Acta Plantarum   
     Home     Galleria     Forumoggi è Domenica 22 gennaio 2017


Semi ed altre unità primarie di dispersione
Famiglia Lamiaceae (224 Immagini relative a 114 Specie)
 
Clic sull'anteprima per descrizione e foto
Torna alla pagina index ▲ Up ▲
 
 
 
Acanthoprasium frutescens
Acanthoprasium frutescens (L.) Spenn.
Cesare Bellone

Microbasario (tetrachenio o tetranucola) formato da 4 mericarpi oblunghi, arrotondati all'apice, lunghi circa ± 3 mm, lisci, bruno nerastri.
Acanthoprasium frutescens
Ajuga chamaepitys
Ajuga chamaepitys (L.) Schreb.
Giorgio Faggi

Microbasario (tetranucula) con mericarpi (nucule) ovoidi di circa 3 mm, reticolate, con foveole ben evidenti. >>
Ajuga chamaepitys
Ajuga chamaepitys (L.) Schreb.
Giuliano Mereu

Ballota nigra
Ballota nigra L.
Franco Rossi

Il frutto è un microbasario (tetrachenio) che a maturità si divide in 4 mericarpi (acheni a forma di nucule) parzalmente o totalmente inseriti nel calice, che misurano 2-2.5 x 1-1,4 mm, ovoidi, appiattiti alla base e arrotondati o acuti all'apice, più o meno trigoni, con facce piane, convesse o concave, lisce, brillanti, di color castano scuro.
Ballota nigra
Clerodendrum bungei
Clerodendrum bungei Steud.
Rosario Bamonte

I frutti schizocarpici sono microbasari subglobosi di 6-12 mm di diametro , Blu.nerastri a maturazione, quando si dividono in 2-4 mericarpi uniseminati, brunastri lunghi circa 2-2,4 mm..
Clerodendrum bungei
Clerodendrum trichotomum
Clerodendrum trichotomum Thunb.
Vincenzo Volonterio Anja Michelucci

I frutti schizocarpici sono microbasari subglobosi di 6-8 mm di diametro , racchiusi da un calice colore rosso. Dapprima verdi, poi porpora-blu a maturazione, quando si dividono in 2-4 mericarpi.
Clerodendrum trichotomum
Clinopodium acinos
Clinopodium acinos (L.) Kuntze
Giorgio Faggi

Il frutto schizocarpico è un microbasario (tetrachenio o tetranucula) formato da 4 mericarpi (acheni o nucule) di circa 1,2 mm, oblungo-ovoidi, gradatamente ristretti ed appuntiti, nel punto di inserzione, di colore castano scuro.
Clinopodium acinos
Clinopodium nepeta
Clinopodium nepeta (L.) Kuntze
Antonia Pessei - Giorgio Faggi

Il frutto schizocarpico è un microbasario (tetrachenio o tetranuicula) formato da 4 mericarpi (acheni o nucule) di 1,2 mm, ± globosi o oblunghi, di colore castano scuro.
Clinopodium nepeta
Clinopodium nepeta subsp. nepeta
Clinopodium nepeta (L.) Kuntze subsp. nepeta
Anja Michelucci

Il frutto schizocarpico è un microbasario (tetrachenio o tetranuicula) formato da 4 mericarpi (acheni o nucule) di 1,2 mm, ± globosi o oblunghi, di colore castano scuro.
Clinopodium nepeta subsp. nepeta
Clinopodium nepeta subsp. spruneri
Clinopodium nepeta subsp. spruneri (Boiss.) Bartolucci & F. Conti
Giacomo Bellone

Il frutto schizocarpico è un microbasario (tetrachenio o tetranuicula) formato da 4 mericarpi (acheni o nucule) lunghi 1,2 mm, ± ovodi-globosi o oblunghi, di colore castano scuro.
Clinopodium nepeta subsp. spruneri
Clinopodium nepeta subsp. sylvaticum
Clinopodium nepeta subsp. sylvaticum (Bromf.) Peruzzi & F. Conti
Giorgio Faggi

Microbasario (tetrachenio o tetranucula) formato da 4 mericarpi (nucule), globosi, del diametro di circa 1,2 mm, di colore castano scuro.
Clinopodium nepeta subsp. sylvaticum
Clinopodium vulgare
Clinopodium vulgare L.
Franco Rossi

Il frutto schizocarpico è un microbasario (tetrachenio) formato da 4 monocarpi (acheni o nucule) subsferiche, di circa 1 mm, di color castano con la superficie di inserzione biancastra.
Clinopodium vulgare
Dracocephalum parviflorum
Dracocephalum parviflorum Nutt.
Giorgio Faggi

IL frutto schizocarpico è un microbasario (tetranucula o tetrachenio) con mericarpi (nucule) ± ovoidi, di 2,4-2,8 x 1,2-1,6 mm, bruno nerastre, contenute nel calice.
Dracocephalum parviflorum
Galeopsis angustifolia
Galeopsis angustifolia Hoffm.
Paolo Formisani - Franco Rossi

