Acta Plantarum   
     Home     Galleria     Forumoggi è Lunedi 01 maggio 2017


Semi ed altre unità primarie di dispersione
Famiglia Poaceae (881 Immagini relative a 429 Specie)
 
Clic sull'anteprima per descrizione e foto
Torna alla pagina index ▲ Up ▲
 
 
Pagina 1    pagina successiva    ultima pagina    
Achnatherum bromoides
Achnatherum bromoides (L.) P. Beauv.
Vito Buono

Antecario con cariosside fusiforme. Spighette 1flore, lanceolate, che si disarticolano sotto ogni fiore fertile, glume subeguali di 8-9 mm, lemma di 6-7 mm, villoso in basso, con resta di 12-16 mm. >>
Achnatherum bromoides
Achnatherum bromoides (L.) P. Beauv.
Giorgio Faggi

Achnatherum calamagrostis
Achnatherum calamagrostis (L.) P. Beauv.
Enrico Romani - Michael Kleih

IL frutto è un antecio con cariosside fusiforme, senza coste. Spighette uniflore, glume glabre poco diseguali, lemma di 4 mm ricoperto di densi peli lanosi biancastri di 3-6 mm e resta apicale glabra di 10-15 mm. >>
Achnatherum calamagrostis
Achnatherum calamagrostis (L.) P. Beauv.
Giacomo Bellone

Aeluropus littoralis
Aeluropus littoralis (Gouan) Parl.
Anja Michelucci - Giorgio Faggi

Antecario con cariosside obovoide, compressa dorsalmente, embrione 6/10 della cariosside, ilo basale puntiforme. Spighette 4-10flore, lunghe 3-4 m; glume ineguali di 1,5-2,5 mm; lemmi inf. 3 mm, con breve mucrone apicale.
Aeluropus littoralis
Agropyron pectiniforme
Agropyron pectiniforme Roem. & Schult.
Luigi Ghillani

Racario con cariosside che casca attaccata a lemma e palea. Spighette ÷ orizzontali, distiche, 5-7flore, lunghe 8-15 mm, che si disarticolano sopra le glume e sotto ogni fiore; lemmi e glume di 8 mm, generalmente pubescenti.
Agropyron pectiniforme
Agrostis alpina
Agrostis alpina Scop.
Giorgio Faggi

Il frutto è un antecio con cariosside oblunga, solcata nella faccia ventrale. Spighette violacee, lucide; glume di 3-4 mm; lemma di 2,5 mm con resta dorsale sporgente oltre le glume; palea di 0,7 mm.
Agrostis alpina
Agrostis canina
Agrostis canina L.
Giacomo Bellone

Il frutto é un antecio con cariossidi oblunghe, di 0,8-1,2 mm, solcate ventralmente. Spighette di 1,5-3 mm, bruno-porpora, glume lanceolate, subeguali, apice acuto, lemma 2/3 della lunghezza della spighetta.
Agrostis canina
Agrostis canina subsp. canina
Agrostis canina L. subsp. canina
Giovanni Sardi

Il frutto é un antecio con cariossidi oblunghe, di 0,8-1,2 mm, solcate ventralmente. Spighette di 1,5-3 mm, bruno-porpora, glume lanceolate, subeguali, apice acuto, lemma 2/3 della lunghezza della spighetta.
Agrostis canina subsp. canina
Agrostis capillaris
Agrostis capillaris L.
Enrico Romani - Giorgio Faggi

Il frutto è un antecio con cariossidi oblunghe, di 0,8-1,5 mm, solcate nella faccia ventrale. Spighette 1,5-2,5 mm, marrone violaceo; glume ellittico-lanceolate, subeguali o la inferiore leggermente più lunga, la superiore spesso liscia, apice acuto; lemma2/3-3/4 della lunghezza della spighetta; palea 1/2-3/4 del lemma.
Agrostis capillaris
Agrostis castellana
Agrostis castellana Boiss. & Reut.
Sergio Montanari

Il fruto è un antecio con cariosside di circa 1 mm. Spighette lanceolate, giall-verdastre p brunastre soffuse di porpora: glume cigliato-scabre sul dorso; lemma con nervi prolungati in brevi reste; palea lunga 1/3-1/2 del lemma.
Agrostis castellana
Agrostis gigantea
Agrostis gigantea Roth
Giorgio Faggi

Antecio con cariosside ellissoide, biconvessa, non solcata, di 1-1,5 mm. Spighette 1flore, di 2-3 mm, da oblunghe a lanceolate che si disarticolano sotto ogni fiore fertile; glume simili, lanceolate di 1-1,1 e 1,2-1,5 mm rispettivamente; lemma di 1,3-2,3 mm.
Agrostis gigantea
Agrostis monteluccii
Agrostis monteluccii (Selvi) Banfi
Gianluca Nicolella

Il frutto è un antecio con cariosside di circa 1 mm: Infiorescenze in dense pannocchie con rami patenti all'antesi e scabri per corti peli.
Agrostis monteluccii
Agrostis rupestris
Agrostis rupestris All.
Giorgio Faggi

Il frutto è un antecio con cariosside di circa 1,5 mm. Spighette ellittiche , compresse lateralmente di 2-3,5 mm; glume bruno violacee di 2-3,5 mm; lemma di 2 mm con resta basale di 2-2,5 mm.
Agrostis rupestris
Agrostis schraderiana
Agrostis schraderiana Bech.
Stefano Macchetta

IL frutto è un antecio con cariosside oblunga, solcata ventralmente. Spighette spesso violacee; glume subeguali di 2,5-3 mm; lemma 2 mm; resta breve o nulla; palea 0,5 mm.
Agrostis schraderiana
Agrostis stolonifera
Agrostis stolonifera L.
Franco Giordana

IL frutto é un antecio con cariossidi oblunghe, di 0,9 - 1.3 mm, solcate nella faccia ventrale. Spighette 1,8-3 mm, verde giallastro; glume lanceolate, subeguali o inferiore leggermente più lunga, la superiore spesso liscia, apice acuto; lemma lunga 3/4 o subeguale alla spighetta, apice arrotondato; palea 1/2-3/4 del lemma. >>
Agrostis stolonifera
Agrostis stolonifera L.
Giorgio Faggi

Aira caryophyllea
Aira caryophyllea L.
Gianluca Nicolella

Antecario con cariossidi di 0,9-1,5 x 0,3-05 mm, con la superficie abassiale scanalata per 1/2 della lunghezza e la adassiale per intero. Spighette grandi su brevi peduncoli; glume acute; lemma di 2 mm, terminante con 2 setole e una resta dorsale ginocchiata di 4 mm, sporgente dalle glume.
Aira caryophyllea
Aira caryophyllea subsp. caryophyllea
Aira caryophyllea L. subsp. caryophyllea
Franco Caldararo

Antecario con cariossidi di 0,9-1,5 x 0,3-05 mm, con la superficie abassiale scanalata per 1/2 della lunghezza e la adassiale per intero. Spighette grandi su brevi peduncoli; glume acute; lemma di 2 mm, terminante con 2 setole e una resta dorsale ginocchiata di 4 mm, sporgente dalle glume.
Aira caryophyllea subsp. caryophyllea
Aira elegantissima
Aira elegantissima Schur
Enrico Romani

Antecario con cariossidi più corte dei lemmi, solcate longitudinalmente, compresse dorsalmente, aderenti ai lemmi e/o palee. Spighette biflore, oblunghe, compresse lateralmente. Glume persistenti, acute di 1,5 mm. Lemma che con le 2 sete arriva a 1,5 mm, quello del fiore superiore con resta dorsale di 2 mm. che sporge dalla spighetta. >>
Aira elegantissima
Aira elegantissima Schur
Giorgio Faggi

Aira tenorei
Aira tenorei Guss.
Erina Montoleone

Antecario con cariosside fusiforme, isodiametrica, biconvessa, stipitata, senza solchi, lunga 1 mm. Spighette biflore da oblunghe a ovate di 1,5-3 mm che si disarticolano sotto ogni fiore. Glume persistenti simili, ovate di 1,5-3 mm. Lemma fertile ovato, compresso dal profilo lanceolato lungo 1,2-2,5 mm.
Aira tenorei
Alopecurus aequalis
Alopecurus aequalis Sobol.
Gianluca Nicolella

Il frutto è un anteceto con cariossidi glabre di 1-1,8 mm. Spighette di 1,5-3 mm; glume con al margine una banda ialina; lemma ottuso; rachilla che si disarticola sotto le glume e le spighette cascano intere.
Alopecurus aequalis
Alopecurus alpinus
Alopecurus alpinus Vill.
Daniela Longo - Giacomo Bellone

Il frutto è un anteceto con cariossidi glabre, rachilla che si disarticola sotto le glume e le spighette cascano intere. Spighette di 3-5 mm; glume acute, più o meno parallele all'apice con peli grigiastri; lemma ottuso.
Alopecurus alpinus
Alopecurus geniculatus
Alopecurus geniculatus L.
Giovanni Fontanesi

IL frutto è un anteceto con cariossidi glabre, compresse di 2,2(1,5) - 1.5(1) mm, rachilla che si disarticola sotto le glume e le spighette cascano intere. Spighette ellittiche lunghe 2,2-3,5 mm; glume villose di 3-4 mm, saldate tra loro alla base: lemma sub-eguale alle glume con resta inserita nel quarto inferiore, lunga 4-5 mm, che sporge oltre le glume.
.
Alopecurus geniculatus
Alopecurus myosuroides
Alopecurus myosuroides Huds.
Luigi Rignanese - Giorgio Faggi

Il frutto è un anteceto con cariossidi glabre, rachilla che si disarticola sotto le glume e le spighette cascano intere. Glume connate per non più di ½ della loro lunghezza; lemma acuto, margini connati per 1/3-1/2 della loro lunghezza. >>
Alopecurus myosuroides
Alopecurus myosuroides Huds.
Carlo Cibei

Alopecurus pratensis
Alopecurus pratensis L.
Franco Caldararo

Il frutto è un anteceto con cariossidi di circa 1-1,2 mm, rachilla che si disarticola sotto le glume e le spighette cascano intere. Spighette di 4-6 mm; glume acute, connate per ¼ della loro lunghezza, parallele o convergenti all'apice.; lemma acuto, normalmente più lungo delle glume.
Alopecurus pratensis
Alopecurus rendlei
Alopecurus rendlei Eig
Gianluca Nicolella -Sandro Maggia

Il frutto è un anteceto con spighette glabre di 3,5-4,5 mm, rachilla che si disarticola sotto le glume e le spighette cascano intere. Spighette di 4,5-7,5 mm; glume mutiche, lunghe fino a 7 mm, acute connate per 1/3 della loro lunghezza; lemma di 6 mm con resta superante le glume e lunga il doppio del lemma; palea nulla.
Alopecurus rendlei
Ammophila arenaria
Ammophila arenaria (L.) Link
Giorgio Faggi

Il frutto è un antecio con cariosside obovoide e ilo lineare lungo 1/8 della cariosside. Spighette lanceolate 1flore di 12-14 mm, che si disarticolano sotto ogni fiore fertile; glume persistenti piuttosto ineguali, lineari-lanceolate; lemma 10-14 mm.
Ammophila arenaria
Ammophila arenaria subsp. australis
Ammophila arenaria subsp. australis (Mabille) Laínz
Franco Caldararo

