Acta Plantarum   
     Home     Galleria     Forumoggi è Giovedi 23 marzo 2017


Semi ed altre unità primarie di dispersione
Famiglia Euphorbiaceae (117 Immagini relative a 71 Specie)
 
Clic sull'anteprima per descrizione e foto
Torna alla pagina index ▲ Up ▲
 
 
 
Acalypha australis
Acalypha australis L.
Alessandro Alessandrini

Coccario, una sorta di capsula schizocarpica triloculare (tricocca) di circa 4 mm di diametro, pelosa e tubercolata, con 3 mericarpi che si separano lungo 2 suture e che contengono un seme ciascuno. Semi subovoidi, giallo-brunastri, lunghi 1,5-2 mm e larghi 1,2-1,5 mm, lisci con una piccola appendice.
Acalypha australis
Acalypha virginica
Acalypha virginica L.
Enrico Romani - Cesare Pontoni

Coccario (capsula schizocarpica tricocca) con i mericarpi monospermi che si separano lungo 2 suture. Seme di 1-2 mm, ovoide-oblungo, appuntito all'apice, liscio, di colore beige con macchie brunastre.
Acalypha virginica
Chamaesyce canescens subsp. massiliensis
Chamaesyce canescens subsp. massiliensis (DC.) Soják
Giorgio Faggi

Coccario (capsula schizocarpica tricocca) di 1,4-1,7 x 1,5-1,8 mm, ovoide, solcato, generalmente peloso per peli patenti, con cocchi carenati, lisci. Semi di 1-1,5 x 0,6-0,9 mm, ovoidi, subtetraedrici, granuloso-rugosi trasversalmente, apicolati, castani.
Chamaesyce canescens subsp. massiliensis
Chamaesyce glyptosperma
Chamaesyce glyptosperma (Engelm.) Small
Enrico Romani

Il frutto è un coccario (capsula schizocarpica tricocca) con 3 mericarpi monospermi di 1,5-2 mm, ovoidi, glabri. Il seme di 1-1,5 mm, è ovoide, con 3-4 solchi trasversali, biancastro o bruno-chiaro.
Chamaesyce glyptosperma
Chamaesyce humifusa
Chamaesyce humifusa (Willd.) Prokh.
Giuseppe Sardi

Il frutto è un coccario o tricocco (capsula schizocarpica) ovoide o subsferico, solcato, di 1,2-1,5 x 1.2-1,8 mm, con 3 mericarpi monospermi lisci e carenati. I semi sono ovoidi, lisci, apicolati trigoni di 1-1,3 x 0,7-0,9 mm, da castani a grigiastri.
Chamaesyce humifusa
Chamaesyce hyssopifolia
Chamaesyce hyssopifolia (L.) Small
Erina Montoleone

Coccario (capsula schizocarpica tricocca), subgloboso, trilobato, di 2-2,5 x 2 mm, liscio, glabro, con peduncolo di circa 2 mm e con 3 mericarpi (cocchi) monospermi. Semi tetragono-ovoidali di circa 1,1 x 0,8 mm, nerastri, con 3-4 solchi trasversali in ogni lato, senza caruncola. >>
Chamaesyce hyssopifolia
Chamaesyce hyssopifolia (L.) Small
Erina montoleone

Frutti e semi
Chamaesyce maculata
Chamaesyce maculata (L.) Small
Nicola Ardenghi - Riccardo Luciano

Coccario (capsula schizocarpica tricocca) di 1,1-1,4 x 1,2-1,5 mm, ovoide, solcato, con peli sparsi ed appressati; mericarpi (cocchi) monospermi carenati, lisci. Semi di 0,8-1,4 x 1,2-1,5 mm, ovoidi, tetragoni, con 3-5 solchi trasversali, apicolati, da grigiastri a castano-rossastri.
Chamaesyce maculata
Chamaesyce nutans
Chamaesyce nutans (Lag.) Small
Alessandro Federici - Alessandro Alessandrini