Il frutto schizocarpico è un microbasario (tetrachenio) incluso nel calice formato da quattro mericarpi (nucule) di 1,3-3,5 x 1,3-2,6 mm, ovoidi, subtrigoni, di colore bruno scuro o screziato.
Galeopsis angustifolia
Galeopsis ladanum
Galeopsis ladanum L.
Giacomo Bellone

Microbasario (tetrachenio o tetranucula) con mericarpi ovoidi, subtrigoni di 2,1-3,5 x 1,3-2,5, di colore bruno scuro, marmorizzato.
Galeopsis ladanum
Galeopsis pubescens
Galeopsis pubescens Besser
Sandro Maggia - Giorgio Faggi

Il frutto schizocarpico è un microbasario (tetrachenio) incluso nel calice formatro da 4 mericarpi (nucule) di circa 2,5 x 2 mm, ovoidi ± trigoni, di colore bruno con screziature più chiare.
Galeopsis pubescens
Galeopsis reuteri
Galeopsis reuteri Rchb. f.
Renzo Salvo

Il frutto schizocarpico è un microbasario (tetrachenio) incluso nel calice formatro da 4 mericarpi (nucule) ovoidi, di colore brunastro scuro.
Galeopsis reuteri
Galeopsis speciosa
Galeopsis speciosa Mill.
Giorgio Faggi

Il frutto schizocarpico è un microbasario (tetrachenio) incluso nel calice formato da quattro mericarpi (nucule) obovate, di 2,-3 x 2,1-2,5 mm, con la faccia dorsale convessa, e la superficie bruno-pallida irregolarmente ondulata e con macchie più scure.
Galeopsis speciosa
Galeopsis tetrahit
Galeopsis tetrahit L.
Maurizio Gobbato

Microbasario (tetrachenio o tetranucula) con 4 mericarpi (nucule) inclusi nel calice, di 2,4-3,9 x 1,9-3,3 mm, da ovoidi a trigoni, ornamentati con cicatrici scure, di colore bruno-grigiastro, screziati.
Galeopsis tetrahit
Horminum pyrenaicum
Horminum pyrenaicum L.
Filippo Bozzalla - Giancarlo Pasquali

Il frutto è un microbasario (tetrachenio o tetranucula) con mericarpi (acheni o nucule) di circa 1,5 mm, biconvessi, rugosi, di colore castano scuro.
Horminum pyrenaicum
Hyssopus officinalis subsp. officinalis
Hyssopus officinalis L. subsp. officinalis
Giorgio Faggi

Microbasario (tetrachenio o tetranucula) con 4 mericarpi (nucule) di 2,2-2,5 x 1-1,5 mm, ovoidi, appianati, verrucosi, puberoli nella parte arrotondata, castano-scuri.
Hyssopus officinalis subsp. officinalis
Lamium album
Lamium album L.
Giacomo Bellone

Il frutto schizocarpico è un microbasario con 4 mericarpi (nucule o acheni) obovoidi, trigoni, con un lato convesso e due piani, apice troncato e base membranosa, superficie verrucosa di colore brunastro ± scuro, punteggiata di bianco, che misurano (3)3,2-3,5 x 1,3-1,6 mm.
Lamium album
Lamium amplexicaule
Lamium amplexicaule L.
Gianfranco Nicolella - Franco Rossi

Microbasario costituito da 4 mericarpi (nucule o acheni) , brunastri, obovoidi, trigoni, ristretti alla base e arrotondati all'apice, di circa 2x1mm, con tubercoli bianchi.
Lamium amplexicaule
Lamium galeobdolon
Lamium galeobdolon L.
Giorgio Faggi

Microbasario (tetrachenio) con 4 mericarpi (acheni o nucule) obovoidi, trigone, di 3,5.4 x 1,4-2 mm, di colore castano brillante.
Lamium galeobdolon
Lamium maculatum
Lamium maculatum L.
Giancarlo Pasquali

Il frutto schizocarpico è un microbasario con 4 mericarpi (nucule o acheni) obovoidi, trigoni, con un lato convesso e due piani, che misurano 2,9-3,5 x 1,4-1,8 mm, di colore castano o a volte verdastro, spesso punteggiati di bianco.
Lamium maculatum
Lavandula angustifolia
Lavandula angustifolia Mill.
Franco Rossi

Il frutto schizocarpico è un microbasario (tetranucola o tetrachenio) con 4 mericarpi (nucule o acheni) di 2-2,5 x 1,1-1,3 mm, ellissoidi, appianati, di color castano brillante. >>
Lavandula angustifolia
Lavandula angustifolia Mill.
Giacomo Bellone

Lavandula latifolia
Lavandula latifolia Medik.
Daniela Longo

Microbasario (tetrachenio o tetranucula) con 4 mericarpi (nucule) di 1,9-2 x 1,3-1,5. ellissoidi, ± brillanti, di colore castano scuro.
Lavandula latifolia
Lavandula stoechas
Lavandula stoechas L.
Giorgio Faggi