Il frutto è un antecio con cariosside obovoide e ilo lineare lungo 1/8 della cariosside. Spighette lanceolate 1flore di 12-14 mm, che si disarticolano sotto ogni fiore fertile; glume persistenti piuttosto ineguali, lineari-lanceolate; lemma 10-14 mm.
Ammophila arenaria subsp. australis
Ampelodesmos mauritanicus
Ampelodesmos mauritanicus (Poir.) T. Durand & Schinz
Cesare Pontoni

Antecario con cariossidi di circa 5-6 mm, lineare, solcata dal lato ilare, pelosa all'apice. embrione 1/4 della cariosside, ilo lineare, lungo quanto la cariosside. Spighette 3-5flore lunghe 12-17 mm. Glume simili, persistenti, di 6-9 e 11-12 mm rispettivamente. Lemma di 14-16 mm, villoso nella metà inferiore, generalmente mucronato all'apice. >>
Ampelodesmos mauritanicus
Ampelodesmos mauritanicus (Poir.) T. Durand & Schinz
Vigto Buono

Andropogon distachyos
Andropogon distachyos L.
Beppe Di Gregorio - Franz Neidl

Anteceto con cariosside di 2x0,5 mm. Spighette appaiate, una sessile di 9-12mm con fiore inferiore sterile e fiore superiore ermafrodita, l'altra peduncolata con un fiore inferiore ridotto a lemma e 1-2 fiori superiori maschili.
Andropogon distachyos
Anisantha diandra
Anisantha diandra (Roth) Tzvelev
Davide Tommasi

Il frutto è un antecario con cariosside oblunga, pelosa all'apice e superficie adassiale solcata. Spighette di 25-70 mm, con 4-11 fiorellini; glume liscie o scabre, con margini ialini; lemmi lineari_lanceolati di 25-35 mm, scabri, con 7 venature, apice bifido, acuminato, con denti di 3-5mm; reste di 30-66 mm. >>
Anisantha diandra
Anisantha diandra (Roth) Tzvelev
Giorgio Faggi

Anisantha fasciculata
Anisantha fasciculata (C. Presl) Nevski
Valerio Lazzeri

Antecario con cariosside lineare, lungo 7.5-13 mm, carnoso e peloso all'apice, ilo lineare. Spichette che si disarticolanmo sotto ogni fiorellino fertile, cuneate, compresse, di 2-3 cm, con glume minori; lemma di 1-1,5 x 11-12 mm, con resta di 10-15 mm
Anisantha fasciculata
Anisantha madritensis
Anisantha madritensis (L.) Nevski
Giorgio Faggi

Antecario con cariosside lunga 8-11 mm, pelosa e carnosa all'apice. Spighette 9flore, lunghe 3,5-5 cm comprese le reste, che si disarticolano sotto ogni fiore fertile; glume rispettivamente di 9-10 e 13-15 mm; lemma di 15-17 mm scabro sul dorso.
Anisantha madritensis
Anisantha madritensis subsp. madritensis
Anisantha madritensis (L.) Nevski subsp. madritensis
Ebrico Romani

IL frutto è un antecario con cariosside oblunga. Spighette generalmente 9flore, lunghe 2,5-4 cm senza reste e 3-5 cm con le reste; glume di 9-10 e 13-15 mm; lemma lungo 15-17 mm, scabro sul dorso; resta di 20-25 mm nei lemmi inferiori, più breve nei superiori.
Anisantha madritensis subsp. madritensis
Anisantha rigida
Anisantha rigida (Roth) Hyl.
Bruno Baroni

Antecario con cariosside oblunga di 9-18 mm, pelosa all'apice. Spighette cuneiformi 5-7 flore; glume lineari lanceolate, almeno di 12-18 e 18-25 mm rispettivamente; lemma 20-30 mm con resta di 25-40 mm, palea più corta del lemma. >>
Anisantha rigida
Anisantha rigida (Roth) Hyl.
Giuseppe Branchetti

Anisantha rubens
Anisantha rubens (L.) Nevski
Luigi Rignanese

Antecario con cariosside lanceolata. Pannocchia densa, purpureo violacea, almeno dopo la fioritura; spighette 4-10flore, lunghe 3-5 cm (con le reste); glume di 6-8 e 10-11 mm rispettivamente; lemma di 2-2,25 x 14-15 mm con resta di 1,5-2 cm.
Anisantha rubens
Anisantha sterilis
Anisantha sterilis (L.) Nevski
Andra Mologni

Il frutto è un antecario con spighette 5-11 flore, lunghe con le reste 5 cm; glume di 8-15 mm rispettivamente; lemma di 15 mm assottigliato in una resta di 20-25 mm, ispido per setole rivolte verso l'apice.
Cariosside oblunga con apice peloso e superficie adassiale solcata.
Anisantha sterilis
Anisantha tectorum
Anisantha tectorum (L.) Nevski
Daniela Longo

Antecario con cariosside oblunga. Pannocchia unilaterale, pendula; spighette di 3-4 cm; lemma di 11-12 mm con resta di 20 mm.
Anisantha tectorum
Anthoxanthum odoratum
Anthoxanthum odoratum L.
Roberto Bottinelli

Antecario con cariosside, ellissoide di 2 mm, embrione 1/3 della cariosside, ilo puntiforme. Spighette lanceolate, compresse, lunghe 7-9,5 mm che si disarticolano sotto ognii fiorellino fertile. Glume persistenti, dissimili, l'inferiore lunga 3-4 mm. la superiore 8-10 mm; llemma fertile liscio, lemmi sterili con peli bnrevi; resta del lemma sterile superante le glume.
Anthoxanthum odoratum
Anthoxanthum odoratum subsp. nipponicum
Anthoxanthum odoratum subsp. nipponicum (Honda) Tzvelev
Giorgio Faggi

Antecario con cariosside ellissoide, lunga 2 mm, embrione 1/3 della cariosside, ilo puntiforme. Spighette lanceolate, lunghe 6-10 mm. Lemmi sterili con peli brevi, lemma sterile superante le glume. >
Anthoxanthum odoratum subsp. nipponicum
Anthoxanthum odoratum subsp. nipponicum (Honda) Tzvelev
Giorgio Faggi

Anthoxanthum odoratum subsp. odoratum
Anthoxanthum odoratum L. subsp. odoratum
Carlo Cibei

Antecario con cariosside, ellissoide di 2 mm, embrione 1/3 della cariosside, ilo puntiforme. Spighette lanceolate, compresse, lunghe 7-9,5 mm che si disarticolano sotto ognii fiorellino fertile. Glume persistenti, dissimili, l'inferiore lunga 3-4 mm. la superiore 8-10 mm; llemma fertile liscio, lemmi sterili con peli bnrevi; resta del lemma sterile superante le glume.
Anthoxanthum odoratum subsp. odoratum
Anthoxanthum ovatum
Anthoxanthum ovatum Lag.
Valerio Lazzari

Antecario con cariosside ellissoide, lunga 1,5 - 1,6 mm, con ilo puntigorme. Spighette lanceolate, compresse lateralmente, di 6-7 mm. Lemmi sterili con reste non sporgenti, lmmi fertili poco più brevi di quelli sterili.
Anthoxanthum ovatum
Antinoria insularis
Antinoria insularis Parl.
Alfonso La Rosa

Cariosside obovoide, dorsalmente compressa, piano-convessa.Spighette 2flore, ellittiche. lunghe 1,3-1,6 mm, ch cascano a maturità disarticolandosi sotto ogni fiorellino fertile. Glume simili, persistenti, Lemma 0,8 mm, troncato trilobo all'apice. Palea lineare lunga quanto il lemma.
Antinoria insularis
Apera spica-venti
Apera spica-venti (L.) P. Beauv.
Akessandro Alessandrini

Il frutto è un antecio con cariosside ellissoide, leggermente solcata, di 1-1,5 mm, rachilla che si disarticola sotto le glume. Spighette 2,5-3 mm, spesso porpora; glume lanceolate, acute, quelle più in basso sensibilmente più corte di quelle superiori, scabre; lemma oblungo-lanceolato, lungo quanto le glume inferiori.
Apera spica-venti
Arrhenatherum elatius
Arrhenatherum elatius (L.) P. Beauv. ex J. & C. Presl
Enzo De Santis

Il frutto è un anteceto con cariossidi ellissoidi di 4-5 x 1,2 mm, senza scanalature, pelose, giallastre. Spighette di 7-10 mm, oblunghe; rachilla tra i due fiorellini non maggiore di 0,6 mm; glume acute, le inferiori 4-6 mm, oblungo-lanceolate, le superiori 7-10 mm, ovato-lanceolate; lemma 7-10 mm oblungo-lanceolato, subacuto; resta dei fiorellini inferiori di 10-12 mm. Vedi altra foto >
Arrhenatherum elatius
Arrhenatherum elatius (L.) P. Beauv. ex J. & C. Presl
Bruno Romiti

Arundo collina
Arundo collina Ten.
Giorgio Faggi

Il frutto è un antecario, cariosside con pericarpo aserente. Spighette lanceolate, compresse lateralmente, 1-2 flore, che cascano a maturazione disarticolandosi sotto ogni fiore fertile; glume subeguali, lanceolate, acute, spesso screziate di porpora; lemma intero di 5 mm con resta apicale e peli biancastri.
Arundo collina
Arundo donax
Arundo donax L.
Beppe Di Gregorio

Il frutto è un antecario con cariosside di 3-4 mm, oblunga, di colore bruno chiaro. Pannocchia fusiforme lunga 3-5 dm; spighette 3(5)flore lunghe 8-16 mm; lemma 3fido di 8-12 mm con densi peli lanosi di 10 mm circa. >>
Arundo donax
Arundo donax L.
Beppe Di Gregorio

Arundo plinii
Arundo plinii Turra
Franz Neidl - Franco Caldararo

Il frutto è un antecario, cariosside con pericarpo aderente. Spighette lanceolate, compresse lateralmente, 1-2 flore. lunghe 6-9 mm, spesso screziate di violaceo, che a maturità cascano disarticolandosi sotto ogni fiore fertile ; glume subeguali di 6-7 mm; lemma lanceolato, di 5 mm, con apice smarginato alla base dell'arista; artista lunga 1,5 mm e peli biancastri di 5 mm.
Arundo plinii
Avellinia festucoides
Avellinia festucoides (Link) Valdés & H. Scholz
Daniele Saiani

Antecario con cariosside aderente al pericarpo e ilo puntiforme. Spighette 2-4flore, oblunghe o cuneate. lunghe 3-5 mm, compresse, che si disarticolano sotto ogni fiorellino fertile; glume dimorfe, l'inferiore squamiforme di 1,5 mm, la superiore lineare di 3-3,5 mm, con resta di 2-3 mm.
Avellinia festucoides
Avena barbata
Avena barbata Link
Alessandro Federici - Luigi Rignanese

Il frutto è un antecario con cariosside cilindrico_affusolata, di 6,8-7,5 x 1,2-1,5 mm, scanalata ventralmente, pubescente, giallastra. Spighette pendule, 2-3flore di 20-30 mm; glume subeguali di 15-30 mm; lemma 13-20 mm, bifido in alto, ispido per peli rigidi nella metà inferiore, resta dorsale, attorcigliata e giocchiata inferiormente, lunga 30-50 mm.
Avena barbata
Avena fatua
Avena fatua L.
Franco Giordana