Il frutto è un coccario (capsula schizocarpica) ovoide, glabro, solcato, che misura 1,8-2,5 x 1,8-2,5 mm, con 3 mericarpi monospermi, lisci e chigliati.
I semi sono subovoidi e subtetraedri, apicolati, rugosi, bruno-nerastri, misurano 1,1-1,3 x 0,7-0,9.
Chamaesyce nutans
Chamaesyce peplis
Chamaesyce peplis (L.) Prokh.
Giuliano Salvai - Giancarlo Pasquali

Coccario (capsula schizocarpica tricocca) di 3-4 x4- 5(6) mm, ovoide, profondamente solcato, con mericarpi (cocchi) arrotondati a volte con carene purpuree; disco ipogino poligonale o triangolare, con angoli laciniati. Semi di (2,5)3 x (1,6)2,2 mm, piriformi, lisci, apicolati, gialli, poi grigiastri a maturità, senza caruncola.
Chamaesyce peplis
Chamaesyce prostrata
Chamaesyce prostrata (Aiton) Small
Giuseppe Trombetti - Roberto Bottinelli

Coccario (capsula schizocarpica tricocca) di 1,2-1,6 x 1-1,5 mm, ovoide, peloso, solcato, con mericarpi (cocchi) marcatamente carenati, con peli patenti e disco ipogino poligonale. Semi di 0,9-1,1 x 0.4-0,7 mm, ovoidi, granuloso-striati trasversalmente, apicolati, grigiastri.
.
Chamaesyce prostrata
Chamaesyce serpens
Chamaesyce serpens (Kunth) Small
Giorgio Faggi

IL frutto è un coccario (capsula schizocarpica tricocca) di 1,7-2,3 mm, subsferico, trisolcato, glabro, verde-giallastro, portato da un peduncolo ricurvo, con tre mericarpi (cocchi) con
semi quadrangolari, arrotondati e oblunghi di 1,3-1,7, lisci bianco.opachi.
Chamaesyce serpens
Chrozophora tinctoria
Chrozophora tinctoria (L.) A. Juss.
Vito Buono

Il frutto schizocarpico è un coccario trisolcato, pendulo, subsferico, depresso, del diametro di 5-8 mm.
I suoi mericarpi sono globosi, verrucoso-tubercolati, ricoperti da piccolissime squame sfrangiate e argentee, con semi piriformi, granulosi, bruni, caruncolati, di 4-5 x 3-4 mm.
Chrozophora tinctoria
Euphorbia akenocarpa
Euphorbia akenocarpa Guss.
Alfonso La Rosa

Coccario (capsula schizocarpica tricocca) subsferico di 3-4 mm, indeiscente, legnoso, indurito, liscio o ricoperto, specialmente da giovane, da tubercoli setoliformi. Semi do 2,3-2,7 x 1,2-1,5 mm, ovoidi subtroncati lla base e ottusi all'apice, lisci, bruno-scuro o neri; caruncola laterale, sessile, ellissoide di 0,5-0,8 mm.
Euphorbia akenocarpa
Euphorbia amygdaloides
Euphorbia amygdaloides L.
Franco Caldararo

Coccario (capsula schizocarpica tricocca) di 4-5 mm, subgloboso, solcato, glabro con mericarpi (cocchi) monospermi arrotondati e semi di 3x2 mm, ellissoidi, troncati alla base e obliqui all'apice, lisci, nerastri, con caruncola conica.
Euphorbia amygdaloides
Euphorbia amygdaloides subsp. amygdaloides
Euphorbia amygdaloides L. subsp. amygdaloides
Franco Rossi

Coccario (capsula schizocarpica tricocca) di 4-5 mm, subgloboso, solcato, glabro con mericarpi (cocchi) monospermi arrotondati e semi di 3x2 mm, ellissoidi, troncati alla base e obliqui all'apice, lisci, nerastri, con caruncola conica.
Euphorbia amygdaloides subsp. amygdaloides
Euphorbia amygdaloides subsp. arbuscula
Euphorbia amygdaloides subsp. arbuscula Meusel
Beppe Di Gregorio

Coccario (capsula schizocarpica tricocca) di 4-5 mm, subgloboso, solcato, glabro con mericarpi (cocchi) monospermi arrotondati e semi di 3x2 mm, ellissoidi, troncati alla base e obliqui all'apice, lisci, nerastri, con caruncola conica.
Euphorbia amygdaloides subsp. arbuscula
Euphorbia amygdaloides subsp. semiperfoliata
Euphorbia amygdaloides subsp. semiperfoliata (Viv.) Radcl.-Sm.
Maria Grazia Lobba