Il frutto schizocarpico è un microbasario (tetranucula) con 4 mericarpi (nucule) di 1,6-1,8 x 1,1-1,3 mm, ellissoidi, subtrigoni, a volte compressi, con una faccia convessa, lisci, lucenti, a volte papillosi all'apice, di colore castano.
Lavandula stoechas
Leonurus cardiaca
Leonurus cardiaca L.
Emma Silviana Mauri

IL frutto schizocarpico è un microbasario (tetrachenio) con 4 mericarpi (acheni o nucule) di 2,5 x 1,6 mm, trigoni o tetraedrici, troncati alla base e pelosi nella faccia superiore, di colore marrone chiaro.
Leonurus cardiaca
Leonurus marrubiastrum
Leonurus marrubiastrum L.
Attilio Marzorati

Il frutto schizocarpico è un microbasario costituito da 4 mericarpi (noci o acheni) , brunastri, trigoni, piani e pelosi nella parte superiore.
Leonurus marrubiastrum
Leonurus quinquelobatus
Leonurus quinquelobatus Gilib.
Sergio Montanari

Microbasario (tetrachenio) c on 4 mericarpi (nucule o acheni) , brunastri, trigoni, piani e pelosi nella parte superiore.
Leonurus quinquelobatus
Lycopus europaeus
Lycopus europaeus L.
Giacomo Bellone

Microbasario con 4 mericarpi (nucule) di 1,3-1,5 x 1,1 mm, subpiramidali con angoli arrotondati e margine marcato a forma di ferro di cavallo e arrotondato come un salvagente, appiattiti in un lato e chiari e gibbosi nell'altro, pelosi, ghiandolosi e appiccicosi.
Lycopus europaeus
Lycopus europaeus subsp. europaeus
Lycopus europaeus L. subsp. europaeus
Giorgio Faggi

Il frutto è un microbasario, schizocarpo con 4 mericarpi o nucule che a maturità sorpassano il calice, di 1,3-1,5 x 1,1 mm, subpiramidali con angoli arrotondati e margine marcato a forma di ferro di cavallo e arrotondato come un salvagente, appiattite in un lato e chiare e gibbose nell'altro, pelose, ghiandolose e appiccicose.
Lycopus europaeus subsp. europaeus
Lycopus exaltatus
Lycopus exaltatus Ehrh.
Patrizia Ferrari

Il frutto schizocarpico è un microbasario con 4 mericarpi (nucule) subpiramidali con angoli arrotondati, inclusi nel calice che ha denti molli > del tubo, che sorpassano e dal quale si separano a maturazione. Di colore marrone sono ricoperti da sostanze appiccicose nella parte ventrale.
Lycopus exaltatus
Marrubium alysson
Marrubium alysson L.
Donato Palermo

Il frutto schizocarpico è un microbasario con mericarpi (nucule) castani, di 2,2-2,5 x 1-1,3 mm, ellissoidi, compressi, con apice acuto ed una corona di peli sul lato opposto.
Marrubium alysson
Marrubium incanum
Marrubium incanum Desr.
Andrea Mologni - Giorgio Faggi

Il frutto schizocarpico è un microbasario con 4 mericarpi (nucule) trigoni, di circa 2,2-2,5 x 1 -1,5 mm, bruno-nerastri. >>
Marrubium incanum
Marrubium incanum Desr.
Giorgio faggi

Marrubium vulgare
Marrubium vulgare L.
Vito Buono

Il frutto schizocarpico è un microbasario con 4 piccoli mericarpi (nucule) di 1,7-2,1 x 1-1,2 mm, ellissoidi. trigoni, bruni.
Marrubium vulgare
Melissa officinalis
Melissa officinalis L.
Franco Rossi

Il frutto schizocarpico è un microbasario (tetrachenio) con 4 frutticini (acheni, nucule) da ovoidi a subtrigoni, acuti, di colore bruno scuro, ma bianchicci all'inserzione che misurano 1,6-2 x 0.8-1 mm. >>
Melissa officinalis
Melissa officinalis L.
Vito Buono

Melittis melissophyllum
Melittis melissophyllum L.
Franz Neidl

IL frutto schizocarpico è un microbasario incluso nel calice con mericarpi globosi, trigoni, pelosi e brunastri che misurano 3-3,5 mm.
Melittis melissophyllum
Mentha aquatica
Mentha aquatica L.
Giorgio Faggi

Microbasario (tetrachenio o tetranucula) con mericarpi di 1-1,1 x 0,6-0,8 mm, subtrigoni, un poco rugosi all'apice, con superficie di inserzione farinosa, di colore castano.
Mentha aquatica
Mentha arvensis
Mentha arvensis L.
Roberto Bottinelli

Mocrobasario (tetrachenio o tetranucula), con 4 mericarpi (acheni o nucule) ovoidi o ellissoidi, di 0,8-0,6 mm, lisci, marroni.
Mentha arvensis
Mentha longifolia
Mentha longifolia (L.) L.
Giacomo Bellone