Antecario con cariosside cilindrico-fusiforme di 5,4-6,2 x 1,3-1,5 mm, scanalata ventralmente, pubescente. Spighette di 18-32 mm con 2(3)fiori che si disarticolano sotto ogni fiore fertile; glume subeguali di 18-32 mm; lemma di 14-22, ispido, ma spesso glabrescente, bifido; resta di 23-42 mm.
Avena fatua
Avena sativa
Avena sativa L.
Gianluca Nicolella - Pancrazio Campagna

Cariosside ellissoide, pianoconvessa, di 7-8,5 x 3-3,5 mm, solcata ventralmente, densamente irsuta, giallastra o biancastra. Spighette 2-3 flore di 25-32 mm, che non si disarticolano, ma restano persistenti dentro le glume anche dopo la maturazione, fino alla frattura della rachide; glume subeguali di 20-32 mm, lemma di 20 mm, glabro o con pochi peli basali, con resta di 30-50 mm.
Avena sativa
Avena sterilis
Avena sterilis L.
Franco Giordana - Luigi Rignanese

Cariosside con pericarpo aderente, lunga 11-12 mm, ilo lineare. Spighette 2-5flore, di 24-50 mm, che si disarticolano sopra le glume ma non tra i fiori che restano saldati tra loro e cascano insieme; glume 20-50 mm, lemma 20mm o più con fitti peli rossastri lunghi 3-5 mm; resta di 50-60 mm, ritorta nel terzo inferiore e quindi ginocchiata e poi retta.
Avena sterilis
Avena sterilis subsp. atherantha
Avena sterilis subsp. atherantha (C. Presl) H. Scholz
Fran co Giordana

Cariosside con pericarpo aderente, lunga 11-12 mm, ilo lineare. Spighette 2-5flore, di 24-50 mm, che si disarticolano sopra le glume ma non tra i fiori che restano saldati tra loro e cascano insieme; glume 20-50 mm, lemma 20mm o più con fitti peli rossastri lunghi 3-5 mm; resta di 50-60 mm, ritorta nel terzo inferiore e quindi ginocchiata e poi retta.
Avena sterilis subsp. atherantha
Avena sterilis subsp. ludoviciana
Avena sterilis subsp. ludoviciana (Durieu) Gillet & Magne
Franco Giordana

Cariosside con pericarpo aderente, lunga 11-12 mm, ilo lineare. Spighette 2-5flore, di 24-50 mm, che si disarticolano sopra le glume ma non tra i fiori che restano saldati tra loro e cascano insieme; glume 20-50 mm, lemma 20mm o più con fitti peli rossastri lunghi 3-5 mm; resta di 50-60 mm, ritorta nel terzo inferiore e quindi ginocchiata e poi retta.
Avena sterilis subsp. ludoviciana
Avena sterilis subsp. sterilis
Avena sterilis L. subsp. sterilis
Giorgio Faggi

Cariosside con pericarpo aderente, lunga 11-12 mm, ilo lineare. Spighette 2-5flore, di 24-50 mm, che si disarticolano sopra le glume ma non tra i fiori che restano saldati tra loro e cascano insieme; glume 20-50 mm, lemma 20mm o più con fitti peli rossastri lunghi 3-5 mm; resta di 50-60 mm, ritorta nel terzo inferiore e quindi ginocchiata e poi retta.
Avena sterilis subsp. sterilis
Avenella flexuosa
Avenella flexuosa (L.) Drejer
Brunello Pierini

Anteceto con cariosside di 2-2,5 mm, ilo puntiforme. Spighette lucide, rosse screziate di paglierino, 2flore che si disarticolano sopra le glume ma non tra i fiori; glume acuminate di 3,5-4 e 4,5-5 mm, superate dai lemmi. >
Avenella flexuosa
Avenella flexuosa (L.) Drejer
Andrea Mologni

Avenella flexuosa subsp. flexuosa
Avenella flexuosa (L.) Drejer subsp. flexuosa
Enrico Romani

Anteceto con cariosside di 2-2,5 mm, ilo puntiforme. Spighette lucide, rosse screziate di paglierino, 2flore che si disarticolano sopra le glume ma non tra i fiori; glume acuminate di 3,5-4 e 4,5-5 mm, superate dai lemmi.
Avenella flexuosa subsp. flexuosa
Avenula pubescens
Avenula pubescens (Huds.) Dumort.
Giovanni Perico

Antecario con cariosside lunga più del doppio dell'ilo. Spighette 3-5flore lunghe 19-15 mm, generalmente screziate di viletto, che si disarticolano sopra le glume e sotto i fiori; glume di 8-10 e 12-14 rispettivamente; lemma di 2,5-3 x 11-13 mm con resta di 15-25 mm.
Avenula pubescens
Avenula pubescens subsp. pubescens
Avenula pubescens (Huds.) Dumort. subsp. pubescens
Marco Grandis

Antecario con cariosside lunga più del doppio dell'ilo. Spighette 3-5 flore lunghe 19-15 mm, generalmente screziate di viletto, che si disarticolano sopra le glume e sotto i fiori; glume di 8-10 e 12-14 rispettivamente; lemma di 2,5-3 x 11-13 mm con resta di 15-25 mm.
Avenula pubescens subsp. pubescens
Bellardiochloa variegata subsp. variegata
Bellardiochloa variegata (Lam.) Kerguélen subsp. variegata
Giacomo Bellone

Antecario con cariosside aderente al pericarpo e ilo puntiforme. Spighette 3-5flore, lanceolate, compresse di 2x 7-8mm, che si disarticolano sotto ogmio fiorellino fertile; glume di 3,5-4 mm, mucronate; lemmi di 4 mm.
Bellardiochloa variegata subsp. variegata
Bothriochloa ischaemum
Bothriochloa ischaemum (L.) Keng
Frano Caldararo

Antecio con cariosside lanceolata, ilo puntiforme. Spighette appaiate una con 1 fiore inferiore sterile e il superiore ermafrodita, l'altra con 1-2 fiori maschili o abortivi; glume violacee di 5 mm, con peli bianchi; lemma fertile ridotto a resta di 12-15 mm. >
Bothriochloa ischaemum
Bothriochloa ischaemum (L.) Keng
Franco Caldararo

Brachypodium caespitosum
Brachypodium caespitosum (Host) Roem. & Schult.
Giuseppe Sardi - Milena Villa

Antecario con cariosside oblunga, compressa di 5-7 mm e ilo lineare. Spighette 10-20 flore, che si disarticolano sopra le glume e tra i fiori fertili; glume ineguali lanceolate, mucronate, di 6-9 mm; lemmi lanceolati, aristati.
Brachypodium caespitosum
Brachypodium phoenicoides
Brachypodium phoenicoides (L.) Roem. & Schult.
Valerio Lazzeri - Pancrazio Campagna

Antecario con cariosside di 5-7 mm, oblunga, appiattita, con apici pubescenti. 4-8(12) spighette (7)9-18(31)flore, spesso falciformi, lunghe 3-4(6) cm, che si disarticolano sopra le glume e sotto i fiori. Glume inferiori fi 4-7 mm, le superiori di 5-8 mm, mucronate. Lemmi di 8-11 mm, con apici ravvicinati, mucronati o aristati.
Brachypodium phoenicoides
Brachypodium pinnatum
Brachypodium pinnatum (L.) P. Beauv.
Ennio Cassanego

Antecario con cariosside pelosa e carnosa all'apice e ilo lineare kungo quanto la cariosside. Spighette 9-11flore di 3x30 nn; glume di 5-7 mm ripettivamente; lemma di 9 mm con resta di 2-2,5 mm.
Brachypodium pinnatum
Brachypodium retusum
Brachypodium retusum (Pers.) P. Beauv.
Gianluca Nicolella

Antecario con cariosside oblunga, appiattita, con apici pubescenti e ilo lineare. Spighette 1-4, lunghe 2-3 cm, che si disarticolano sopra le glume e sotto ogni fiorellino fertile; glume di 4-5 e 6-7 mm. >>
Brachypodium retusum
Brachypodium retusum (Pers.) P. Beauv.
Erina Montoleone

Brachypodium rupestre
Brachypodium rupestre (Host) Roem. & Schult.
Daniele Carbini

Antecario con cariosside di 5-7 mm. Spighette 5-9, 10-20flore, di (14)20-33(46) mm. Glume ineguali, lanceolate, mucronate di 6 e 9 mm. Lemmi lanceolati di 7-10 mm con reste di 3-10 mm. >>
Brachypodium rupestre
Brachypodium rupestre (Host) Roem. & Schult.
Carlo Cibei

Brachypodium sylvaticum
Brachypodium sylvaticum (Huds.) P. Beauv.
Gabriele Midolo - Franco Giordana

Antecario con cariosside di 5-8,7 mm. Spighette 6-12, con apice nutante o pendulo, 8-15 flore, lunghe di 20-30 mm; glume ineguali, acute. generalmente pubescenti, di 7-9 e 9-12 mm rispettivamente; lemma lanceolato di 9-12 mm, con resta di 10-12mm.
Brachypodium sylvaticum
Briza maxima
Briza maxima L.
Luigi Rignanese - Giancarlo Pasquali

Antecario con cariosside obovoide, lunga 2,5 mm, embrione lungo 1/4 e ilo lineare lungo 1/2 della cariosside. Spighette 3-8 ogni pannocchia, oblungo-ovate di 12x 25 mm, compresse lateralmente, 5-20flore, pendenti, dapprima argentee poi ferruginee. Glume subeguali, ovate, di 4-5 mm. Lemmi dei fiori inferiori di 4 mm i superiori minori. >>
Briza maxima
Briza maxima L.
Michele Scaringella

Briza media
Briza media L.
Claudio Severini

Antecario con cariosside di 1,2-1,5 mm, con un lato appiattito, embrione 1/ della cariosside, ilo puntiforme. Spighette cuoriformi di 5 x 6 mm, 5-9flore: Glume persistenti, simili, più corte della spighetta, orbicolari di 2,5-3,5 mm. >>
Briza media
Briza media L.
Aldo De Bastiani

Briza minor
Briza minor L.
Franco Rossi

Antecario con cariosside lunga 2,25 mm, embrione 1/4 della cariosside, ilo puntiforme. Spighette ovate o orbicolari, compresse lateralmente, 5-7flore, lunghe 3-4 mm, Glume di 2-3,5 mm, simili, persistenti, più corte della spighetta. Lemma auricolato, gibboso di 2-3 mm.
Briza minor
Bromopsis benekenii
Bromopsis benekenii (Lange) Holub
Giorgio Faggi

Antecario con cariosside lineare, pelosa e carnosa all'apice, ilo lineare lungo quanto la cariosside. Spighette lanceolate, 3-5(9)flore lunghe con le reste 25-30 mm, a maturità si disarticolano sopra le glume e sotto ogni fiorellino fertile. Glume persistenti, ineguali, più corte della spighetta. Lemma di 10-12 mm, pubescente sul dorso e villoso al margine, con resta di 6-7 mm.
Bromopsis benekenii
Bromopsis condensata
Bromopsis condensata (Hack.) Holub
Ennio Cassanego

Antecario con carioside lineare. Spighette 5-7flore di 22 mm; glume di 7 e 8 mm; lemma di 9-11 mm con resta di 3-5 mm.
Bromopsis condensata
Bromopsis condensata subsp. microtricha
Bromopsis condensata subsp. microtricha (Borbás) Jogan & Bačič
Alessandro Federici

Antecario con cariosside lineare. Spighette 5-7flore di 22 mm, glume di 7 e 8 mm, lemma di 9.11 con resta di 3-5 mm.
Bromopsis condensata subsp. microtricha
Bromopsis erecta
Bromopsis erecta (Huds.) Fourr.
Carlo Cibei

