Acta Plantarum   
     Home     Galleria     Forumoggi è Mercoledi 26 luglio 2017


Semi ed altre unità primarie di dispersione
Famiglia Geraniaceae (76 Immagini relative a 32 Specie)
 
Clic sull'anteprima per descrizione e foto
Torna alla pagina index ▲ Up ▲
 
 
 
Erodium acaule
Erodium acaule (L.) Bech. & Thell.
Renzo Salvo

Il frutto schizocarpico è un polachenario, composto da 5 mericarpi monospermi con peli biancastri, sormontati da un becco (rostro) di 40-45 cm. I mericarpi a maturità si separano per avvolgimento igroscopico dello stilo, che si lacera in reste ritorte a spirale.
Erodium acaule
Erodium alnifolium
Erodium alnifolium Guss.
Giorgio Faggi

Polachenario con una porzione inferiore avvolta dal calice e un becco lungo 4-5 cm; la porzione inferiore contiene 5 acheni lunghi 4 mm, portanti all'apice 2 fossette senza creste, bruni, con sparse setole eretto-patenti. A maturità gli acheni si separano per avvolgimento igroscopico dello stilo, che si lacera in reste ritorte a spirale. >>
Erodium alnifolium
Erodium alnifolium Guss.
Giorgio Faggi

Erodium alpinum
Erodium alpinum L'Hér.
Gianluca Nicolella

Il frutto schizocarpico è un polachenario composto da 5 monocarpi monospermi lunghi 10 mm, ispidi, con piccole fossette senza creste, rostro di 40-60 mm. I mericarpi a maturità si separano per avvolgimento igroscopico dello stilo, che si lacera in reste ritorte a spirale.
Erodium alpinum
Erodium botrys
Erodium botrys (Cav.) Bertol.
Angelo Mazzoni - Gianluca Nicolella

Polachenario con 5 mericarpi monospermi (acheni) di 8-15 mm, con setole biancastre, 2 creste e 2 fossette all'apice, becco (rostro) di 50-110 mm, che maturità si separano per avvolgimento igroscopico dello stilo, che si lacera in reste ritorte a spirale.
Erodium botrys
Erodium chium
Erodium chium (L.) Willd.
Valerio Lazzeri

Polachenario con 5 mericarpi monospermi (acheni) di 3-4 mm, ispidi, con piccole fossette senza creste, rostro (becco) di 30-37 mm.
Erodium chium
Erodium ciconium
Erodium ciconium (L.) L'Hér.
Alessandro Alessandrini - Giuseppe Taneburgo

Il frutto schizocarpico è un polachenario proveniente dalla divisione dell'ovario nei suoi 5 carpelli durante la maturazione. Ogni singolo frutticino (monocarpo) è un achenio appuntito alla base e prolungato all'apice di un lungo becco contorto e peloso. >>
Erodium ciconium
Erodium ciconium (L.) L'Hér.
Vito Buono

Erodium cicutarium
Erodium cicutarium (L.) L'Hér.
Frnco Barbadoro

Polachenario su peduncoli sempre piegati alla fruttescenza, formato da una porzione inferiore avvolta dal calice e da un becco lungo 3-4 cm. La porzione inferiore contiene 5 mericarpi monospermi, irsuti, solcati, lunghi 4-5 mm, che a maturità si separano per avvolgimento igroscopico dello stilo, che si lacera in reste ritorte a spirale.>>
Erodium cicutarium
Erodium cicutarium (L.) L'Hér.
Daniela Longo

Erodium laciniatum
Erodium laciniatum (Cav.) Willd.
Carmelo Federico

Polachenario con 5 mericarpi monospermi (acheni) di (3)5-6 mm, con becco di (30)45-60 mm.
Erodium laciniatum
Erodium malacoides
Erodium malacoides (L.) L'Hér.
Emma Silviana Mauri

Polachenario formato da una porzione inferiore avvolta dal calice ed un becco lungo 2-3 cm; la porzione inferiore contiene 5 acheni lunghi 5-6 mm, portanti all'apice 2 fossette con creste concentriche, bruni, con sparse setole eretto-patenti di 0,5 mm; gli acheni a maturità si separano per avvolgimento igroscopico dello stilo, che si lacera in reste ritorte a spirale.
Vedi altra foto >
Erodium malacoides
Erodium malacoides (L.) L'Hér.
Giorgio Faggi

Polachenari immaturi
Erodium maritimum
Erodium maritimum (L.) L'Hér.
Gallieno Corona

Polachenario con 5 mericarpi monospermi (acheni) di 3 mm, con becco lungo fino a 10 mm.
Erodium maritimum
Erodium moschatum
Erodium moschatum (L.) L'Hér.
Quintino Giovanni Manni

Il fruto schizocarpico è un polachenario composto da 5 mericarpi monospermi di 6 mm, con peli eretto patenti, giallastri, di 0,5 mm, becco lungo 30-50 mm. I mericarpi a maturità si separano per avvolgimento igroscopico dello stilo, che si lacera in reste ritorte a spirale.
Vedi altra foto >
Erodium moschatum
Erodium moschatum (L.) L'Hér.
Melania Marchi