Coccario (capsula schizocarpica tricocca) di 4-5 mm, subgloboso, solcato, glabro con mericarpi (cocchi) monospermi arrotondati e semi di 3x2 mm, ellissoidi, troncati alla base e obliqui all'apice, lisci, nerastri, con caruncola conica.
Euphorbia amygdaloides subsp. semiperfoliata
Euphorbia angulata
Euphorbia angulata Jacq.
Riccardo Luciano

Coccario (capsula schizocarpica tricocca), di 2,4-3(3,2) x (2,5)2,9-3,5 mm, subsferico, solcato, glabro, bruno-verdastro, con mericarpi (cocchi) arrotondati, verrucosi. Semi di (1,6)1,8-2,3(2,5) x 1,3-1,7(1,9) mm, ovoidi, lisci, bruni, con caruncola lenticolare, subterminale.
Euphorbia angulata
Euphorbia apios
Euphorbia apios L.
Giuseppe Toneburgo - Vito Buono

Il frutto è un coccario globoso, una sorta di capsula schizocarpica tricocca, di 3 mm, con tubercoli cilindracei sparsi, mericarpi monospermi e semi lisci, rossastri.
Euphorbia apios
Euphorbia barrelieri
Euphorbia barrelieri Savi
Daniela Longo

Coccario (capsula schizocarpica tricocca) ovoide, glabro con mericarpi monospermi (cocchi) arrotondati e
semi di 2,8-3,1 mm, con caruncola di 0,6-1 mm.
Euphorbia barrelieri
Euphorbia bivonae
Euphorbia bivonae Steud.
Beppe Di Gregorio

Coccario (capsula schizocarpica tricocca) di 3.5-4,5 mm, ovoide, ricoperto da brevi verruche cilindriche, vischiose, con mericarpi monospermi (cocchi) che contengono
i semi ovoidi di 3 mm, scuri, lisci.
Euphorbia bivonae
Euphorbia brittingeri
Euphorbia brittingeri Opiz ex Samp.
Silvano Radivo - Riccardo Luciano

Coccario (capsula schizocarpica tricocca) di 2,9-3,5 x 3-3,7 mm, da subsferico a ovoide, verde o brunastro a maturità, con mericarpi arrotondati, finemente papillosi, con verruche digitaliformi o subconiche. Semi di 1,8-2,3 x 1,5-1,8 mm, subglobosi, leggermente rugosi o finemente punteggiati, di colore bruno scuro, con caruncola reniforme, laterale.
Euphorbia brittingeri
Euphorbia carniolica
Euphorbia carniolica Jacq.
Silvano Radivo

Coccario (capsula schizocarpica tricocca) di 5 mm, subsferico con mericarpi arrotondati, sparsamente verrucosi e
semi lisci, bruno-grigiastri.
Euphorbia carniolica
Euphorbia ceratocarpa
Euphorbia ceratocarpa Ten.
Vito Buono

Coccario (capsula schizocarpica tricocca) di 5-6 mm, subsferico, con verruche ricurve verso l'interno simili piccoli corni, mericarpi unispermi arrotondati con
semi grigiastri, lisci.
Euphorbia ceratocarpa
Euphorbia characias
Euphorbia characias L.
Paolo Formisani

Coccario (capsula schizocarpica tricocca) di 4-5 x 4-5 mm, sferico, tomentoso, con solchi evidenti e peduncolo di 2,5 mm. Mericarpi monospermi arrotondati e lisci,
con semi di 3-4 x 1,5-2 mm, ellissoidi, troncati alla base e all'apice, lisci, di colore grigio, con caruncola conica, terminale.
Euphorbia characias
Euphorbia cuneifolia
Euphorbia cuneifolia Guss.
Marco Iocchi

Coccario (capsula schizocarpica tricocca) del diamenro di 1,5 mm, sferico, con due serie di tubercoli su ciascun mericarpo.
Semi ellittici, bruno-rossastri, finemente punteggiati.
Euphorbia cuneifolia
Euphorbia cyparissias
Euphorbia cyparissias L.
Melania Marchi