Antecario con cariosside lineare con pericarpo aderente, pelosa e carnosa all'apice, ilo lineare lungo quanto la cariosside. Spighette 7-9flore, di 30 mm, che si disarticolano sotto ogni fiorellino fertile. Glume persistenti, diseguali, di 7 e 9 mm rispettivamente. Lemma oblungo di circa 11 mm con resta di 5-6 mm.
Bromopsis erecta
Bromopsis erecta subsp. erecta
Bromopsis erecta (Huds.) Fourr. subsp. erecta
Gianluca Nicolella

Antecario con cariosside lineare, pelosa e carnosa all'apice, ilo lineare lungo quanto la cariosside. Spighette 7-9flore, di 30 mm, che si disarticolano sotto ogni fiorellino fertile. Glume persistenti, diseguali, di 7 e 9 mm rispettivamente. Lemma oblungo di circa 11 mm con resta di 5-6 mm.
Bromopsis erecta subsp. erecta
Bromopsis erecta subsp. stenophylla
Bromopsis erecta subsp. stenophylla (Link) H. Scholz & Valdés
Roberta Alberti - Giorgio Faggi

Antecario con cariosside lineare e ilo lineare lungo quanto la cariosside. Spighette di 3-5 cm; glume diseguali; lemma di circa 13-18 mm con resta di 5-10 mm.
Bromopsis erecta subsp. stenophylla
Bromopsis inermis
Bromopsis inermis (Leyss.) Holub
Giacomo Bellone

Antecario con cariosside pelosa e carnosa all'apice, ilo lineare. Spighette da oblunghe a ellittiche , compresse lateralmente, 7-11flore, lunghe 18-25 mm, che si disarticolano sotto ohmni fiorellino fertile. Glume e lemmi di 7-8 mm, privi di resta, violetti sul dorso.
Vedi altra foto >
Bromopsis inermis
Bromopsis inermis (Leyss.) Holub
Giorgio Faggi

Bromopsis ramosa
Bromopsis ramosa (Huds.) Holub
Enrico Romani - Franco Rossi - Giorgio Faggi

Antecario con cariosside lineare, pelosa e crnosa all'apice, ilo lineare lungo quanto la cariosside. Spighette pendule, oblunghe, compresse lateralmente, lunghe 20-45 mm, con 4-11 fiori, che si disarticolano sotto ogni fiore. Glume persistenti, glabre,diseguali, di 6-9 e 9-12 mm rispettivamente. Lemma oblungo di 10-15 mm con resta di 4-11 mm.
Bromopsis ramosa
Bromopsis riparia
Bromopsis riparia (Rehmann) Holub
Giorgio Faggi

Antecario con cariosside pelosa all'apice carnoso e ilo lineare. Spighette lanceolate o cuneate di 20-30 x 4.7 mm, che cascano a maturità disarticolandosi sotto ogni fiorellino fertile. Glume persistenti, più corte delle spighette di 7-9 e 8-11 mm. Lemma oblungo di 10-13 mm con resta di 4-8 mm.
Bromopsis riparia
Bromus arvensis
Bromus arvensis L.
Ennio Cassanego

Il frutto è un antecario con cariosside di 7-9 mm. Spighette 4-10flore di 10-25 mm, oblungo lanceolate che si disrticolano sotto ofni fiore fertile; glume inferiori 4-6 mm, le superiori 6-8 mm; lemma 7-9 mm, largamente ellittico o obovato; palea che uguaglia il lemma.
Bromus arvensis
Bromus commutatus
Bromus commutatus Schrad.
Giorgio Faggi

Antecario con cariosside sottile, piatta, leggermente più corta della palea. Spighette oblungo-lanceolate che si disarticolano sotto ciascun fiore fertile; glume inferiori di 5-7 mm, le superiori di 6-9 mm; lemma di 8-11,5 mm, obovato-lanceolato, acuto, bruscamente angolato ai margini; palea più corta del lemma.
Bromus commutatus
Bromus commutatus subsp. commutatus
Bromus commutatus Schrad. subsp. commutatus
Enrico Romani

Antecario con cariosside sottile, piatta, leggermente più corta della palea. Spighette oblungo-lanceolate che si disarticolano sotto ciascun fiore fertile; glume inferiori di 5-7 mm, le superiori di 6-9 mm; lemma di 8-11,5 mm, obovato-lanceolato, acuto, bruscamente angolato ai margini; palea più corta del lemma.
Bromus commutatus subsp. commutatus
Bromus hordeaceus
Bromus hordeaceus L.
Franco Giordana

Il frutto è un antecario con cariosside più corta della palea. Spighetta 4-7 flore lunghe 15-20 mm che si disarticolano sotto ciascun fiore fertile; glume poco diseguali di 6 e 8 mm rispettivamente; lemma cartaceo di 5 x 9-10 mm, con 7 nervi prominenti e margine ialino; palea più corta del lemma di 1,5 x 6 mm.
Bromus hordeaceus
Bromus hordeaceus subsp. molliformis
Bromus hordeaceus subsp. molliformis (Billot) Maire & Weiller
Franco Caldararo

Il frutto è un antecario con cariosside più corta della palea. Spighetta 4-7 flore, pubescenti, lunghe 15-20 mm che si disarticolano sotto ciascun fiore fertile; glume poco diseguali di 6 e 8 mm rispettivamente; lemma cartaceo di 5 x 9-10 mm, con 7 nervi prominenti e margine ialino; palea più corta del lemma di 1,5 x 6 mm.
Bromus hordeaceus subsp. molliformis
Bromus hordeaceus subsp. pseudothominei
Bromus hordeaceus subsp. pseudothominei (P.M. Sm.) H. Scholz
Pierfranco Arrigoni

Il frutto è un antecario con cariosside matura uguagliante la palea. Spighette 4-7 flore di 15x4-5 mm; glume poco diseguali di 5 e 7 mm rispettivamente; lemma cartaceo di 5 x 9-10 mm, con 5 venature longitudinali e margine ialino; lemmi di 7-9 mm con reste di 4-7 mm, palea più corta del lemma lunga circa 5 mm.
Bromus hordeaceus subsp. pseudothominei
Bromus lanceolatus
Bromus lanceolatus Roth
Giuliano Campus

Antecario con cariosside con apice carnoso e peloso e ilo lineare. Spighette 8-20 flore, lunghe 25-45 mm, che si disarticolano sotto ogni fiore fertile; glume diseguali, di 6-8 e 9-12 mm; lemma di 12-14 mm, con resta ritorta lunga fino a 15 mm.
Bromus lanceolatus
Bromus neglectus
Bromus neglectus (Parl.) Nyman
Giorgio Faggi

Antecario con cariosside filiforme. Spighette oblungo-lanceolate, 7-9flore che a maturità su disarticolano sotto ogni fiore fertile. Glume bianco-pubescenti di 6-9 mm rispettivasmente, lemma di 10 mm con resta lunga altrettanto. palea dentellata sul bordo.
Bromus neglectus
Bromus racemosus
Bromus racemosus L.
Giorgio Faggi

Antecario con cariosside lineare, pelosa all'apice, ilo lineare che misura quanto la cariosside. Spighette 7-9flore, oblunghe di 15-18mm, che cascano a maturazione disarticolandosi sotto ogni fiore fertile. Glume dissimili, più corte della spighetta, di 5 e 7mm rispettivamente. Lemma oblungo di 8 mm con resta di 5-8 mm. Palea glabra e liscia sul bordo di 8/10 del lemma.
Bromus racemosus
Bromus scoparius
Bromus scoparius L.
Ennio Cassanego

Antecario con cariosside con pericarpo aderente, pelosa e carnosa all'apice, ilo lineare. Spighette 5-10flore di 12-16 x 2-3 mm che si disarticolano sotto ogni fiore; glume persistenti, poco ineguali di 5-7 mm; lemma con lamina rombico-ovata di 4x7mm, a 9 nervi, divisa all'apice in 2 lacinie lesiniformi alla base delle quali è inserita la resta di 6 mm.
Bromus scoparius
Bromus secalinus
Bromus secalinus L.
Gianluca Nicolella

Il frutto è un antecario con le spighette che si disarticolano tardivamente. Spighette (5)9(12) flore lunghe 20(30) mm, dapprima lanceolate poi ovate; glume poco diseguali di 5-7 mm; lemma di 6(9) mm con resta di 6-12 mm e margine progressivamente arrotondato; palea cigliata sul bordo; fiorellini eretto-patenti all'antesi. Cariosside di 6-9 mm.
Bromus secalinus
Bromus squarrosus
Bromus squarrosus L.
Enrico Romani

Il frutto è un antecario. Spighette lanceolate generalmente di 6-8 x 35-50 mm e 8-20flore che si disarticolano a maturità sotto ogni fiore fertile; glume molto ineguali di 5 e 8 mm rispettivamente; lemma di 9-10 mm con resta di 10-12 mm, ritorta e divergente ad angolo retto; palea molto più corta del lemma. >>
Bromus squarrosus
Bromus squarrosus L.
Franco Caldararo

Calamagrostis arundinacea
Calamagrostis arundinacea (L.) Roth
Enrico Romani - Giorgio Faggi

IL frutto è un antecio con spighette uniflore di 4-6 mm, rachilla che si disarticola sopra le glume; glume subeguali di 4 mm, lanceolate, scabre; lemma circa 2/3 della lunghezza delle glume, scabro con due denti in punta, resta ginocchiata inserita a 2/5 dalla base, lunga 4-6 mm; peli lunghi 1/3 del lemma.
Calamagrostis arundinacea
Calamagrostis canescens
Calamagrostis canescens (Weber) Roth
Ennio Cassanego

Antecio con cariosside con pericarpo aderente e ilo puntiforme. Spighette 1flore, lanceolate, di 4,5-6 mm, che cascano a maturità disarticolandosi sotto ogni fiore fertile. Glume di 4,5-6 mm, lemma fertile di 2,7-4 mm con breve resta di 0,5-1 mm, non o appena sporgente dalla spighetta.
Calamagrostis canescens
Calamagrostis epigejos
Calamagrostis epigejos (L.) Roth
Enrico Romani

Antecio con cariosside fusiforme lunga circa 1 mm, embrione 1/4 della cariosside e ilo puntiforme. Spighette lanceolate. compresse lateralmente di 4,5-7 mm. Glume subeguali di 5-6 mm. Lemma di 2-3 mm. Resta non evidente.
Calamagrostis epigejos
Calamagrostis pseudophragmites
Calamagrostis pseudophragmites (Haller f.) Koeler
Adriano Bruna

Antecio con cariosside ad ilo puntiforfme. Spighette uniflore, ellittiche di 5-9 mm, che si disarticolano prima del fiore fertile. Glume persistenti, lanceolate, l'inferiore lunga 1/5 più della superiore; Lemma di 2-3 mm, con resta apicale lunga circa altrettanto.
Calamagrostis pseudophragmites
Calamagrostis varia
Calamagrostis varia (Schrad.) Host
Giacomo Bellone

Antecio con cariosside ad ilo puntiforme. Spighette uniflore lunghe fino a 6 mm, con glume subeguali, acuminate e lemma erbaceo aristato di 3,7 mm, con alla base un ciuffo interno di peli i lunghi 4/5 del lemma. Resta ginocchiata lunga 1/3 più del lemma.
Calamagrostis varia
Calamagrostis villosa
Calamagrostis villosa (Chaix) J.F. Gmel.
Thomas Zinato