Microbasario con 4 mericarpi (nucule) da ellissodi a subtrigoni, di 0,7-0,8 x 0,5-0,6 mm, papillosi, castani con la superficie di inserzione biancastra.
Mentha longifolia
Mentha pulegium
Mentha pulegium L.
Stefano Sturloni - Patrizia Ferrari

Microbasario (tetrachenio) con i frutticini (mericarpi) che si separano lungo i setti del carpello biloculare, ellissoidi, più o meno appianati, con superficie rugosa o granulosa, di colore bruno chiaro , giallognoli o paglierini, che misurano 0,7-0,8 x 0,5-0,7 mm.
Mentha pulegium
Mentha spicata
Mentha spicata L.
Giorgio Faggi

Il frutto schizocarpico è un microbasario (tetrachenio o tetranucula) con 4 mericarpi di 0,6-0,8 x 0,4-o,6 mm, ellissoidi, di colore bruno, con superficie di inserzione grande e bianca.
Mentha spicata
Mentha suaveolens subsp. suaveolens
Mentha suaveolens Ehrh. subsp. suaveolens
Giorgio Faggi

Microbasario (tetranucula o tetrachenio) con mericarpi (nucule) di 0,7-0,8 x 0,5-0,6 mm, ovoidi o ellissoidi, con becco evidente, foveolati, di color castano scuro.
Mentha suaveolens subsp. suaveolens
Micromeria graeca
Micromeria graeca (L.) Benth. ex Rchb.
Giorgio Faggi

Microbasario (tetrachenio o tetranucula) con 4 mericarpi ellissoidi, bruni, di circa 1 x 0,5 mm.
Micromeria graeca
Micromeria graeca subsp. tenuifolia
Micromeria graeca subsp. tenuifolia (Ten.) Nyman
Nino Messina

Microbasario (tetrachenio o tetranucula) con 4 mericarpi ellissoidi, a sezione triangolare, bruni, di circa 1x0,5 mm.
Micromeria graeca subsp. tenuifolia
Micromeria marginata
Micromeria marginata (Sm.) Chater
Giacomo Bellone

Microbasario (tetrachenio o tetranucula) formato da carpelli oblunghi, trigoni, mucronati con mericarpi (nucule) ovoidi. mucronato, di circa 1-1,5 x 0,5-1 mm.
Micromeria marginata
Nepeta nepetella
Nepeta nepetella L.
Giacomo Bellone

Microbasario con mericarpi (nucule) di 1,7-2,6 x 0.7-1,7, con una faccia dorsale arrotondata e la ventrale formata da due piani uniti in una carena, glabri o con peli molto corti, nerastri.
Nepeta nepetella
Nepeta nuda
Nepeta nuda L.
Giacomo Bellone

Microbasario con mericarpi (nucule) ellissoidi o obovoidi di circa 2 x 1 mm, verrucosi, nerastri.
Nepeta nuda
Ocimum basilicum
Ocimum basilicum L.
Franco Rossi

Il frutto schizocarpico è un microbasario (tetrachenio o tetranucula) formato da quattro piccoli mericarpi (acheni o nucule) concresciuti nel calice, ovoidi, bruno-scuri, foveolati di 2,5 x 1 mm.
Ocimum basilicum
Origanum majorana
Origanum majorana L.
Marco Banzato

Il frutto è un microbasario (tetrachenio) con mericarpi di 0,9-1,3 x 0,7-0,8 mm, ellissoidi, con apice acuto, di color castano scuro.
Origanum majorana
Origanum vulgare
Origanum vulgare L.
Giorgio Faggi

Il frutto è un microbasario (tetrachenio, tetranucula) con mericarpi di 1 x 0,8 mm, subsferici, con apice acuto, di colore castano scuro, con due triangolini biancastri nella superficie di inserzione. >>
Origanum vulgare
Origanum vulgare L.
Giacomo Bellone

Perilla frutescens
Perilla frutescens (L.) Britton
Maura De Pascali

Il frutto schizocarpico è un microbasario, con calice fruttifero accrescente, all'interno del quale si liberano i mericarpi (nucule) globosi e reticolati, di 1,8 mm.
Perilla frutescens
Phlomis fruticosa
Phlomis fruticosa L.
Vito Buono

Microbasario (tetranucula) con 4 mericarpi (nucule) di circa 5-6 x 2-3 mm, oblongo-ovoidi, con apice ottuso, subtrigoni, brunastri, glabri.
Phlomis fruticosa
Phlomis herba-venti
Phlomis herba-venti L.
Vito Buono

Microbasario (tetranucula) formato da 4 mericarpi (nucule)di circa 2 x 5 mm, inizialmente concresciuti, con stilo unico in comune, che si separano durante la maturazione, lungo i setti dei carpelli biloculari, e che sono bruno-nerastri, semiellissoidi, con un apice appuntito.
Phlomis herba-venti
Physostegia virginiana
Physostegia virginiana (L.) Benth.
Giuseppe Sardi

IL frutto schizocarpico è un microbasario (tetranucula) incluso nel calice, formato da 4 mericarpi (nucule) trigoni, lisci, opachi, verdi, poi marroni a maturità.
Physostegia virginiana
Prasium majus
Prasium majus L.
Vito Buono

