Cedrus atlantica
Cedrus deodara
Cedrus deodara (Roxb.) G. Don
Valerio Pietrangeli

Coni eretti, ovoidi a forma di botte, di 8-12 x 5-9 cm, verdi da giovani, poi bruni a maturazione, squame seminifere flabellate-obtriangolari di 2,5-4 x 4-6 ciascuna con 1 seme ± triangolare di circa 1 cm, prolungato da un'ala membranosa, cuneata di 15-20 mm, superficie opaca, brunastra. >>
Cedrus deodara
Cedrus deodara (Roxb.) G. Don
Vito Buono

Larix decidua
Larix decidua Mill.
Roberta Alberti

Coni con squame sottili e ovali o suborbicolari, di 08-1,5 x 1,7-1,3 cm, leggermente convesse, con la superficie striata, lucente e liscia nei coni più vecchi, rossastra e pubescente alla base. Brattee incluse con apice trilobato e cuspide di circa 2,5 mm. Due semi in ogni loggia, bruno grigiastri e lucidi, ovati, cuneati, di circa 4 x 2,5 mm, persistenti sul ramo fino a disseminazione completa, ala ovata, marrone chiaro. >>
Larix decidua
Larix decidua Mill.
Cristiano Magni

Larix kaempferi
Larix kaempferi (Lamb.) Carrière
Graziano Propetto

Coni persistenti, viola, poi bruno-aranciati a maturazione ed infine bruno-grigiastri, eretti, globosi o ovoidi, di 1,5-3,5 x 1,5-2,5 cm, con 30-40 piccole squame suborbicolari di 1-1,3 cm di diametro, glabre, sottili, con bordi riflessi disposte in apparente rosetta, brattee ligulate lunghe circa 1/2 delle squame,
I semi ovoidi cuneati bruno biancastri e screziati di rosso, leggermente compressi di circa 4x 3 mm, ala gialla sfumata di bruno rossastro, ovato-oblunga di circa 8 x 4 mm.
Larix kaempferi
Larix x marschlinsii
Larix x marschlinsii Coaz
Stefano Macchetta

Coni obovoidi allungati con squame con punte ricurve.
Larix x marschlinsii
Pinus brutia
Pinus brutia Ten.
Giancarlo Donadelli

Coni conico-ovoidali di 6-11 x 3-5 cm, dapprima di colore verde chiaro, poi rosso mattone a maturità. Semi di 7-8 mm, con ala di 15-20 mm.
Pinus brutia
Pinus canariensis
Pinus canariensis Chr.P. Sm.
Gianluca Nicolella

Cono rigido conico-ovoide, di 10-20 x 5-7 cm da chiuso, poi largo 9-13 cm , duro, pesante, con squame legnose, spesse e rigide, di colore bruno rossastro lucente, apofisi romboidale di 15-22 x 22-28 mm con una lieve cresta trasversale e umbone dorsale piatto o lievemente rialzato, marrone grigiastro, largo 6-9 mm.
I semi (pinoli) di 11-15 x 6-7 mm, ricoperti da un tegumento indurito (testa) nero da un lato e grigiastro dall'altro con ala persistente di 15-25 x 10 mm bruno-rossastra con numerose strie scure.
Pinus canariensis
Pinus cembra
Pinus cembra L.
Silvano Radivo - Alessandro Federici

Coni ovoidi-ottusi, di 8-10 x 5-6 cm., sessili, eretti, opachi, grigio-marroni. Squame con strato legnoso sottile, rugose, con ombelico terminale evidente. Semi ovati, 8-12 x 6-8 mm, con apice ridotto e basetroncata, opachi, con testa legnosa ed ala molto breve aderente. bruno-rossastri o nigrescenti.
Pinus cembra
Pinus halepensis
Pinus halepensis Mill.
Silvano Radivo - Quintino Giovanni Manni

Coni oblungo-conici di 6-12 x 3,5-4,5 cm, peduncolati, castano-rossastri, faccia esterna delle squame (apofisi) poco convessa, con ombelico mutico. Semi obovoidi, leggermente piani lateralmente, lisci. opachi. brunastri, con macchie nere, di 6-8 mm, muniti di ala di 22-28 mm, rosa salmone.
Pinus halepensis
Pinus leucodermis
Pinus leucodermis Antoine
Attilio Marzorati