Coccario (capsula schizocarpica tricocca) del diamenro di 3 mm, subsferico, profondamente trilobato, con mericarpi arrotondati e dorso granulato. Semi di 1,8-2,5 x 1,4-1,7 mm, ovoidi, lisci, grigi, con caruncola terminale, subreniforme, sessile.
Euphorbia cyparissias
Euphorbia davidii
Euphorbia davidii Subils
Alessandro Alessandrini - Emma Solviana Mauri

Coccario (capsula schizocarpica tricocca) di 4-5 x 2-3 mm, con mericarpi lisci e semi lunghi 2,5 mm, ovoidi, tubercolati, chiazzati di marrone o grigio con una piccola caruncola, giallastra. >>
Euphorbia davidii
Euphorbia davidii Subils
Carlo Cibei

Euphorbia dendroides
Euphorbia dendroides L.
Beppe Di Gregorio - Maura De Pascali

Coccario (capsula schizocarpica tricocca) di 4-5,5 x 5-8,2 mm, subsferico, marcatamente solcato, con mericarpi compressi lateralmente, ottusi o angolosi nel dorso, lisci o finemente punteggiati fino a rugosetti. Semi di 2,5-3,6 x 1,5-2,1 mm, fortemente compressi lateralmente , lisci, grigiastri o nerastri con caruncola emisferica, subcarenato-troncata, sessile o subsessile. >>
.
Euphorbia dendroides
Euphorbia dendroides L.
Mauro Manca

Euphorbia dulcis
Euphorbia dulcis L.
Gianluca Nicolella - Alessandro Alessandrini

Coccario (capsula schizocarpica tricocca) di 2,7-3,1 x 2,8-3,3 mm, subsferico, glabro, verde o brunastro, profondamente solcato. Mericarpi arrotondati, con verruche subconiche di 0,4-0,7 mm e semi di 1,7-2,3 x 1,6-1,8 mm, ovoidi, lisci, brunastri con caruncola reniforme.
Euphorbia dulcis
Euphorbia esula
Euphorbia esula L.
Franco Giordana

Coccario (capsula schizocarpica tricocca) di 3-4 x 2,5-3,2 mm, subovoide, con cocchi arrotondati, granulati nel dorso. Semi di 2-2,5 x 1,4-1,7 mm, suovoidi, lisci, bruno-rossastri a maturità, con caruncola terminale, tronco-conica.
Euphorbia esula
Euphorbia esula subsp. tommasiniana
Euphorbia esula subsp. tommasiniana (Bertol.) Kuzmanov
Giacomo Bellone

Coccario (capsula schizocarpica tricocca) di 3-4 x 2,5-3,2 mm, subovoide, con cocchi arrotondati, granulati nel dorso. Semi di 2-2,5 x 1,4-1,7 mm, suovoidi, lisci, bruno-rossastri a maturità, con caruncola terminale, tronco-conica. >>
Euphorbia esula subsp. tommasiniana
Euphorbia esula subsp. tommasiniana (Bertol.) Kuzmanov
Giacomo Bellone

Euphorbia exigua
Euphorbia exigua L.
Daniela Longo - Giorgio Faggi

Coccario (capsula schizocarpica tricocca) di 2-2,5 mm, ovoide o subgloboso, con pareti lisce o leggermente zigrinate. Mericarpi arrotondati, lisci, strettamente punteggiati, con semi di 0,7-1,7 x 0,5-0,9 mm, subovoidi, tubercolati o solcati trasversalmente, grigio-brunastri o biancastri, con caruncola terminale, conico-subglobosa.
Euphorbia exigua
Euphorbia falcata
Euphorbia falcata L.
Gianluca Nicolella - Brunello Pierini

Il frutto schizocarpico è un coccario di circa 2,5-3,5 mm, con semi ovoide-tetragoni compressi, di 1,2-1,5 x 1-1,2 mm, grigi, solcati trasversalmente, glabri e lisci.
Euphorbia falcata
Euphorbia flavicoma
Euphorbia flavicoma DC.
Alessandro Alessandrini