IL frutto schizocarpico è un microbasario con i mericarpi che si separano a maturazione lungo i setti del carpello biloculare. Mericarpi 4 (nucule) di 3-4,5 x 2,5-3,5 mm, trigone o globose, di color bruno nerastro a maturazione, simili a piccole drupe. >>
Prasium majus
Prasium majus L.
Attilio Marzorati

Prunella grandiflora
Prunella grandiflora (L.) Jacq.
Enrico Romani - Roberto Bottinelli

Microbasario (tetrachenio o tetranucula) con mericarpi (nucule) di 2-2,3 x 1,4-1,7 mm, subsferci, con apicolo biancastro di circa 0,4 mm, di colore castano brillante. >>
Prunella grandiflora
Prunella grandiflora (L.) Jacq.
Giacomo Bellone

Prunella hyssopifolia
Prunella hyssopifolia L.
Françoise Picamal

Microbasario (tetrachenio o tetranucula) con acheni di 2,1-3 x 0,9-1,3 mm, ellissoidi, subtrigoni, apicolati, brillanti, castani.
Prunella hyssopifolia
Prunella laciniata
Prunella laciniata (L.) L.
Nino Messina

Microbasario (tetrachenio o tetranucula) con mericarpi (nucule) di circa 1,8-1,2 mm, trigoni, lisci, di color castano chiaro, con apicolo biancastro. >>
Prunella laciniata
Prunella laciniata (L.) L.
Antonino Messina

Prunella vulgaris
Prunella vulgaris L.
Giorgio Faggi

Microbasario (tetrachenio o tetranucula) con mericarpi di 2,2-2,3 x 0,9-1,1 mm, ellissoidi, di colore castano chiaro con nervi longitudinali più scuri e apicolo biancastro prominente.
Prunella vulgaris
Rosmarinus officinalis
Rosmarinus officinalis L.
Franco Rossi

Il frutto schizocarpico è un microbasario (tetrachenio) brunastro, racchiuso nel calice, con 4 acheni (nucule) di 2,2-3 x 1,2-1,8 mm, ovoidi, color castano chiaro, con superficie d'inserzione color crema.
Vedi la foto successiva >
Rosmarinus officinalis
Rosmarinus officinalis L.
Franco Rossi

Schizocarpi: microbasari (tetracheni o tetranucule)
Salvia clandestina
Salvia clandestina L.
Franco Rossi

Il frutto schizocarpico è un microbasario con 4 mericarpi (nucule) ovoidi, glabri, bruni, che si separano lungo i setti dei carpelli biloculati.
Salvia clandestina
Salvia desoleana
Salvia desoleana Atzei & Picci
Giuliano Mereu - Giuliano Campus

Microbasario (tetranucula) con 4 mericarpi (nucule) subglobosi o ovoidi, di 2-3 mm, bruno-nerastri. >>
Salvia desoleana
Salvia desoleana Atzei & Picci
Maura De Pascali

Mericarpi
Salvia glutinosa
Salvia glutinosa L.
Marinella Zepigi - Nino Messina

Il frutto schizocarpico è un microbasario (tetrachenio) con 4 mericarpi (nucule) obovoidi o ellissoidi, bruni, di 3-3,8 x 2-2, 7. >>
Salvia glutinosa
Salvia glutinosa L.
Marinella Zepigi - Nino Messina

Salvia hispanica
Salvia hispanica L.
Franco Rossi

Microbasario (tetrachenio o tetranucula) con 4 mericarpi (acheni o nucule) ovali, di 2 x 1,5 mm, lisci. brillanti, con fondo bianco grigiastro con marmorizzazioni brune o nerastre.
Salvia hispanica
Salvia officinalis
Salvia officinalis L.
Franco Rossi

Il frutto schizocarpico è un microbasario (tetrachenio o tetranucula) con 4 mericarpi (nucule) subglobosi, di color castano scuro che misurano 2-2,5 x 1,8-2,5 mm.
Salvia officinalis
Salvia pratensis
Salvia pratensis L.
Emma Silviana Mauri

Il frutto schizocarpico è un microbasario (tetrachenio o tetranucola) formato da 4 mericarpi di 1,8-2,2 x 1,5-1,8 mm, globosi, obovoidi, brunastri più o meno scuri
Salvia pratensis
Salvia pratensis subsp. pratensis
Salvia pratensis L. subsp. pratensis
Nino Messina

Il frutto schizocarpico è un microbasario (tetrachenio o tetranucola) formato da 4 mericarpi di 1,8-2,2 x 1,5-1,8 mm, globosi, obovoidi, brunastri più o meno scuri.
Salvia pratensis subsp. pratensis
Salvia sclarea
Salvia sclarea L.
Françoise Picamal

Il frutto schizocarpico è un microbasario (tetrachenio o tetranucola) formato da 4 mericarpi (acheni o nucule) di 2-2,5 x 2 mm, globosi, obovoidi o ellissoidi, lisci.
Salvia sclarea
Salvia verbenaca
Salvia verbenaca L.
Franco Rossi

