Acta Plantarum   
     Home     Galleria     Forumoggi è Mercoledi 22 novembre 2017


Semi ed altre unità primarie di dispersione
Famiglia Betulaceae (30 Immagini relative a 12 Specie)
 
Clic sull'anteprima per descrizione e foto
Torna alla pagina index ▲ Up ▲
 
 
 
Alnus cordata
Alnus cordata (Loisel.) Duby
Nicola Ardenghi - Franco Caldararo - Ionut Carjan

L'infruttescenza è un achenocono, composta da frutticini indeiscenti, in una struttura ovoide o ellissoide, di 20-30 x 15-20 mm, persistente, con brattee lignificate, simile ad un cono, dapprima verde poi castano scura a maturità. I frutticini sono piccole samare bialate.
Alnus cordata
Alnus glutinosa
Alnus glutinosa (L.) Gaertn.
Silvano Radivo - Nino Messina

L 'infruttescenza è un achenocono, composta da frutticini indeiscenti, in una struttura ovoide o ellissoide, di 10-25 x 7-12 mm, persistente, con brattee lignificate, simile ad un cono, verde da giovane poi nera a maturazione. I frutticini sono piccole samare, inferiori a 5 mm, bialate costrette tra le brattee. >>
Alnus glutinosa
Alnus glutinosa (L.) Gaertn.
Ionut Carjan

Alnus incana
Alnus incana (L.) Moench
Silvano Radivo - Giacomo Bellone

Il frutto è un achenocono (Spjut), frutto composto, indeiscente con i frutticini (acheni) con ala coriacea, piccoli e compressi, raccolti in strutture strobiliformi , ovoidi, legnose, persistenti di circa 1,5-2 cm, raggruppate a 2-4 per ciascun peduncolo.
Alnus incana
Alnus viridis
Alnus viridis (Chaix) DC.
Giacomo Bellone

L'infruttescenza è un achenocono, composta da frutticini indeiscenti, in una struttura ovoide o ellissoide, di 10 x 7mm, persistente, con brattee lignificate, simile ad un cono, verde da giovane poi bruno rossastra a maturazione. I frutticini sono piccole samare bunastre di circa 1-2 mm, bialate costrette tra le brattee.>>
Alnus viridis
Alnus viridis (Chaix) DC.
Claudio Severini

Betula pendula
Betula pendula Roth
Franco Rossi

Il frutto composto indeiscente è un achenocono, formato da più di due frutticini (acheni) inferiori a 5 mm, compressi dorsoventralmente, con due ali laterali più grandi dell'achenio e due stili persistenti, che sorpassano la smarginatura apicale formata dalle ali.
Betula pendula
Betula pubescens
Betula pubescens Ehrh.
Graziano Propetto

Il frutto composto indeiscente è un achenocono (Spjut) cilindrico lungo 1-4 cm con diametro di 5-7 mm, formato da un aggregato di acheni (samare) lunghe 2 mm circa con due piccole ali ai lati, sostenuti da squame imbricate in una struttura a cono.
Betula pubescens
Carpinus betulus
Carpinus betulus L.
Franco Rossi - Andrea Mologni - Aldo De Bastiani

Pseudosamara munita di grandi brattee fogliacee trilobate di 3-4 cm, che circondano l'achenio di 7-8 mm, brunastro, ovoide, solcato longitudinalmente. >>
Carpinus betulus
Carpinus betulus L.
Ionut Carjan

Carpinus orientalis
Carpinus orientalis Mill.
Alessandro Alessandrini

Il frutto è una pseudosamara, costituita da un achenio (nucula) ovoide di 3-4 mm portata da una brattea fogliosa, lanceolata di 9-13 x 12-17 mm.
Carpinus orientalis
Corylus avellana
Corylus avellana L.
Franco Giordana

Il frutto è un diclesio costituito da un pericarpo secco e legnoso tipo achenio (nocciola) di 1,5-2 cm, bruno-rossiccio, subgloboso o ovoide, ricoperto interamente o quasi da due brattee fiorali accrescenti, pubescenti e sfrangiate, di colore verde chiaro, poi brunastre alla maturazione.
Corylus avellana
Corylus colurna
Corylus colurna L.
Sergio Servodio - Franco Giordana

I frutti sono diclesi costituiti da pericarpi secchi e legnosi tipo achenio (nocciole) di 1-2 cm, bruno-rossicci, subglobosi o ovoidi, in glomeruli di 2-8, ricoperti tutti insieme quasi interamente da involucro di brattee fiorali accrescenti, pubescenti e profondamente sfrangiate, di 3-4 cm, di colore verde chiaro, poi brunastre alla maturazione.
Corylus colurna
 
Corylus maxima
Corylus maxima Mill.
G. Sardi

Il frutto è un diclesio costituito da un pericarpo secco e legnoso tipo achenio (nocciola) di 1,5-2,5 cm, bruno-rossiccio, subgloboso o ovoide, ricoperto interamente da due brattee fiorali accrescenti, pubescenti e profondamente sfrangiate, lunghe il doppio dell'achenio, di colore verde chiaro, poi brunastre alla maturazione.
Corylus maxima
Ostrya carpinifolia
Ostrya carpinifolia Scop.
Silvano Radivo - Franco Rossi

Il frutto composto è un achenocono, costituito da 6-20 frutticini indeiscenti, in una struttura pendula simile ad un cono, di 3-8 cm. I frutticini sono piccoli acheni (nucule) di 2-4 mm, chiusi in brattee biancastre, poi bruno-rossastre, ovoidi o ellissoidi, striati longitudinalmente, brunastri.
Ostrya carpinifolia
 
 
Clic sull'anteprima per descrizione e foto
Torna alla pagina index ▲ Up ▲
 

Acta Plantarum - Flora delle regioni italiane - Un progetto "open source"
 Licenza Creative Commons
Acta Plantarum è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale. Tutti i diritti di Copyright © riservati agli autori se citati a cui va richiesta autorizzazione scritta per copia ed uso.    Acta Plantarum is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License. All Copyright © rights reserved by mentioned authors; written authorization to be required for copy and use.

Come citare questa pagina: Acta Plantarum, 2007 in avanti - "Semi e Unità primarie di dispersione". Disponibile on line (data di consultazione: 22/11/2017): http://www.actaplantarum.org/semi_dispersione/dettaglio_specie.php?id=328&n=1
How to cite this page: Acta Plantarum, from 2007 on - "Semi e Unità primarie di dispersione". Available on line (access date: 22/11/2017): http://www.actaplantarum.org/semi_dispersione/dettaglio_specie.php?id=328&n=1