Antecio con cariosside ad ilo puntiforme. Spighette cuneate, compresse lateralmente lunghe 4-6 mm, con 1 fiorellino fertile. Glume lanceolate di 3-4 mm. Lemma ialino con 5 nervi; peli lunghi quanto o poco più del lemma, che è appena superato dalla resta.
Calamagrostis villosa
Catabrosa aquatica
Catabrosa aquatica (L.) P. Beauv.
Gianluca Nicolella

Antecario con cariossidi ellissoidi, embrione 1/4 della cariosside, ilo ellittico. Spighette generalmente 2flore lunghe 4 mm. Glume persistenti, dimorfe, la superiore di 1,5-1,8 mm, troncata, l'inferiore ellittica o ovata di 1 mm con apice arrotondato. Lemma di 2,5-3,5 mm.
Catabrosa aquatica
Catapodium balearicum
Catapodium balearicum (Willk.) H. Scholz
Gianluca Nicolella

Antecario con cariosside ellissoide-oblunga, dorsalmente compressa, embrione di 2/10 ilo ovato di 1/10 della cariosside. Spighette 5-11flore, di 1,8-2 x 6-6,5 mm, appressate all'asse, che si disarticolano sotto ogni fiorellino fertile. Glume persistenti, più corte delle spighette. Lemma ellittico, di 2,5 mm.
Catapodium balearicum
Catapodium hemipoa
Catapodium hemipoa (Delile ex Spreng.) M. Laínz
Daniele Saiani

Antecario con cariosside ellissoide con ilo ellittico. Spighette 3-11 flore che si disarticolano sotto ogni fiore; glume persistenti dissimili, più corte delle spighette; Lemma ellittico oblungo.
Catapodium hemipoa
Catapodium rigidum
Catapodium rigidum (L.) C.E. Hubb.
Enrico Romani

Antecario con cariosside ellissoide, concavo-convessa, ilo ellittico. Spighette spaziate, oblunghe, compresse lateralmente, (5)7-11flore, lunghe 4-7 mm, che si disarticolano sotto ogni fiorellino fertile. Glume persistenti, diseguali, più corte della spighetta, l'inferiore lanceolata di 1,5-2 mm, lunga 9/10 della superiore che ha forma ellittica. Lemma ellittico di 2-2,5 mm.
Catapodium rigidum
Catapodium rigidum subsp. majus
Catapodium rigidum subsp. majus (C. Presl) F.H. Perring & P.D. Sell
Giorgio Faggi

Antecario con cariosside ellissoide, concavo-convessa, ilo ellittico. Pannocchia con rami lunghi e distanziati, tridimensionale, Spighette spaziate, oblunghe, compresse lateralmente, (5)7-11flore, lunghe 1.8-2,4 mm, che si disarticolano sotto ogni fiorellino fertile. Glume persistenti, diseguali, più corte della spighetta, l'inferiore lanceolata, generalmente trinervia, lunga 9/10 della superiore che ha forma ellittica. Lemma ellittico.
Catapodium rigidum subsp. majus
Catapodium rigidum subsp. rigidum
Catapodium rigidum (L.) C.E. Hubb. subsp. rigidum


Antecario con cariosside ellissoide, concavo-convessa, ilo ellittico. Pannocchia con rami brevi e addensati, ± appiattita verticalmente. Spighette spaziate, oblunghe, compresse lateralmente, (5)7-11flore, lunghe 1.8-2,4 mm, che si disarticolano sotto ogni fiorellino fertile. Glume persistenti, diseguali, di 1,5-1,8 più corte della spighetta, l'inferiore lanceolata, uninervia. Lemma ellittico. >>
Catapodium rigidum subsp. rigidum
Catapodium rigidum (L.) C.E. Hubb. subsp. rigidum
Enrico Romani

Cenchrus ciliaris
Cenchrus ciliaris L.
Severino Costalonga

Il disseminulo primario è l'antecoso, frutto multiplo indeiscente costituito da spighette biflore, (col fiore inferiore sterile) concresciute racchiuse in un riccio spinoso di setole lunghe 8-15 mm, piumose in basso, saldate alla base in uba coppa. Glume poco diseguali di 2-3,5 mm. Lemmi di 4 mm. Cariosside obovoide, compressa dorsalmente, lunga 1-1,3 mm, marrone scuro, glabra, tronca o ottusa.
Cenchrus ciliaris
Cenchrus incertus
Cenchrus incertus M.A. Curtis
Franco Rossi

Il disseminulo primario è l'antecoso, frutto multiplo indeiscente costituito da spighette biflore, sessili, concresciute racchiuse in un riccio spinoso di setole più o meno fuse. Spighette 2-4 per fascetto, ovate, compresse, acuminate, biflore lunghe 3,5-5,8 mm.
Cariosside ovoide, compressa dorsalmente, lunga 1,3-3 x 1-2 mm, di colore marrone.
Cenchrus incertus
Cenchrus longisetus
Cenchrus longisetus M.C. Johnst.
Dario Martoli - Carlo Cibei

Polianteceto (polyanthecetum Spiut), frutto composto formato da anteci derivanti da spigette lanceolate di 9-12 mm, biflore (l'inferiore sterile), subsessili, circondate da un involucro di setole piumose lunghe 2-4 cm. Glume ineguali, di 1 mm l'inferiore e di 4-6 mm la superiore. Lemmi di 7-10 mm. Cariossidi nascoste da lemma e palea a maturità. >>
Cenchrus longisetus
Cenchrus longisetus M.C. Johnst.
Vito Buono

Cenchrus longispinus
Cenchrus longispinus (Hack.) Fernald
Vito Buono - Franco Rossi

Il frutto multiplo indeiscenre è l'antecoso costituito da un fascetto di 2-3 spighette, dentro un involucro globoso, con circa 10 reste spinose a maturità. Glume diseguali di 2,5 e 5,5 mm rispettivamente. Lemma del fiore inferiore di 5 mm, del fiore superiore di 6-7 mm. Cariosside ovoide, appiattita su un lato, di 2 x 2,5-3 mm.
Cenchrus longispinus
Cenchrus purpurascens
Cenchrus purpurascens Thunb.
Marco Iocchi

Polianteceto (Polyntecetum Spjut) con cariosside oblunga di 2,5-3 mm. Spighette con 1 fiore sterile ed 1 fertile, lanceolate, di 6-8 mm, circondate da un ciuffo di setole decidue lunghe 15-30 mm. A maturità le spighette cascano intere con le strutture accessorie. Glume dissimili, più corte della spighetta, l'inferiore orbicolare di 1-1,25 mm, la superiore oblunga 1/3-1/2 della spighetta. Lemmi 6-8 mm.
Cenchrus purpurascens
Cenchrus setaceus
Cenchrus setaceus (Forssk.) Morrone
Beppe Di Gregorio - Vito Buono

Il disseminulo primario è l'antecoso, frutto multiplo indeiscente costituito da spighette concresciute racchiuse in un riccio spinoso di setole più o meno fuse.(Spjut 1994). Spighette di 4.5-6,5 mm con 2 fiorellini; glume inferiori minute, le superiori molto piccole, lunghe quanto le spighette o meno, fiorellino superiore ermafrodita con il lemma membranoso o leggermente coriaceo.
Cenchrus setaceus
Ceratochloa cathartica
Ceratochloa cathartica (Vahl) Herter
Franco Giordana - Sergio Montanari

Antecario con cariosside pelosa e carnosa all'apice, ilo lineare. Spighette lanceolate, compresse lateralmente, 3-10flore, lunghe 15-25 mm, che si disarticolano sotto ogni fiorellino fertile. Glume ineguali di 6 e 8 mm rispettivamente. Lemma oblungo, poco maggiore delle glume superiori, mucronato, non aristato. >>
Ceratochloa cathartica
Ceratochloa cathartica (Vahl) Herter
Eugenia Bugni

Chloris gayana
Chloris gayana Kunth
Montalto Salvatore Luciano

Anteceto con cariosside trigona, di 1-1,5 x 0,5 mm e ilo puntiforme. Sighette imbricate, cuneate, di 2,5-4 mm, con 1 fiore fertile. Glume persistenti, simili di 1,5-2,5 e 2-4 mm rispettivamente; lemma fertile ovato di 2,5-3,5 mm con resta di 1,5-6,5 mm. >
Chloris gayana
Chloris gayana Kunth
Montalto Salvatore Luciano

Chloris truncata
Chloris truncata R. Br.
Daniela Longo

IL frutto secondo Spjut è un anteceto (un antecio con glume e /o addizionali fiorellini che si disarticolano sopra o sotto le glume, ma non tra i fiorellini). Spighette 2-3flore, disposte alternativamente in due righe; glume ineguali, lanceolate e membranose,solitamente più piccole dei fiorellini; lemma fertile ellittico di 1,8-4,5 mm di lunghezza con apice tronco, resta di 7-15 mm. Cariosside 1.5-2.2 x 0,3-05 mm, da ellissoide a strettamente ovata, trigona.
Chloris truncata
Chrysopogon gryllus
Chrysopogon gryllus (L.) Trin.
Umberto Ferrando - Silvano Radivo

Anteceto con spighette che cascano intere a maturità, sono oblunghe, compresse lateralmente, violaceo-dorate, ternate, la centrale sessile, ermafrodita, con glume di 8 mm e lemma con resta di 30-40 mm, le laterali peduncolate, lunghe 15-18 mm, comprese le reste.
Chrysopogon gryllus
Chrysopogon gryllus (L.) Trin.
Giorgio Faggi

Cleistogenes serotina
Cleistogenes serotina (L.) Keng
Ennio Cassanego - Giacomo Bellone

Antecario con cariosside con pericarpo aderente. Spighette 1-3 fllore di 5-6 mm, violacee, che si disarticolano sotto ogni fiore fertile; glume differenti di 0,5 e 1 mm; lemma carenato, acuto, di 5 mm.
Cleistogenes serotina
Cortaderia selloana
Cortaderia selloana (Schult. & Schult. f.) Asch. & Graebn.
Aldo De Bastiani - Vito Buono

Antecario con cariosside di 1,5-3 mm, ilo lineare lungo metà della cariosside. Spighette 5-6flore, lanceolate, lunghe 12-18 mm, unisessuali, che si disarticolano sotto ogni fiorellino fertile. Glume lanceolate, di 10-13 mm, subeguali, glabre. Lemmi di 8-14 mm, quello dei fiori maschili, lineare e subglabro, mentre quello dei fiori femminili lesiniforme e con lunghi peli argentei,
Cortaderia selloana
Corynephorus divaricatus
Corynephorus divaricatus (Pourr.) Breistr.
Daniele Saiani

Antecario con cariosside solcata longitudinalmente, normalmente aderente a lemma e/o palea, ilo puntiforme. Spighette biflore, oblunghe, compresse lateralmente, lunghe 4 mm, che si disarticolano a maturità sotto ogni fiorellino fertile. Glume dubeguali, lanceolate, acute, persistenti, di 3,5-4 mm. Lemma di 2,5 mm con apice bilobo e con peli basali lunghi 1/3-1/4 del lemma. Resta clavata all'apice.
Corynephorus divaricatus
Crypsis aculeata
Crypsis aculeata (L.) Aiton
Marco Banzato - Roberto Masin