Il frutto schizocarpico è un microbasario con 4 mericarpi (nucule) di 1,7-2,4 x 1.6-2,3 mm, subglobose, di color castano o castano nerastro. >>
Salvia verbenaca
Salvia verbenaca L.
Roberta Alberti

Salvia verticillata
Salvia verticillata L.
Franco Caldararo

Il frutto è un microbasario con 4 mericarpi (nucule) di 1,5-2,3 x 1,2-1,7 mm, subglobose o obovoidi di color castano o castano chiaro.
Salvia verticillata
Satureja hortensis
Satureja hortensis L.
Giorgio Faggi

Il frutto è un microbasario (tetrachenio) con 4 mericarpi (acheni o nucule) ovoidi, di 1-1,5 mm, bruno-nerastri, con la superficie punteggiata da minuscole granulosità.
Satureja hortensis
Satureja montana
Satureja montana L.
Giacomo Bellone

Microbasario (tetrachenio o tetranucula) con mericarpi ovoidi di 1,3-1,7 x 1,1-1,3 mm, acuti, brunastri, con due cicatrici e ghiandole sferoidali.
Satureja montana
Satureja montana subsp. montana
Satureja montana L. subsp. montana
Giorgio Faggi

Microbasario (tetrachenio o tetranucula) con mericarpi ovoidi di 1,3-1,7 x 1,1-1,3 mm, acuti, brunastri, con due cicatrici e ghiandole sferoidali.
Satureja montana subsp. montana
Satureja thymbra
Satureja thymbra L.
Maura De Pascali

Microbasario (tetrachenio o tetranucula) con mericarpi (nucule) ovoidi, di circa 1,1-1,3 x 0,5-0,8, di colore bruno scuro.
Satureja thymbra
Scutellaria albida
Scutellaria albida L.
Alessandro Alessandrini

Il frutto schizocarpico è un trimario (Spjut), un poliachenio, con il perianzio accrescente che di apre per disperdere i suoi 4 mericarpi subglobosi, ovoidi, carenati, granulosi, nerastri.
Scutellaria albida
Scutellaria alpina
Scutellaria alpina L.
Renzo Salvo

Il frutto schizocarpico è un trimario (Spjut), costituito da 4 mericarpi ( acheni o nucule) di (1,5)2-2,5 mm, subtrigoni o ± a navetta, rugulosi, con minuscoli peli stellati, di colore grigio o nerastro.
Scutellaria alpina
Scutellaria columnae
Scutellaria columnae All.
Franco Rossi - Giorgio Faggi

Trimario (Spjut), un poliachenio, con il perianzio accrescente che di apre per disperdere i suoi 4 mericarpi subglobosi, ovoidi, ruguloso-granulosi, brunastri.
Scutellaria columnae
Scutellaria galericulata
Scutellaria galericulata L.
Enrico Romani

Il frutto schizocarpico è un trimario (Spjut), un poliachenio, con il perianzio accrescente che di apre per disperdere i suoi 4 mericarpi di 1-1,5 mm, subglobosi, a volte subnavicolari, rugulosi, bruni.
Scutellaria galericulata
Scutellaria hastifolia
Scutellaria hastifolia L.
Giorgio Faggi

Il frutto è un trimario (Spjut), costituito da 4 mericarpi (acheni o nucule) di circa 2 x 1-2 mm, ± ovoidi o subglobosi, tubercolati, brunastri, racchiusi nel perianzio accrescente, che si disperdono a maturità.
Scutellaria hastifolia
Sideritis italica
Sideritis italica (Mill.) Greuter & Burdet
Franco Caldarato - Luigi Rignanese

Il frutto schizocarpico è un microbasario con piccoli mericarpi (nucule) glabri, ovoidi, triquietri, con apice ottuso o arrotondato.
Sideritis italica
Sideritis romana
Sideritis romana L.
Vito Buono - Giorgio Faggi

Microbasario con mericarpi (nucule) di 1,4-1,6 x 1,2-1,3 mm, trigoni, verrucosi, screziati, di colore castano chiaro.
Sideritis romana
Stachys alopecuros
Stachys alopecuros (L.) Benth.
Giorgio Faggi

Microbasario (tetranucula) incluso nel calice, con 4 mericarpi (nucule o acheni) ovoidi, compressi, di 2,5 x 1,5-2 mm, castani.
Stachys alopecuros
Stachys alpina
Stachys alpina L.
Giorgio Faggi

Microbasario (tetrachenio) con 4 mericarpi (acheni o nucule) di 2,5-2,8 x 1,9-2,2 mm, subtrigoni, punteggiati, di color castano ± chiaro.
Stachys alpina
Stachys annua
Stachys annua (L.) L.
Giorgio Faggi

Microbasario (tetrachenio o tetranucula) con mericarpi di circa 2 x 1,5 mm, trigoni, papillosi di color castano scuro.
Stachys annua
Stachys byzantina
Stachys byzantina K. Koch
Giacomo Bellone