Coni solitari o in gruppi di 2-3 a maturazione biennale, sono ovali asimmetrici lunghi 5-9 cm e larghi 2-3 cm su un breve peduncolo o sessili, normalmente patenti. Gli strobili giovani sono di un caratteristico colore viola intenso, poi diventano bruno giallastri lucidi e cadono un anno dopo la maturazione.
Le squame seminifere hanno uno scudo fortemente carenato e umbonato in particolare in quelle inferiori che hanno anche un mucrone corto, l'unghia è di colore bruno rossiccio su ambedue le facce. Semi ellittici di 6-7 mm con ala dritta di 20-25 mm.
Pinus leucodermis
Pinus mugo subsp. mugo
Pinus mugo Turra subsp. mugo
Alessandro Federici

Coni di forma conico-ovoidale, solitari o raggruppati in verticilli di 2-4 elementi. Portamento eretto, obliquo od orizzontale, maturano durante il terzo anno di età, quasi privi di peduncolo, di colore bruno-arancio, con squame ornate da umbone centrale grigio, lunghi 3-5 cm. Semi obovati con apice rotondo, base ridotta, di 4-4,5 x 2,5-3 mm, di colore bruno scuro, muniti di ala lunga il doppio del seme.
Pinus mugo subsp. mugo
Pinus nigra
Pinus nigra J.F. Arnold
Alessandro Federici

Coni di 5-8 x 2-4 cm, conico-ovoidi, subsessili, caduchi, di colore castano chiaro o castano giallastro, squame lunghe 2,5-3 cm ben lignificate, hanno apofisi dorsale leggermente rilevata con umbone provvisto di un breve mucrone. Unghia della squama (la parte coperta superiore) è caratteristicamente colorata di nero che distingue questa specie dalle altre a livello europeo. Semi cuneiformi, compressi, grigio bruno o grigio cenere, di 5-7mm con ala di circa 20 mm. >
Pinus nigra
Pinus nigra J.F. Arnold
Pasquale Buonpane

Cono.
Pinus pinaster
Pinus pinaster Aiton
Giuliano Salvai - Nino Messina

Cono di 8-20 x 5-8 cm, oblungo-conico, subsessile, di colore castano lucente a maturazione, squame con apofisi prominente, più o meno piramidale e mucronata. Semi ellissoidi, compressi lateralmente, di 7-8 x 5-6 mm, bruno-rossastri, con ala membranosa, rosa salmone di circa 20-30 mm. >>
Pinus pinaster
Pinus pinaster Aiton
Emma Silviana Mauri

Pinus pinaster subsp. escarena
Pinus pinaster subsp. escarena (Risso) K. Richt.
Erina Montoleone

Cono di 8-20 x 5-8 cm, oblungo-conico, subsessile, di colore castano lucente a maturazione, squame con apofisi prominente, più o meno piramidale e mucronata. Semi di 7-8 mm con ala di circa 25-30 mm.
Pinus pinaster subsp. escarena
Pinus pinea
Pinus pinea L.
Giuliano Salvai

Coni sessili o brevemente peduncolati, solitari o abbinati, molto pesanti, ovati, resinosi, misurano 8-15 x 7-10 cm, con squame spesse, bruno-rossicce, lucide, terminanti in un largo scudo piramidale con umbone centrale grigiastro cosparso di resina. Ogni squama porta 2 grossi semi eduli detti pinoli, di 15-20 x 7-11 mm, protetti dal guscio (testa) legnoso, ornati da un'ala rudimentale caduca e ricoperti da una polverina nero-purpurea. Maturano in 3 anni.
Pinus pinea
Pinus radiata
Pinus radiata D. Don
Franco Caldararo