Anteceto con cariosside oblunga o obovoide lunga 2 mm. Spighette 1flore, ellittiche, di 4 mm, subsessili che cascano intere; glume lanceolate, cigliate, più corte della spighetta; lemma acuto più lungo delle glume.
Crypsis aculeata
Crypsis alopecuroides
Crypsis alopecuroides (Piller & Mitterp.) Schrad.
Franco Caldararo

Anteceto con cariosside ellissoide, di 1-1,2 mm, libera da lemma e palea. Spighette 1flore di 1,5-2,8 mm, che si disarticolano sotto il fiorellino. Glume 1,5-2 mm, cigliate sulla carena; lemma 2 mm, meno acuto.
Crypsis alopecuroides
Crypsis schoenoides
Crypsis schoenoides (L.) Lam.
Franco Caldararo - Sergio Montanari - Marco Banzato

Anteceto con cariosside ellissoide di circa 1,3 mm. Spighetta 1flora, lanceolata, di circa 4 mm, sessile, c he casca intera a maturazione; glume di 2,5-3 mm, cigliate sulla carena; lemma lanceolato, acuto, carenato di 3 mm.
Crypsis schoenoides
Cutandia divaricata
Cutandia divaricata (Desf.) Benth.
Gianluca Nicolella

Antecario con cariosside, stretta, solcata longitudinalmente e ilo puntiforme. Spighette lineari, 5-12flore, di 1 x 7-13 mm, che a maturità si disarticolano sotto ogni fiorellino fertile. Glume persistenti, lanceolate, di 3 e 5 mm rispettivamente. Lemma lanceolato di 4,5 mm.
Cutandia divaricata
Cutandia maritima
Cutandia maritima (L.) Barbey
Giancarlo Pasquali

Antecario con cariosside di 3-4,5 mm, stretta, solcata longitudinalmente con ilo puntiforme. Spighette 7-14flore, con fiori addensati, lanceolate di 3 x 12-15 mm, che si disarticolano a maturità sotto ogni fiorellino fertile. Glume persistenti, più corte della spighetta, subeguali. Lemma ellittico di 5 mm.
Cutandia maritima
Cynodon dactylon
Cynodon dactylon (L.) Pers.
Franco Giordana - Bruno Baroni

Antecio con cariosside ellissoide, compressa lateralmente Spighette 1flore, ovate, compresse, che a maturità di disarticolano sopra le glume e sotto il fiorellino. Glume di 0,7 e 2,6 mm rispettivamente. Lemma compresso lateralmente di 2,3 mm.
Cynodon dactylon
Cynosurus cristatus
Cynosurus cristatus L.
Gianluca Nicolella - Enrico Romani

Antecario con cariosside oblungo-ellissoide, leggermente compressa dorsalmente, con ilo oblungo o lineare, lungo 1/5-1/2 della cariosside. Spighette appaiate di 3-4,5 mm, le fertili 3-4flore con glume lanceolate, subeguali, di 2,5-3,5 mm e lemmi mucronati; le sterili persistenti, con 8-15 lemmi simili alle glume. >>
Cynosurus cristatus
Cynosurus cristatus L.
Franco Caldarato

Cynosurus echinatus
Cynosurus echinatus L.
Enrico Romani - Enzo De Santis

Antecario con cariosside oblunga di 3-4 mm con ilo puntiforme. Spighette fertili 1-5flore, lineari, lunghe fino a 7 mm, che disarticolano sotto ogni fiore fertile; glume attenuate in una lunga resta e lemmi con reste di 5-10 mm.
Cynosurus echinatus
Cynosurus effusus
Cynosurus effusus Link
Erina Montoleone - Giuliano Frangini

Antecario con cariosside a ilo puntiuforme. Spighette sterili persistentio, lanceolate, di 4-4,5 mm, composte da 5-9 lemmi di 3 mm con resta di 2-4,5 mm; spighette fertili cuneate, compresse lateralmente, lunghe 3.4 mm, con 1-2 fiori fertili.
Cynosurus effusus
Dactylis glomerata
Dactylis glomerata L.
Sandro Maggia

Il frutto è un antecario con le cariossidi oblunghe o ellissoidi, leggermente triangolari, più corte dei lemmi, spighette 3-4flore, di 5-9 mm, che si disarticolano sopra le glume e tra i fiorellini, glume volacee di 3-3,5 mm, scabre o cilgliate lungo la chiglia, acute all'apice; lemmi 4-7 mm, scabri o brevemente pelosi. >>
Dactylis glomerata
Dactylis glomerata L.
Carlo Cibei

Dactylis glomerata subsp. hispanica
Dactylis glomerata subsp. hispanica (Roth) Nyman
Franco Caldararo

Antecario con cariossidi oblunghe o ellissoidi, leggermente triangolari, più corte dei lemmi, spighette 3-4flore, di 5-9 mm, che si disarticolano sopra le glume e tra i fiorellini, glume volacee di 4 mm, scabre o cilgliate lungo la chiglia, acute all'apice; lemmi 5 mm, scabri o brevemente pelosi. >>
Dactylis glomerata subsp. hispanica
Dactyloctenium aegyptium
Dactyloctenium aegyptium (L.) Willd.
Banfi Enrico - Massimo Reggiani

Anteceto con cariosside libera, obovoide, rugosa, lunga 1 mm. Spighette ovate, di 3,5-4,5 mm, unilaterali, su 2 serie, con 2(4) fiori fertili ed 1 abortivo, che a maturità si disarticolano sopra le glume, ma non tra i fiori . Glume persistenti, ineguali, di 2 mm, l'inferiore ovata, la superiore oblunga, con resta di 1-2,5 mm. Lemma di 2,5-3,5 mm, acuminato.>>
Dactyloctenium aegyptium
Dactyloctenium aegyptium (L.) Willd.
Michele Aleo

Danthonia alpina
Danthonia alpina Vest
Enrico Romani

Antecario con cariosside con ilo lineare. Spighette ellittiche, compresse di 13-22 mm, 3-6flore, che si disarticolano a maturità, sotto ogni singolo fiorellino fertile. Glume persistenti poco diseguali, lunghe (13)18-22mm, con i fiori completamente inclusi. Lemma ellittico di 8 mm, cigliato alla base, terminante con 2 denti ed una resta ritorta di 10-15 mm.
Danthonia alpina
Danthonia decumbens
Danthonia decumbens (L.) DC.
Franco Fenaroli - Giorgio Faggi

Antecario con cariosside ellissoide, embrione e ilo lineare rispetticamente 1/3 e !/4 della lunghezza della cariosside. Spighette (3)5-8(15) ellittiche o oblunghe, compresse, erette, che si disarticolano a maturità sotto ogni fiorellino fertile.. Glume persistenti, subeguali di 7-9 mm che superano o uguagliano i fiori. Lemma ellittico, di 5-5,5 mm, tridentato,. privo di resta. >>
Danthonia decumbens
Danthonia decumbens (L.) DC.
Giacomo Bellone

Danthonia decumbens (L.) DC.
Franco Caldararo

Dasypyrum villosum
Dasypyrum villosum (L.) P. Candargy, non Borbás
Enrico Romani

Infrutto (infructum Spjut) con cariossidi di 3,8-7 mm e ilo puntiforme. Spighette di 70-20 mm, che cascano intere disarticolandosi ai nodi del rachide, con 2 fiori fertili opposti ed altri sterili. Glume simili, oblanceolato-bilobe di 8 mm, con resta di 25-32 mm e ciglia patenti. Lemma lanceolato di 13 mm con resta di 35-40 mm, cigliato. Palea 12 mm.
Dasypyrum villosum
Deschampsia cespitosa
Deschampsia cespitosa (L.) P. Beauv.
Silvano Radivo - Giorgio Faggi

Antecario con cariosside. Spighette 2flore, lucide verdi-argentate o violacee, lunghe 4-6 mm, che si disarticolano sotto ogni fiore fertile; glume subeguali carenate (2-4 mm) ovato-lanceolate; lemma di 2,5-3 mm, con resta basale, appena sporgente dall'apice tronco, dentato (4 denti), peli basali brevi o subnulli.
Deschampsia cespitosa
Deschampsia cespitosa subsp. cespitosa
Deschampsia cespitosa (L.) P. Beauv. subsp. cespitosa
Franco Caldararo

Antecario con cariosside. Spighette 2flore, lucide verdi-argentate o violacee, lunghe 4-6 mm, che si disarticolano sotto ogni fiore fertile; glume subeguali carenate (2-4 mm) ovato-lanceolate; lemma di 2,5-3 mm, con resta basale, appena sporgente dall'apice tronco, dentato (4 denti), peli basali brevi o subnulli.
Deschampsia cespitosa subsp. cespitosa
Deschampsia cespitosa subsp. parviflora
Deschampsia cespitosa subsp. parviflora (Thuill.) Dumort.
Roberto Bottinelli

Antecario con cariosside. Spighette 2flore, lucide verdi-argentate o violacee, lunghe 4-6 mm, che si disarticolano sotto ogni fiore fertile; glume subeguali carenate (2-4 mm) ovato-lanceolate; lemma di 2,5-3 mm, con resta basale, appena sporgente dall'apice tronco, dentato (4 denti), peli basali brevi o subnulli.
Deschampsia cespitosa subsp. parviflora
Desmazeria pignattii
Desmazeria pignattii Brullo & Pavone
Severino Costalonga

Antecario con cariosside obovata, bruno giallastra. lunga 1-1,5 mm, solcata. Spighette ovali, compresse lateralmente, di 5-7 x 2.3 mm, che si disarticolano sotto ogni fiorellino fertile. Glume simili, ovali, acuminate, lunghe circa 3 mm; lemmi ovato-arrotondati, affusolati di di 3-3,5 x 2,5 mm.
Desmazeria pignattii
Desmazeria sicula
Desmazeria sicula (Jacq.) Dumort.
Beppe Di Gregorio

Antecario con cariosside oblunga, compressa dorsalmente, cancovo-convessa, embrione 1/3 della cariosside, ilo puntiforme. Spighette 8-20flore, racemose, ravvicinate, lanceolate, fortemente compresse lateralmente, le maggiori di 4-4,5 x 11-13 mm, che si disarticolano sotto ogni fiorellino fertile. Glume persistenti,subeguali, ovate di 3,5 mm. Lemma ovato di 3, 5 mm.
Desmazeria sicula
Digitaria ischaemum
Digitaria ischaemum (Schreb.) Muhl.
Sergio montanari

Antecio con cariosside ellittica e ilo puntiforme. Spighette ellittiche di 2-2,2 mm, compresse dorsalmente, acute, pelose con 1 fiore basale sterile ed 1 fertile che si disarticola sopra le glume. Gluma inferiore di 0,3-1 mm, la superiore di 2 mm. Lemmi ellittici, quello sterile peloso, di 2 mm, quello fertile cartilagineo, marrone scuro. >>
Digitaria ischaemum
Digitaria ischaemum (Schreb.) Muhl.
Giorgio Faggi

Digitaria sanguinalis
Digitaria sanguinalis (L.) Scop.
Enzo De Santis - Franco Rossi

Antecio con cariosside piano-convessa, embrione da 1/5 a 1/2 della lunghezza della cariosside, ilo ellittico. Spighette ellittiche, compresse dorsalmente, acute, violacee, lunghe 2,5-3,3 mm, con un fiore fertile che si disarticola sopra le glume ed uno (l'inferiore) sterile; glume di 0.5 e 1,5 mm rispettivamente; lemma di 2,5 mm.
Digitaria sanguinalis
Digitaria sanguinalis subsp. pectiniformis
Digitaria sanguinalis subsp. pectiniformis Henrard
Franco Giordana