Frutti immaturi
Erodium nervulosum
Erodium nervulosum L'Hér.
Pancrazio Campagna

Polachenario con 5 mericarpi monospermi (acheni) di 6 mm con setole biancastre. Becco (rostro) di 40-60 mm.
Erodium nervulosum
Erodium neuradifolium Delile
Daniela Longo

Erodium salzmannii
Erodium salzmannii Delile
Valerio Lazzeri

Polachenario composto da 5 mericarpi monospermi (acheni) che presentano un solco infrafoveolare, foveole glabre, peli eretto-patenti inseriti su tubercoli semilunari nerastri, e un becco di 4-7 cm.
Erodium salzmannii
Geranium austroapenninum
Geranium austroapenninum Aedo
Gianluca Nicolella

Polachenario lungo 32 mm, con 5 mericarpi di 6 x 2 mm, con base ristretta in un becco di 0,8-0,9 mm, e 2 rugosità trasversali all'apice, callo basale peloso; rostro di circa 24 mm con peli eretto-patenti. Semi di 3.5-4 x 1,5-1,8 mm, leggermente reticolati, marroni.
Geranium austroapenninum
Geranium columbinum
Geranium columbinum L.
Cesare Bellone

Polachenario di 20-23 mm, con un lungo rostro di 18-19 mm, che a maturazione si divide in 5 mericarpi di 2,2-2,8x1,5 mm, lisci, pelosi. Semi di 2,2-2,4 x 1.6-1,8 mm, reticolati, bruno-rossicci.>>
Geranium columbinum
Geranium columbinum L.
Franco Giordana

Geranium dissectum
Geranium dissectum L.
Attilio Marzorati - Alessandro Alessandrini

Il frutto schizocarpico è un polachenario di 15,1-18,5 mm, che a maturazione si divide in 5 mericarpi di 2,3-2,9 x 1,7-2,2 mm, lisci, pelosi, marroni, con rostro peloso di 11,1-13,5 mm.
I semi di 1,7.2,2 x 1,2-2 mm sono reticolati e bruno-rossicci.
Geranium dissectum
Geranium lucidum
Geranium lucidum L.
Giorgio Faggi

Polachenario lungo 16-17 mm con mericarpi di 2,5-2,8 x 1,3-1,6 mm, reticolati, striati, pelosi e cigliati al margine, con rostro di 12-13 mm. Semi di 2-2,2 x 1-1,2 mm, lisci, rossastri con ilo di 1/6 del perimetro.
Geranium lucidum
Geranium macrorrhizum
Geranium macrorrhizum L.
Gianluca Nicolella - Giaxomo Bellone

Il frutto schizocarpico è un polachenario di 2 cm con lungo rostro che a maturità si divide in 5 mericarpi monospermi (acheni) con resta apicale di 16-19 mm.
Geranium macrorrhizum
Geranium molle
Geranium molle L.
Gianluca Nicolella _ Riccardo Luciano

IL frutto schizocarpico è un polachenario lungo 8-10 mm, con 5 mericarpi di 1,8-2,1 x 1,2-1,4 mm, glabri con 6-9 rughe trasversali, giallastri, rostro di 6-11 mm, peloso.
Geranium molle
Geranium nodosum
Geranium nodosum L.
Cesare Bellone

Polachenario lungo (19)25-29 mm, con mericarpi di 3,4-4,5 mm, lisci o con una rugosità trasversale all'apice, rostro di 20-22 mm compresa una zona apicale ridotta di 3,5-5 mm, con 5 lobi pelosi. Semi di 2,8-3 x 1,8 mm, leggermente reticolati, bruno-rossastri.>>
Geranium nodosum
Geranium nodosum L.
Giorgio Faggi

>> >>
Geranium nodosum L.
Giacomo Bellone

Geranium phaeum
Geranium phaeum L.
Giacomo Bellone

Il frutto è un polachenario lungo 22-25 mm, con 5 mericarpi di 5-6 x 1,8 mm, rugosi trasversalmente all'apice, pelosi e marroni. Rostro di 13-15 mm con apice peloso. Semi marroni, leggermente reticolati di 3 x 1,5 mm. >>
Geranium phaeum
Geranium phaeum L.
Emma Silviana Mauri

Geranium pratense
Geranium pratense L.
Giorgio Faggi

Polachenario ripiegato in basso, lungo 34-36 mm con mericarpi di 4-6 x 2,5-3 mm, lisci o con 1-2 rugosità trasversali all'apice, base pelosa, rostro di 21-29 mm. Semi reticolati di 3-3,5 x 2 mm, rossastri, con ilo di 1/3 del perimetro.
Geranium pratense
Geranium purpureum
Geranium purpureum Vill.
Giancarlo Pasquali

Polachenario lungo 14-20 mm, con mericarpi cerebriformi , marroni o grigiastri di 2,3-3 x 1,5-1,7 mm. Rostro di 13-16 mm peloso nella metà superiore. Semi lisci e rossastri di 2-2,2 x 1-1,2 mm.
Geranium purpureum
Geranium pusillum
Geranium pusillum L.
Franco Giordana