Microbasario (tetrachenio) con 4 mericarpi (acheni o nucule) subglobose o piriformi, di circa 1,2-2 x 16-2,2, bruno-nerastre.
Stachys byzantina
Stachys corsica
Stachys corsica Pers.
Cristiano Magni

Il frutto è un microbasario (tetrachenio) con 4 mericarpi (acheni o nucule) cinerino-bruni, lisci o leggermente rugosi.
Stachys corsica
Stachys germanica
Stachys germanica L.
Vito Buono - Giorgio Faggi

Il frutto schizocarpico è un microbasario (tetrachenio) con 4 mericarpi (acheni o nucule), di 2,8-3,2 x 1,8-2,5 mm, ± ovoidi, leggermente alati all'apice, di color castano scuro.
Stachys germanica
Stachys glutinosa
Stachys glutinosa L.
Mauro Manca

Il frutto schizocarpico è un microbasario (tetrachenio) con i mericarpi (acheni, nucule) obovato-trigoni, acuti, di colore castano-scuro>>
Stachys glutinosa
Stachys glutinosa L.
Maura De Pascali

Stachys heraclea
Stachys heraclea All.
Giorgio Faggi

Microbasario (tetrachenio o tetranucula)) con 4 mericarpi (acheni o bucule) subglobosi o subtrigoni, di circa 3x2,6 mm lisci, castani. >>
Stachys heraclea
Stachys heraclea All.
Giorgio Faggi

Mericarpi
Stachys maritima
Stachys maritima Gouan
Eugenia Bugni

Microbasario (tetrachenio o tetranucula) con 4 mericarpi (acheni o nucule) di circa 2 mm, ovoidi, acuti, con 2 piccole carene, papillosi, di color castano scuro.
Stachys maritima
Stachys marrubiifolia
Stachys marrubiifolia Viv.
Cristiano Magni

Microbasario (tetrachenio o tetranucule) con 4 mericarpi ovoidi, subtrigoni, marroni,
Stachys marrubiifolia
Stachys ocymastrum
Stachys ocymastrum (L.) Briq.
Bruno Baudino

Microbasario (tetrachenio) con 4 mericarpi (acheni o nucule) subsferiche o subtrigone, di 1,5-2 mm, da quasi lisce a verrucose, di colore scuro o grigiastro-chiaro.
Stachys ocymastrum
Stachys officinalis
Stachys officinalis (L.) Trevis.
Giorgio Faggi

Il frutto schizocarpico è un microbasario (tetrachenio o tetranucula) formato da 4 mericarpi (acheni o nucule) di 2,5-3,5 x 1.1,5 mm, ellissoidi, appianati, di colore castano.
Stachys officinalis
Stachys palustris
Stachys palustris L.
Cristiano Magni - Giorgio Faggi

Il frutto è un microbasario (tetrachenio) con mericarpi (acheni o nucule) di 2,5 x 2 mm, trigoni, papillosi, di colore castano lucido. >>
Stachys palustris
Stachys palustris L.
Antonino Messina

Stachys pradica
Stachys pradica (Zanted.) Greuter & Pignatti
Giacomo Bellone

Il frutto schizocarpico è un microbasario (tetrachenio) con 4 mericarpi (acheni o nucule), irregolarmente ovoidi, subtrigoni, di circa 3-4 x 2-3 mm, nerastri.
Stachys pradica
Stachys recta
Stachys recta L.
Giorgio Faggi

Il frutto è un microbasario (tetrachenio) con 4 mericarpi (acheni o nucule) di 2-2,4 x 1,6-2 mm, obovoidi o subtrigoni, acuti, con la faccia dorsale convessa e le due ventrali ± piatte, finemente foveolati, glabri, bruno-nerastri.
Stachys recta
Stachys salisii
Stachys salisii Jord. & Fourr.
Mairo Mannocci

Il frutto è un microbasario (tetrachenio) con 4 mericarpi (acheni o nucule) neri e tubercolati.
Stachys salisii
Stachys sylvatica
Stachys sylvatica L.
Andra Mologni - Nino Messina

Il frutto schizocarpico è un microbasario formato da 4 mericarpi (nucule) che durante la maturazione si separano, misurano 1,7-2,3 x 1,4-1,9 mm e sono subtrigoni o globosi, rugosi di colore marrone scuro.
Stachys sylvatica
Stachys tymphaea
Stachys tymphaea Hausskn.
Marinella Miglio

Il frutto schizocarpico è un microbasario (tetrachenio o tetranucula) con 4 mericarpi (acheni o nucule) di 2,6 x 1,9 mm, ovoidi, reticolati, bruno nerastri.
Stachys tymphaea
Teucrium capitatum
Teucrium capitatum L.
Enzo De Santis

Il frutto schizocarpico è un microbasario (tetranucola) ovoide di circa 4-5 mm, con mericarpi (nucule) ovoidi, di 1x2 mm, reticolati, di colore castano.
Teucrium capitatum
Teucrium chamaedrys
Teucrium chamaedrys L.
Franco Rossi