Antecio con cariosside piano-convessa, embrione da 1/5 a 1/2 della lunghezza della cariosside, ilo ellittico. Spighette ellittiche, compresse dorsalmente, acute, violacee, lunghe 2,5-3,3 mm, con un fiore fertile che si disarticola sopra le glume, ed uno (l'inferiore) sterile; glume di 0.5 e 1,5 mm rispettivamente; lemma di 2,5 mm. >>
Digitaria sanguinalis subsp. pectiniformis
Digitaria sanguinalis subsp. pectiniformis Henrard
Giorgio Faggi

Diplachne uninervia
Diplachne uninervia (J. Presl) Parodi
Alessandro Alessandrini

Anteceto con cariosside ellissoide, appiattita, concavo-convessa. Spighette 6-9flore, di 5-7 mm, che si disarticolano sotto ogni fiore fertile; gluma inferiore stretta ed acuta di 1-1,5 mm, la superiore più larga, mucronata: lemmi mutici di 2-3 mm, minutamente lobati, apicolati con margini pubescenti vicino alla base.
Diplachne uninervia
Drymochloa drymeja subsp. exaltata
Drymochloa drymeja subsp. exaltata (C. Presl) Foggi & Signorini
Gianluca Nicolella - Franco Caldararo

Antecario con cariosside obovoide-oblunga, pelosa all'apice e ilo lineare lungo 1/2 della cariosside. Spighette 3-6flore, ellittiche, compresse, che si disarticolano sotto ogni fiore fertile; glume di 3 e 4 mm rispettivamente; lemma di 5,5 mm, mutico, con 5 coste. >>
Drymochloa drymeja subsp. exaltata
Drymochloa drymeja subsp. exaltata (C. Presl) Foggi & Signorini
Franco Caldararo

Drymochloa sylvatica
Drymochloa sylvatica (Pollich) Holub
Giorgio Faggi

Antecario con cariosside pelosa all'apice, ilo lineare ungo 7-8/10 della cariosside. Spighette 2-4flore, di 6-7 mm, che si disarticolano sotto ogni fiorellino fertile; glume di 3,5 e 5 mm; lemma di 5 mm con 3 coste, brevemente mucronato.
Drymochloa sylvatica
Echinaria capitata
Echinaria capitata (L.) Desf.
Daniela Longo

Antecario con cariosside obovoide, compressa lateralmente, lunga 2 mm, con apice peloso, embrione lungo 1/3 della cariosside e ilo puntiforme. Spighette 2-4flore, oblunghe, compresse, raccolte in capolino sferico del diametro di 1 cm, pungenti a maturazione, quando si disarticolano sotto ogni fiorellino fertile. Glume persistenti, subeguali di 5 mm, l'inferiore terminata da 2 brevi mucroni. Lemma ovato di 5-6 mm, con 5 reste lesiniformi di 2-4 mm all'apice.
Echinaria capitata
Echinochloa colona
Echinochloa colona (L.) Link
Vito Buono - Pancrazio Campagna

Anteceto con cariosside biancastra di 1,2-1,6 mm. embrione 63-83% della cariosside. Spighette ovate, compresse dorsalmente, di 1,5-3 mm, biflore con l'inferiore sterile e la superiore ermafrodita che a maturità si disarticola intera sotto le glume. Glume ineguali l'inferiore lunga 1/2 del lemma sterile, cigliata sui nervi. Lemma sterile di 2-2,5 mm, cigliato sui nervi, generalmente mutico. >>
Echinochloa colona
Echinochloa colona (L.) Link
Sergio Montanari

Echinochloa crus-galli
Echinochloa crus-galli (L.) P. Beauv.
Attilio Marzorati

Anteceto con cariosside brunastra di 1,3-2,2 x 1-1,8 mm, ovoide o oblunga con embrione lungo il 59-86% della cariosside. Spighette ellittiche, compresse dorsalmente, con due fiori di cui l'inferiore sterile e il superiore ermafrodita, che si disarticolano intere, sotto le glume. Gluma inferiore lunga 1/4-1/3 del lemma sterile, con 3 -5 serie di setole ai nervi. Lemma sterile 3-3,5 mm, generalmente aristato, con 5 linee di setole robuste.
Echinochloa crus-galli
Echinochloa oryzoides
Echinochloa oryzoides (Ard.) Fritsch
Graziano Favaro

Anteceto con cariosside di 1,9-3 mm, brunastra. Spighette 1flore, ovate, gibbose, di 3,8-6,5 mm, che cascano intere a maturità. Glume dissimili ovate; lemma fertile, ovato, lungo 3,5-5 mm, con apice cuspidato.
Echinochloa oryzoides
Ehrharta erecta
Ehrharta erecta Lam.
Valerio Lazzeri

Anteceto con cariosside compressa lateralmente, lunga circa 2 mm. Spighette ovali, di 3-5 mm, che si disarticolano a maturità sopra le glume, ma non tra i fiori, con 1 fiore ermafrodita e 2 sterili ridotti a lemmi. Glume ineguali, di 1 e 2 mm rispettivamente. Lemma fertile di 3 mm e almeno 1 dei lemmi sterili trasversalmente rugoso sulla carena.
Ehrharta erecta
Eleusine indica
Eleusine indica (L.) Gaertn.
Roberto Bottinelli - Giorgio Faggi

IL frutto è un anteceto follicolare. Spighette su 2 serie, lineari, lunghe 2-4 mm, con 3-6 fiorellini; glume ineguali di 2,2 e 3,2 mm rispettivamente, acute, lanceolato-oblunghe; lemma lanceolato di 4 mm. Semi di 1-1,3 mm, ottusamente, trigoni, bruno rossastri, con superficie ornamentata, che cascano prima dei fiori.
Eleusine indica
Eleusine indica subsp. indica
Eleusine indica (L.) Gaertn. subsp. indica
Montalto Salvatore Luciano

Il frutto è un anteceto follicolare. Spighette su 2 serie, lineari, lunghe 2-4 mm, con 3-6 fiorellini; glume ineguali di 2,2 e 3,2 mm rispettivamente, acute, lanceolato-oblunghe; lemma lanceolato di 4 mm. Semi di 1-1,3 mm, ottusamente, trigoni, bruno rossastri, con superficie ornamentata, che cascano prima dei fiori.
Eleusine indica subsp. indica
Eleusine tristachya
Eleusine tristachya (Lam.) Lam.
Franco Giordana

Il frutto è un anteceto follicolare. Spighette con 5-10 fiorellini; glume ineguali, acute, ovato-lanceolate; lemma ovato-lanceolato, concavo, carenato. Semi neri di 1 mm che cascano prima della disarticolazione dei fiori.
Eleusine tristachya
Elymus caninus
Elymus caninus (L.) L.
Giacomo Bellone

Antecario con cariosside lunga 5-6 mm, fusiforme, isodiametrica, liscia, solcata dal lato ilare, con embrione 2/10 della cariosside e ilo lineare 9/10 della stessa. Spighette lanceolate, compresse lateralmente, di 12-15 mm, 2-7flore, che si disarticolano a maturità sopra le glume e sotto ogni singolo fiore fertile. Glume persistenti di 6e 8 mm rispettivamente, con mucrone apicale di 1 mm. Lemma di 9 mm con resta dio 15-16 mm. >
Elymus caninus
Elymus caninus (L.) L.
Giovanni Perico

Elytrigia atherica
Elytrigia atherica (Link) Kerguélen
Luigi Rignanese - Vito Buono

Il frutto è un racario. Spighette sessili, embricate, disposte di lato al raghide, 5-7flore, lunghe 15-17 mm. Glume carenate, subeguali, lunghe 9 mm. Lemma ottuso o bilobo, di 8 mm, mutico o raramente con resta di 2-3 mm.
Elytrigia atherica
Elytrigia elongata
Elytrigia elongata (Host) Nevski
Alessandro Alessandrini

Il frutto è un racario con cariosside oblunga. Spighette da ellittiche a oblunghe, (5)7(10)flore, lunghe 15-17 mm, erette. Glume carenate, subeguali, di 7-8 mm. Lemmi mutici di (7)8(10) mm.
Elytrigia elongata
Elytrigia intermedia subsp. intermedia
Elytrigia intermedia (Host) Nevski subsp. intermedia
Giorgio Faggi

Il frutto è un racario con cariosside oblunga. Spighette 5-9flore di 10-20 mm, glabre lunghe 1/7-1/5 più dell'internodo. Glume oblunghe o lanceolato-oblunghe, di 7 e 8 mm rispettivamente. Lemma oblungo-ellittico, subottuso, di 9 mm, privo di resta.
Elytrigia intermedia subsp. intermedia
Elytrigia juncea
Elytrigia juncea (L.) Nevski
Giancarlo Pasquali

Il frutto è un racario con cariosside fusiforme, liscia, senza solco, con embrione e ilo rispettivamente di 2/10 e 9/10 della cariosside, endosperma farinoso. Spighette oblunghe o cuneate, 5flore di 18-22 mm, prive di reste. Glume subeguali, di 13 mm. Lemma oblungo, di 15-16 mm. >>
Elytrigia juncea
Elytrigia juncea (L.) Nevski
Roberta Alberti

Elytrigia repens
Elytrigia repens (L.) Nevski
Vito Buono

Il frutto è un racario con cariosside ellissoide, lunga 5 mm, liscia, non solcata con ilo lineare e embrione che misurano rispettivamente 9/10 e 2/10 della cariosside stessa. Spighette 5-7 flore. Glume subeguali, lanceolate di 10 mm. Lemma da lanceolato a oblungo, di 10 mm, acuto e con breve mucrone. >>
Elytrigia repens
Elytrigia repens (L.) Nevski
Carlo Cibei

Eragrostis barrelieri
Eragrostis barrelieri Daveau
Franco Giordana

Il frutto è un antecario, con cariossidi di 0,4-0,7 mm, ellissoidi, lidce o debolmente striate, brunastro-chiare. Spighette lunghe 8-15 mm, 10-20flore su peduncoli più brevi di esse; glume diseguali di 1 e 2 mm rispettivamente; lemma di 2 mm.
Eragrostis barrelieri
Eragrostis cilianensis
Eragrostis cilianensis (All.) Vignolo ex Janch.
Franco Rossi

Antecari con cariossidi di 0,5.0,7 mm, globose o largamente ellissoidi, lisce o leggermente striate, bruno rossastre o traslucide. Spighette subsessili lunghe 8-12 mm, 15-20 flore; glume di 1,8-2 mm; lemmi bilobi, scabri, mutici di 2-2,5 mm, rachilla che si frattura spesso sopra le glume, prima che tutti i lemmi siano caduti. >>
Eragrostis cilianensis
Eragrostis curvula
Eragrostis curvula (Schrad.) Nees
Emma Silviana Mauri

Il frutto è un antecario con cariossidi ovoidi o ellissoidi, compresse dorsalmente a sezione lievemente trigona, che misurano 0,6(1) x 0,8(1,7) mm, con superficie liscia, traslucida, bruno chiara. Spighette 5-12flore di 8-10 mm; rachilla che si disarticola; glume ineguali di 1.5-1,8 e 2,4-3 mm rispettivamente; lemma ovato, acuto di 2,5 mm; palea ialina lunga all'incirca quanto il lemma, che cade col lemma.
Eragrostis curvula
Eragrostis frankii
Eragrostis frankii C.A. Mey. ex Steud.
Franco Giordana - Giacomo Bellone