Il frutto schizocarpico è un polachenario lungo 9-11 mm, con 5 mericarpi, lisci, pelosi marroni. Rostro di 7-9 mm, peloso. Semi lisci, rossicci di 1,7-1,8 x 1-1,1 mm. >>
Geranium pusillum
Geranium pusillum L.
Giacomo Bellone - Franco Giordana

Geranium pyrenaicum
Geranium pyrenaicum Burm. f.
Franco Caldararo

Il frutto schizocarpico è un polachenario di 18-20 mm, che a maturazione si divide in 5 monocarpi di 2,4-3,1 x 1,1-1,4 mm, lisci glabri o con peli appressati, marroni. Rostro di 10-15 mm, peloso. Semi di 2,2-2,7 x 1-1,4 mm, marroni. >>
Geranium pyrenaicum
Geranium pyrenaicum Burm. f.
Enrico Romani - Roberto Bottinelli

Geranium reflexum
Geranium reflexum L.
Giorgio Faggi

Polachenario lungo 27-31 mm, con 5 mericarpi oblungo-ovoidi di 4,5-5 x 1,5 mm, ristretti alla base, pelosi per peli appressati, rostro di 20-21 mm con apice ridotti di c. 3 mm. Semi, bruni, di 3,2-3,5 x 1,5-1,9 mm. >>
Geranium reflexum
Geranium reflexum L.
Paolo Formisiani

Geranium robertianum
Geranium robertianum L.
Attilio Marzorati - Emma Silviana Mauri

Il frutto è un polachenario lungo 19-23 mm, con 5 mericarpi alveolati di 2,5-3,1 x 1,6-1,8 mm, glabri o pelosi, alveolati, marroni a maturità. Rostro di 17-19 mm. Semi lisci, rossastri di 2,1-2,2 x 1,1-1,2 mm.
Geranium robertianum
Geranium rotundifolium
Geranium rotundifolium L.
Giacomo Bellone

Il frutto è uno schizocarpo (polachenario) eretto, lungo 16-18 mm. con 5 mericarpi lisci, marroni di 2,5-3 x 1,5-1,7 mm. Rostro di 12-13 mm ,con peli patenti. Semi reticolati , marroni di 1,8-2 x 1,2 mm. >>
Geranium rotundifolium
Geranium rotundifolium L.
Franz Neidl

Geranium sanguineum
Geranium sanguineum L.
Nino Cardinali - Emma Silviana Mauri

Polachenario lungo 35-39 mm, formato da 5 mericarpi con 2-3 rugosità trasversali, marroni, che misurano 4-5,1 x 2,1-3,5 mm. Rostro di 30-32 mm, peloso. I semi di 3,4-3,5 x 2,4-2,5 sono rossicci e leggermente reticolati.>>
Geranium sanguineum
Geranium sanguineum L.
Marinella Zepigi

Geranium sibiricum
Geranium sibiricum L.
Marinella Zepigi - Giuseppe Sardi

Il frutto è un polachenario lungo 14-19 mm, con 5 mericarpi lunghi 2,8-3,6 mm, lisci, con rugosità trasversali all'apice. Rostro lungo 8.5-14 mm. Semi di 2-2,8 x 1,1-1,5 mm, finemente reticolati, glabri, bruni.
Geranium sibiricum
 
Geranium sylvaticum
Geranium sylvaticum L.
Giuliano Salvai - Giorgio Faggi

Polachenario di 20-35 mm con mericarpi di 4,5-5,2 x 2-2,5 mm, pelosi, lisci o con 1-2 rughe all'apice. Rostro di 22-27 mm. Semi rossicci di 3 x 2 mm.
Geranium sylvaticum
Geranium tuberosum
Geranium tuberosum L.
Enzo De Santis

Il frutto è polachenario, lungo 13,3.15,8 mm, schizocarpo che a maturità si divide in 5 mericarpi, monospermi,di 3-4,1 x 1.4-1,9 mm, ovoidi, pelosi, rostro lungo 8,6-16,2 mm, peloso. Semi di 2-2,9 x 1,3-2 mm, lisci.
Geranium tuberosum
 
 
Clic sull'anteprima per descrizione e foto
Torna alla pagina index ▲ Up ▲
 

Acta Plantarum - Flora delle regioni italiane - Un progetto "open source"
 Licenza Creative Commons
Acta Plantarum è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale. Tutti i diritti di Copyright © riservati agli autori se citati a cui va richiesta autorizzazione scritta per copia ed uso.    Acta Plantarum is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License. All Copyright © rights reserved by mentioned authors; written authorization to be required for copy and use.

Come citare questa pagina: Acta Plantarum, 2007 in avanti - "Semi e Unità primarie di dispersione". Disponibile on line (data di consultazione: 26/07/2017): http://www.actaplantarum.org/semi_dispersione/dettaglio_specie.php?id=377&n=1
How to cite this page: Acta Plantarum, from 2007 on - "Semi e Unità primarie di dispersione". Available on line (access date: 26/07/2017): http://www.actaplantarum.org/semi_dispersione/dettaglio_specie.php?id=377&n=1