Il frutto schizocarpico è un microbasario (tetranucula o tetrachenio) con 4 mericarpi (nucule o acheni) subglobosi di 1,5(1,75) x 1,2(1,5) mm, con superficie reticolata o liscia, papillosa, di color castano scuro, racchiusi nel calice persistente.
Teucrium chamaedrys
Teucrium flavum
Teucrium flavum L.
Giorgio Faggi

Microbasario (tetrachenio o tetranucula) con mericarpi di 1,9(2) x 1,8(1,9) mm, subglobosi, reticolati, con ghiandole sferoidali, castani. >>
Teucrium flavum
Teucrium flavum L.
Giancarlo Pasquli

Teucrium fruticans
Teucrium fruticans L.
Franco Rossi - Giorgio Faggi

Il frutto schizocarpico è un microbasario (tetranucula) con 4 mericarpi (nucule) inclusi nel calice, obovoidi di 3,5-4 (4,5) mm, di colore bruno, con superficie reticolata e ricoperta da peli lunghi e ghiandole sferiche.
Teucrium fruticans
Teucrium lucidum
Teucrium lucidum L.
Giacomo Bellone

Il frutto schizocarpico è un microbasario (tetranucula o tetrachenio) con 4 mericarpi (nucule o acheni) subglobosi del Ø di circa 1,2 mm, con superficie reticolata o liscia, papillosa, di color castano scuro, racchiusi nel calice persistente.
Teucrium lucidum
Teucrium massiliense
Teucrium massiliense L.
Maura De Pascali

Microbasario (tetranucula) con mericarpi (nucule) inclusi nel calice, subsferici, bruno-nerastri, del diametro di circa 1-1,5 mm. >>
Teucrium massiliense
Teucrium massiliense L.
Mauro Manca

Teucrium montanum
Teucrium montanum L.
Giacomo Bellone

Il frutto schizocarpico è un microbasario (tetranucula o tetrachenio)) con 4 mericarpi (nucule o acheni)) ovoidi, di 2(2,2) x 1(1,2) mm.reticolati, castani o nerastri.
Teucrium montanum
Teucrium scordium
Teucrium scordium L.
Giorgio Faggi

Il frutto schizocarpico è un microbasario (tetranucola) con mericarpi (nucule) obovoidi di 1,3 x 0,6(0,9) mm, reticolati, bruni.
Teucrium scordium
Teucrium scordium subsp. scordium
Teucrium scordium L. subsp. scordium
Marco Banzato - Roberto Masin

Il frutto schizocarpico è un microbasario (tetranucola) con mericarpi (nucule) obovoidi di 1,3 x 0,6-0,9 mm, reticolati, bruni.
Teucrium scordium subsp. scordium
 
Teucrium scorodonia
Teucrium scorodonia L.
Giogio Faggi

Microbasario (tetranucula) con mericarpi (nucule) di 1-1,5(2) mm, subglobosi, lisci, bruno-nerastri, con ghiandole sferoidali.
Teucrium scorodonia
Thymus praecox subsp. polytrichus
Thymus praecox subsp. polytrichus (Borbás) Jalas
Cristiano Magni

Microbasario (tetranucula) con mericarpi (nucule) globosi, lisci, glabri, castani, di circa 0,9 mm, inclusi nel calice persistente, che ha la fauce occupata da lunghi peli bianchi, cotonosi.
Thymus praecox subsp. polytrichus
Thymus pulegioides subsp. carniolicus
Thymus pulegioides subsp. carniolicus (Borbás) P.A. Schmidt
Cristiano Magni

Microbasario (tetranucula) con mericarpi (nucule) di circa 0,7 mm, di colore castano chiaro.
Thymus pulegioides subsp. carniolicus
Vitex agnus-castus
Vitex agnus-castus L.
Attilio Marzorati

Drupa subsferica di 3-4 mm, subglabra, mucronata, rosso-nerastra e avvolta dal calice nella metà inferiore, con 4 noccioli monspermi.
Vitex agnus-castus
 
 
Clic sull'anteprima per descrizione e foto
Torna alla pagina index ▲ Up ▲
 

Acta Plantarum - Flora delle regioni italiane - Un progetto "open source"
 Licenza Creative Commons
Acta Plantarum è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale. Tutti i diritti di Copyright © riservati agli autori se citati a cui va richiesta autorizzazione scritta per copia ed uso.    Acta Plantarum is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License. All Copyright © rights reserved by mentioned authors; written authorization to be required for copy and use.

Come citare questa pagina: Acta Plantarum, 2007 in avanti - "Semi e Unità primarie di dispersione". Disponibile on line (data di consultazione: 22/01/2017): http://www.actaplantarum.org/semi_dispersione/dettaglio_specie.php?id=395&n=1
How to cite this page: Acta Plantarum, from 2007 on - "Semi e Unità primarie di dispersione". Available on line (access date: 22/01/2017): http://www.actaplantarum.org/semi_dispersione/dettaglio_specie.php?id=395&n=1