Coccario (capsula schizocarpica tricocca) subgloboso di 3-3.5 mm, poco solcato, con cocchi arrotondati, ricoperti con verruche emisferiche o subemisferiche di circa 3 mm. Semi ovoidi, lisci, bruni di 2-2,9 x 1,5-1,9 mm, con caruncola reniforme.
Euphorbia flavicoma
Euphorbia fragifera
Euphorbia fragifera Jan
Fabio Samoré

Coccario (capsula schizocarpica tricocca) subsferico del diametro di 6 mm, ricoperto da escrescenze filiformi. rosso-fragola, lunghe 1-2 mm.
Euphorbia fragifera
Euphorbia gasparrinii subsp. gasparrinii
Euphorbia gasparrinii Boiss. subsp. gasparrinii
Beppe Di Gregorio

Coccario (capsula schizocarpica tricocca) di 4 mm, globosa, tubercolata, glabra, con escrescenze filiformi.
Euphorbia gasparrinii subsp. gasparrinii
Euphorbia gasparrinii subsp. samnitica
Euphorbia gasparrinii subsp. samnitica (Fiori) Pignatti
Gianluca Nicolella

Coccario (capsula schizocarpica tricocca) di 4 mm, glabra con escrescenze filiformi.
Euphorbia gasparrinii subsp. samnitica
Euphorbia gayi
Euphorbia gayi Salis
Andrea Caredda

Coccario (capsula schizocarpica tricocca), subgloboso, trilobato, glabro, con mericarpi (cocchi) arrotondati. Semi caruncolati.
Euphorbia gayi
Euphorbia helioscopia
Euphorbia helioscopia L.
Giuseppe Sardi - Riccardo Luciano

Coccario (capsula schizocarpica tricocca) di 3-4 x 3,2-4,2 mm, da subgloboso a subovoide, depresso, solcato, con mericarpi arrotondati sul dorso, lisci, o finemente punteggiati, glabri. Semi di 2 mm, subovoidi, irregolarmente rugosi, bruno scuro-nerastri con caruncola laterale, reniforme, sessile.
Euphorbia helioscopia
Euphorbia hirsuta
Euphorbia hirsuta L.
Valerio Lazzeri - Franco Caldararo

Il frutto è un coccario (tricocco) una sorta di capsula schizocarpica di (2,5)3-3,5 x (3)3,5-4 mm, subglobosa, depressa, solcata, irsuta, con 3 mericarpi (cocchi) monospermi, arrotondati, con verruche oblunghe. I semi di (1,7)2,2-2,5 x (1,4)1,7-2 mm, sono subovoidi, granulosi, punteggiati , bruni, con caruncola reniforme di 0,3x0,7 mm.
Euphorbia hirsuta
Euphorbia hyberna subsp. insularis
Euphorbia hyberna subsp. insularis (Boiss.) Briq.
Giuseppe Trombetti

Coccario (capsula schizocarpica tricocca) di 5-6 mm, globoso, tubercolato, con mericarpi arrotondati ricopereti da verruche digitiformi. Semi di 3,5 mm, ovoidi, lisci, grigio-castani con caruncola laterale, conica.
Euphorbia hyberna subsp. insularis
Euphorbia illirica
Euphorbia illirica Lam.
Graziano Propetto

Il frutto un coccario (capsula schizocarpica tricocca) subgloboso e liscio, con peli radi e caduchi, mericarpi arrotondati e semi lisci e bruni.
Euphorbia illirica
Euphorbia lathyris
Euphorbia lathyris L.
Nicolò Parrino - Attilio Marzorati - Marco Banzato

Coccario (capsula schizocarpica tricocca) di 9-12 x 12-16 mm, subgloboso, depresso, profondamente solcato, con mericarpi arrotondati nel dorso, lisci o anche rugolosi seccando. Semi di 4,5-5,5 x 3-3,7 mm, ovoidi, troncati alla base e all'apice, rugosi, reticolato-alveolati, con creste irregolari, bruni. Caruncola terminale, conico-depressa, irregolarmente lobata, presto caduca.
Euphorbia lathyris
Euphorbia lucida
Euphorbia lucida Waldst. & Kit.
Alessandro Alessandrini