Coni di 7-14 x 5-8 cm, obovoidi, subsessili, squame esterne con apofisi molto prominenti. Semi obovoidi o elissoidi, leggermente compressi lateralmente, ± tubercolati, opachi, grigio-nerastri, di 6-8 x 3,5-4,5 mm, con ala di 20-26 x 7-9 mm, rosa salmone.
Semi di 5-8 mm.
Pinus radiata
Pinus rigida
Pinus rigida Mill.
Andrea Mologni

Coni sessili o subsessili marroni o bruno-rossastro pallido, ovoidi con base piatta o leggermente convessa dopo l'apertura, di 3-9 cm. Squame rosso brunastre scure, apofisi romboidale, un poco prominente e chigliata, umbone leggermente piramidale. Semi triangolari, con apice troncato e base ridotta, foveolati, opachi, marrone scuro o quasi nerastri, di 3.8-4,6 x 2.4-3 mm con ala di 15-20 x 5-6 mm.
Pinus rigida
Pinus strobus
Pinus strobus L.
Aldo De Bastiani

Coni penduli di 8-20 x 4-5 cm, cilindrico ellissoidi o cilindrico lanceolati quando sono aperti, con squame marroni ad apofisi leggermente sporgente e apice resinoso e umbonato. Semi compressi, obovoidi, bruno-rossastri e screziati di nero, di 6x4 mm, con ala di 15-25 mm di colore marrone pallido.
Pinus strobus
Pinus sylvestris
Pinus sylvestris L.
Lauro Bertani - Aldo De Bastiani

Coni di 3-6 x 2-3,5 cm, conici, subsessili, caduchi, di colore bruno-giallastro a maturazione, squame con apofisi piana, a volte brevemente piramidale nella parte esterna dello strobilo, ombelico mutico. Semi ovati o ellissoidi, grigi o nerastri, di 3,5 x 2,2-3,5 mm con ala membranosa di 12-17 mm, bruna.
Pinus sylvestris
 
Pinus wallichiana
Pinus wallichiana A.B. Jacks.
Graziano Propetto

Coni penduli, di colore grigio-bluastro scuro da giovani ricoperti di resina bianca o trasparente, poi marrone scuro, bianchi e resinosi a maturità, cilindrici e spesso ricurvi, peduncolati e raggruppati, di 15-30 x 3-4 cm (larghi 5-9 quando sono aperti), con scaglie sottili, cuneato obovate, le centrali di 3-5 x 2-3 cm, apofisi lucida, spesso glauca, rombica, umbone marrone scuro, leggermente sporgente, apice ottuso.
Semi brunastri o nero-brunastri, ellissoidi-obovoidi di 3-9 x 4-5 mm, con ala di 10-30 x 8-9 mm.
Pinus wallichiana
Pseudotsuga menziesii
Pseudotsuga menziesii (Mirb.) Franco
Anja Michelucci

Coni penduli, ellissoidi-ovoidali, lunghi 5-11 x 2-3 cm con squame persistenti, più o meno rombiche, lunghe quanto o più che larghe, quelle tettrici trilobate e sporgenti, verdi poi bruno-arancioni.
I semi misurano 5-6 x 3-4 mm con ala di circa 12-15 mm.
Pseudotsuga menziesii
 
 
Clic sull'anteprima per descrizione e foto
Torna alla pagina index ▲ Up ▲
 

Acta Plantarum - Flora delle regioni italiane - Un progetto "open source"
 Licenza Creative Commons
Acta Plantarum è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale. Tutti i diritti di Copyright © riservati agli autori se citati a cui va richiesta autorizzazione scritta per copia ed uso.    Acta Plantarum is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License. All Copyright © rights reserved by mentioned authors; written authorization to be required for copy and use.

Come citare questa pagina: Acta Plantarum, 2007 in avanti - "Semi e Unità primarie di dispersione". Disponibile on line (data di consultazione: 01/05/2017): http://www.actaplantarum.org/semi_dispersione/dettaglio_specie.php?id=102&n=1
How to cite this page: Acta Plantarum, from 2007 on - "Semi e Unità primarie di dispersione". Available on line (access date: 01/05/2017): http://www.actaplantarum.org/semi_dispersione/dettaglio_specie.php?id=102&n=1