IL frutto è un coccario, una capsula schizocarpica tricocca, ci 3,5 x 4 mm, debolmente papillosa, con 3 mericarpi (cocchi) monospermi, arrotondati.
Euphorbia lucida
Euphorbia marginata
Euphorbia marginata Pursh
Attilio Marzorati - Giorgio Faggi

Coccario (capsula schizocarpica tricocca) di 5,5 di diametro, subgloboso, peloso. Semi globosi di 3,5-4 x 2,8-3 mm, di colore dal giallo chiaro al grigio-brunastro. Caruncola assente
Euphorbia marginata
Euphorbia myrsinites
Euphorbia myrsinites L.
Franco Giordana

Coccario (capsula schizocarpica tricocca) di 5-6 mm, subsferico, liscio o un po' rugoso,
semi bianchi, con rughe vermiformi, irregolarmente anastomosate a rete (come il nocciolo di una pesca).
Euphorbia myrsinites
Euphorbia nicaeensis subsp. japygica
Euphorbia nicaeensis subsp. japygica (Ten.) Arcang.
V ito Buono

Il frutto è un coccario, una sorta di capsula schizocarpica tricocca, ovoide, del diametro di 4-6 mm, pubescente, con 3 mericarpi monospermi (cocchi), ± arrotondati che contengono il seme ovoide, grigiastro, liscio.
Euphorbia nicaeensis subsp. japygica
Euphorbia nicaeensis subsp. prostrata
Euphorbia nicaeensis subsp. prostrata (Fiori) Arrigoni
Giovanni Gestri

Coccario (capsula schizocarpica tricocca) del diametro di 3,5-5 mm. ovoide, liscio, a coste leggermente evidenti, con 3 mericarpi monospermi (cocchi) arrotondati che contengono il seme ovoide o subovoide di 2-3 mm, liscio, grigiastro-pallido, con caruncola conica prominente.
Euphorbia nicaeensis subsp. prostrata
Euphorbia palustris
Euphorbia palustris L.
Patrizia Ferrari

Coccario (capsula tricocca) subgloboso di 5-5,5 mm, con solchi evidenti, mericarpi monospermi (cocchi) arrotondati di 3x3,5 mm, ricoperti da brevi verruche cilindriche, disuguali. Semi lisci, lucidi, castano-brunastri, ovati e obliqui all'apice, provvisti di caruncola emisferica biancastra.
Euphorbia palustris
Euphorbia papillaris
Euphorbia papillaris (Boiss.) Raffaelli & Ricceri
Daniela Longo

Coccario (capsula schizocarpica tricocca), subgloboso, trilobato, triangolare con angoli ottusissimi e facce profondamente solcate longitudinalmente, verrucose con verruche corta, cilindriche, semplici e ottuse. Semi ovoidi, lisci, scuri con caruncola ovale-tonda, compressa, bianco-gialliccia.
Euphorbia papillaris
Euphorbia paralias
Euphorbia paralias L.
Giuliano Salvai

Coccario (capsula schizocarpica tricocca) di 4-5,5 x 4,5-6,5 mm, subsferico, depresso, marcatamente solcato e sporgente, con pedicello di circa 5,5 mm. Mericarpi (cocchi) arrotondati, rugoso-granulati. Semi di 3,1-3,5 x 2,3-2,8 mm, ovoidi, sublisci, apparentemente alveolati, screziati, grigio-pallidi con macchie scure o castani, caruncola laterale, conica, caduca.
Euphorbia paralias
Euphorbia peplus
Euphorbia peplus L.
Giuseppe Sardi - Riccardo Luciano

Coccario (capsula schizocarpica tricocca) di 1,3-2,8 x 1,3-3 mm, subgloboso, poco solcato, con mericarpi subangolosi, lisci, con due strette ali longitudinali su ciascun lato del nervo dorsale. Semi di 1-1,7 x 0,6-1,1 mm, oblunghi, a sezione trasversale subesagonale, solcati longitudinalmente in entrambe le facce, biancastri, o grigiastri con caruncola subterminale, conica.
Euphorbia peplus
Euphorbia pithyusa subsp. cupanii
Euphorbia pithyusa subsp. cupanii (Guss. ex Bertol.) Radcl.-Sm.
Giuliano Campus

Coccario (capsula schizocarpica tricocca) di 2-3 mm, ovoide, trisolcato, con mericarpi arrotondati, lisci e semi di 1,8-2 x 1,2-1,5 mm, ellissoidi, rugosi, chiari e spesso screziati.
Euphorbia pithyusa subsp. cupanii
Euphorbia platyphyllos subsp. platyphyllos
Euphorbia platyphyllos L. subsp. platyphyllos
Giorgio Faggi

Coccario (capsula schizocarpica tricocca) di 3-3,5 mm, subsferico, glabro con solchi poco evidenti, che a maturazione si divide in 3 cocchi arrotondati, ricoperti da verruche ± emisferiche di 0,1 mm. Semi di 2-2,2 x 1,5-1,7 mm, ovoidi, lisci, lucidi, brunastri, con caruncola reniforme.
Euphorbia platyphyllos subsp. platyphyllos
Euphorbia pterococca
Euphorbia pterococca Brot.
Mauro Manca

Coccario (capsula schizocarpica tricocca) di 1,5-2 x 2-2,7 mm, subgloboso, depresso, troncato lla base e all'apice, solcato, glabro, con mericarpi (cocchi) monospermi arrotondati e con due ali ondulate dorsalmente. Semi di 1.1-1,3 x 0,9-1,3 mm, globoso-ovoidi, compressi, reticolati irregolarmente, brino-rossastri, con caruncola di 0,1 mm.
Euphorbia pterococca
Euphorbia rigida
Euphorbia rigida M. Bieb.
Franco Caldararo

Coccario (capsula schizocarpica tricocca), trigona,
con semi grigiastri, lisci.
Euphorbia rigida
Euphorbia segetalis
Euphorbia segetalis L.
Beppe Di Gregorio

Coccario (capsula schizocarpica tricocca), di 2,8-3,4 x 3-3,5 mm, subsferico, depresso, marcatamente solcato, granuloso sulla carena delle logge, con mericarpi arrotondati,
semi ovoidali, troncati alla base, rugosi e grigiastri, con caruncola laterale, conica e subsessile.
Euphorbia segetalis
Euphorbia seguieriana
Euphorbia seguieriana Neck.
Gianluca Nicolella

Coccario (capsula schizocarpica tricocca), di 2,4-2,9 x 2,4-3,2 mm, ovoide, solcato, con mericarpi carenati alla base, lisci o finemente granulosi. Semi di 1,9-2,3 x 1,2-1,5 mm, ellissoidi, lisci, bianco-grigiastri con caruncola terminale, conica o emisferica.
Euphorbia seguieriana
Euphorbia serrata
Euphorbia serrata L.
Erina Montoleone

Coccario (capsula schizocarpica tricocca) subovoide, di 5-6 x 4-5 mm, solcato, con cocchi arrotondati. Semi di 2,7-3 x 2 mm, cilindrici, lisci o finemente punteggiati, grigiastri, caruncola terminale, emisferica, di 1-x1,7 mm.
Euphorbia serrata
Euphorbia spinosa
Euphorbia spinosa L.
Attilio Marzorati

Coccario (capsula schizocarpica tricocca) di 3-4 mm, con verruche emisferiche o allungate e più o meno cilindriche.
Semi rosso-scuri, compressi, lisci.
Euphorbia spinosa
Euphorbia sulcata
Euphorbia sulcata Lens ex Loisel.
Marziano Pascale

Coccario (capsula schizocarpica tricocca) di 1,8-2,2 x 1,8-2,2 mm, da ovoide a subgloboso, solcato, con mericarpi arrotondati o subangolosi, granulosi nel dorso.
Semi di 1,2-1,6 x 0,6-0,9 mm, subovoidi, con sezione trasversale subesagonale e 6 solchi longitudinali, grigi o biancastri, con caruncola terminale caduca.
Euphorbia sulcata
Euphorbia terracina
Euphorbia terracina L.
Pancrazio Campagna - Giancarlo Pasquali

Coccario (capsula schizocarpica tricocca) di 2,5-3,7 x 3-4,6 mm, subsferico, depresso, solcato, con mericarpi subangolosi, leggermente carenati, lisci o leggermente punteggiati sul dorso. Semi subovoidi tetragoni, compressi, di 1,5-2 x 1-1,5 mm, lisci, da biancastri a brunastri, con caruncola laterale.
Euphorbia terracina
Euphorbia triflora subsp. kerneri
Euphorbia triflora subsp. kerneri (Huter ex A. Kern.) Poldini
Aldo De Bastiani

Coccario (capsula schizocarpica tricocca) di 3 mm,
con semi di 2-2,5 mm, caruncolati.
Euphorbia triflora subsp. kerneri
Euphorbia valliniana
Euphorbia valliniana Belli
Rnzo Salvo

Coccario (capsula triloculare tricocca), liscia di circa 4 mm di diametro con 3 logge monosperme; semi lisci, grigiastri.
Euphorbia valliniana
Euphorbia variabilis
Euphorbia variabilis Ces.
Sergio Servodio

Coccario (capsula schizocarpica tricocca) di 4 mm, con semi grigiastri, ma giallo scuri alla disseminazione. >>
Euphorbia variabilis
Euphorbia variabilis Ces.
Ettore Guarnaroli

Capsula
Manihot grahamii
Manihot grahamii Hook.
Mauro Iberite

Coccario (capsula schizocarpica tricocca), subsferica di 1,5 cm di diametro, che a maturità si apre sull'albero con deiscenza setticida. Semi oblunghi di 1,2 cm, con sporgenze silili a coste lungo i bordi laterali, grigi, brunastri o screziati con caruncola modertamente prominente.
Manihot grahamii
Mercurialis annua
Mercurialis annua L.
Emma Silviana Mauri - Franz Neidl

Il frutto schizocarpico è un coccario con i mericarpi di 2,4-2,6 x 3,5-4 mm, ricoperti da corti aculei conici terminanti con una setola. I semi di 1,4-1,6 x 1,8-2 mm, sono ellissoidi o ovoidi, rugosi, caruncolati, di colore bruno-grigiastro scuro.
Mercurialis annua
Mercurialis ovata
Mercurialis ovata Sternb. & Hoppe
Franco Barbadoro

Il frutto schizocarpico è un coccario con i mericarpi di 4-5 mm, con setole giallastre e semi globosi, rugoso-alveolati, caruncolati, di circa 3 mm.
Mercurialis ovata
Mercurialis perennis
Mercurialis perennis L.
Alessandro Alessandrini

Il frutto schizocarpico è un coccario con i mericarpi irsuti di 4-5 x 6-8 mm, con semi globosi, grigiastri, leggermente rugosi, caruncolati, di 3-3,5 mm.
Mercurialis perennis
 
Ricinus communis
Ricinus communis L.
Sandro Maggia - Giuliano Campus - Vito Buono

Coccario spinuloso con deiscenza setticida e settifraga, di 1-2,5 x 1,8-2 cm, ovoide, trigono, trisolcato e aculeato, con 3 mericarpi monospermi con il seme di circa 1 cm, ellissoide, compresso dorsoventralmente, liscio, lucido, di aspetto marmorizzato, macchiettato, con caruncola terminale sessile e giallognola.
Ricinus communis
 
 
Clic sull'anteprima per descrizione e foto
Torna alla pagina index ▲ Up ▲
 

Acta Plantarum - Flora delle regioni italiane - Un progetto "open source"
 Licenza Creative Commons
Acta Plantarum è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale. Tutti i diritti di Copyright © riservati agli autori se citati a cui va richiesta autorizzazione scritta per copia ed uso.    Acta Plantarum is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License. All Copyright © rights reserved by mentioned authors; written authorization to be required for copy and use.

Come citare questa pagina: Acta Plantarum, 2007 in avanti - "Semi e Unità primarie di dispersione". Disponibile on line (data di consultazione: 23/03/2017): http://www.actaplantarum.org/semi_dispersione/dettaglio_specie.php?id=372&n=1
How to cite this page: Acta Plantarum, from 2007 on - "Semi e Unità primarie di dispersione". Available on line (access date: 23/03/2017): http://www.actaplantarum.org/semi_dispersione/dettaglio_specie.php?id=372&n=1