Antecario con cariosside ovoide lunga 0,6 mm. Spighette 2-5flore, ovate, lunghe 2-3 mm, che cascano a maturità con le palee. Glume decidue, simili, più corte delle spighette. Lemma fertile ovato lungo 1,2- 1,3 mm.
Eragrostis frankii
Eragrostis mexicana subsp. virescens
Eragrostis mexicana subsp. virescens (J. Presl) S.D. Koch & Sánchez Vega
Emma Silviana Mauri

Cariosside ovoide di o,5-0,8 mm, compressa lateralmente, scanalata, bruno-rossastra. Spighette 5-11flore, lineari o lineari lanceolate di 5-10 x 0,7-1,4 mm, con disarticolazione acropeta con rachilla persistente che trattiene le palee. >>
Eragrostis mexicana subsp. virescens
Eragrostis mexicana subsp. virescens (J. Presl) S.D. Koch & Sánchez Vega
Giorgio Faggi

>>
Eragrostis mexicana subsp. virescens (J. Presl) S.D. Koch & Sánchez Vega
Ennio Cassanego

Eragrostis minor
Eragrostis minor Host
Pancrazio Campagna - Giorgio Faggi

Il frutto è un antecario , con cariosside bruno rossastra,. globosa-oblunga, del diametro di 0,5 mm. Spighette di 6-8(10) mm, 8-15(20)flore; glume subeguali, da lanceolate a ovate; lemma1,5.- 2 mm da lanceolato a ovato, acuto, verdastro o grigo-porpora.
>
Eragrostis minor
Eragrostis minor Host
Giorgio Faggi

Eragrostis pectinacea
Eragrostis pectinacea (Michx.) Nees
Enrico Romani

Il frutto è un antecario con cariossidi di 0,5-1,1 mm, piriformi, leggermente compresse lateralmente, lisce, debolmente striate, glabre, brunastre. Spighette lunghe 5-8 mm; glume di 1 e 1,5 mm rispettivamente; lemma con vene laterali evidenti.
Eragrostis pectinacea
Eragrostis pilosa
Eragrostis pilosa (L.) P. Beauv.
Daniela Longo - Filiberto Fiandri

Il frutto è un antecario, con cariossidi di 0,5-1 mm, obovoidi o prismatiche, da lisce a leggermente striate, bruno-lucenti. Spighette violaceo-nerastre lunghe 4-5 mm, 6-11flore, portate da peduncoli almeno della stessa lunghezza; glume subeguali di 0,5-0,7 mm; lemmi lisci, mutici di 1,5 mm.
Eragrostis pilosa
Festuca acuminata
Festuca acuminata Gaudin
Claudia Ganz

Antecario con cariosside obovoide e ilo lineare. Spighette 4-9flore, di 8,5-11 cm, che si disarticolonamo sotto ogni fiore fertile. Gluma superiore di 1,5-2,5 x 4,1-5,6 mm; lemma di 2-2,7 x 5,1-6,5 mm con resta nulla o breve. >>
Festuca acuminata
Festuca acuminata Gaudin
Franco Fenaroli

Festuca alpestris
Festuca alpestris Roem. & Schult.
Luigi Cassanego

Anteceto con cariosside oblunga, compressa e solcata ventralmente: Spighette 3-6flore che si disarticolano sotto ogni fiore fertile, di 7,7-9,1 mm, verde-giiallastre o debolmente screziate di violetto; gluma superiore di 2x3,5-4,9 mm; lemma di 1,7x4,5-5,8 mm, con resta nulla o raramente che non supera 0,8 mm.
Festuca alpestris
Festuca calva
Festuca calva (Hack.) K. Richt.
Silvano Radivo

Anteceto con cariosside obovoide e ilo lineare. Spighette 4-5flore, di (8,4)9-10,5 mm. Gluma superiore di 1,7-2,7 x 4-6,6 mm; lemma di 2-2,9 x 4,6-6,7 mm con resta nulla o di 0,1-0,5 mm.
Festuca calva
Festuca circummediterranea
Festuca circummediterranea Patzke
Ennio Cassanego

Il frutto è un anteceto con cariosside oblunga di 2,3-3 mm, solcata ventralmente. Spighette 4-7flore di 6-8 mm che si disarticolano dotto ognii fiore fertile; lemma lanceolato di 1,4-2,5 x 4-5,8 mm. >>
Festuca circummediterranea
Festuca circummediterranea Patzke
Franco Caldararo

>>
Festuca circummediterranea Patzke
Giacomo Bellone

Festuca flavescens
Festuca flavescens Bellardi
Giacomo Bellone

Anteceto con cariosside oblunga, solcata ventralmente: Spighette 3-6 flore che si disarticolano sotto ogni fiore fertile, di 9-11 mm, verde-lucide, soffuse di violetto; gluma superiore di 1,4x5,3 mm; lemma di 2,5x5,5-7 mm, mutico o brevemente mucronato.
Festuca flavescens
Festuca halleri subsp. halleri
Festuca halleri All. subsp. halleri
Giacomo Bellone

Anteceto con cariosside oblunga, solcata adassialmente. Spighette 4-6, violacee, 3-5flore, di 6-7,6 mm, che si disarticolano sotto ogni fiore fertile; gluma superiore di 1,1-1,4 x 4-4,6 mm; lemma di 1,5-1,8 x 3,7-5 mm, con resta di 2-5 mm.
Festuca halleri subsp. halleri
Festuca heteromalla
Festuca heteromalla Pourr.
Carlo Cibei - Marinella Zepigi

Anteceto con cariosside oblunga, solcata, ilo lineare. Spighette 4-6 flore di 8-12 mm che si disarticolano sopra le glume e sotto ogni fiore fertile; gluma superiore 1,4-1,6 x 5,7-6,3 mm, lemma acuminato di 2,5 x 5-7,5 mm, generalmente con resta allungata.
Festuca heteromalla
Festuca heterophylla
Festuca heterophylla Lam.
Alessandro Federici - Giovanni Perico

Anteceto con cariosside obovoide-oblunga, pelosa all'apice, ilo lineare lungo quanto la cariosside. Spighette (3)4-6flore di 8-11,5 mm, che si disarticolano sotto ogni fiore fertile; gluma superiore di 1,1-1,4 x 4,6-7 mm; lemma di 1,7-2 x 5-8,4 mm, con resta di 2-3,5(6) mm. >
Festuca heterophylla
Festuca heterophylla Lam.
Giorgio Faggi

Festuca inops
Festuca inops De Not.
Nino Messina - Giorgio Faggi

Anteceto con cariosside oblunga e solcata; spighette di 7-7 mm, che si disarticolano sotto ogni fiore fertile; gluma superiore 1-1,7 x 2,7-4,6 mm; lemma di 1,6-2,1 x 3,9-5 mm senza resta o con un breve mucrone.
Festuca inops
Festuca intercedens
Festuca intercedens (Hack.) Lüdi ex Bech.
Ennio Cassanego

Anteceto con cariosside obovoide-oblunga, solcata adassialmente, ilo lineare. Spighette verde-grige e violacee di 7-8 mm che si disarticolano sotto ogni fiore fertile; gluma superiore di 1,2-1,8 x 3,8-4 mm; lemma si 1,7-1,8 x 4-5 mm con resta di 1,6-2,6 mm.
Festuca intercedens
Festuca laevigata subsp. crassifolia
Festuca laevigata subsp. crassifolia (Gaudin) Kerguélen & Plonka
Nicola Ardenghi

Antecetum con cariosside oblunga e solcata. Spighette (3)6-9flore di 5-9 mm, spesso pruinose che si disarticolano sotto ogni fiore; glume persistenti più corte delle spighette; lemma fertile lanceolato di 4,5-7,5 mm, resta di 0,5-3,8 mm.
Festuca laevigata subsp. crassifolia
Festuca laevigata subsp. laevigata
Festuca laevigata Gaudin subsp. laevigata
Giacomo Bellone

Antecario con cariosside oblunga e solcata, ilo lineare. Spighette 3-6(9)flore, ellittiche di 5-9mm, che si disarticolano sotto ogni fiore. Glume dissimili, persistenti, più corte delle spighette; lemma fertile lanceolato di 4,5-7,5 mm, resta di 0,5-3,8 mm.
Festuca laevigata subsp. laevigata
Festuca luedii
Festuca luedii (Markgr.-Dann.) Foggi, Gr. Rossi, Parolo & Wallossek
Ennio Cassanego

Anteceto con cariosside oblunga e solcata: Spighette 4-7 flore, di 9-12 mm, che si disarticolano sotto ogni fiore fertile; gluma superiore di 1,5-2 x 3,9-5,6 mm; lemma di 2-2,9 x 6-7,6(8) mm;
Festuca luedii
Festuca microphylla
Festuca microphylla (St.-Yves ex Coste) Patzke
Franco Caldararo

Anteceto con cariosside elissoide, ilo lineare. Spighette glabre spesso screziate di violaceo, 4-7flore di 6,5-9,5 mm che di disarticolo sotto ogni fiore fertile; gluma sup di 1,3-1,6 x 3,3-5,2 mm; lemma 4,6-6,2 mm.
Festuca microphylla
Festuca nigricans
Festuca nigricans (Hack.) K. Richt.
Giacomo Bellone - Alessandro Federici

Anteceto con cariosside oblunga, solcata adassialmente. Spighette 4-5flore, che si disarticolano sotto ogni fiore fertile, di colore nero-violacee o verde-giallastre, lunghe 7,8-10 mm; gluma superiore di 0,9-1,7 x 3,3-6 mm; lemma di 1,6-2,5 x 5,8-7,1 mm, con resta di 2-4,7 mm.
Festuca nigricans
Festuca ovina subsp. guestfalica
Festuca ovina subsp. guestfalica (Rchb.) K. Richt.
Ennio Cassanego

Il frutto è un anteceto con cariosside lunga 2-3 mm. Spighette 3-6(8)flore di 4-7,3 mm, che di disarticolano sotto ogni fiore fertile; gluma superiore di 0,8-1,3 x 2,2-4,6 mm; lemma ovato-lanceolato di 1,4-2 x 2,6-5,1 mm; resta lunga 1/4-1/3 del lemma.
Festuca ovina subsp. guestfalica
Festuca paniculata
Festuca paniculata (L.) Schinz & Thell.
Michele Juretti - Enrico Banfi

Anteceto con cariosside oblunga e solcata. Spighette 3-5flore, di 9-11 mm, giallo brunastre, che si disarticolano sotto ogni fiore fertile; glume di 4,5-5 mm; lemma acuminato di 7-8 mm con 5 nervi sporgenti.
Festuca paniculata
Festuca pumila
Festuca pumila Chaix
Franco Fenaroli

Anteceto con cariosside oblunga, solcata. Spighette 3-6flore di 7-10 mm, lucide e screziate di violaceo, che si disarticolano sotto ogni fiore fertile; lemma di 2-2,7 x 4,6 mm, mutico o con mucrone di 0,6-1,2 mm. >
Festuca pumila
Festuca pumila Chaix
Ennio Cassanego

Festuca robustifolia
Festuca robustifolia Markgr.-Dann.
Nino Messina

Antecwro con cariosside oblunga e solcata. Spighette 3-5flore, di 8-9,7 mm, verde pallide o glauche spesso con screziature violacee, che si disarticolano sotto ogni fiore fertile; gluma superiore di 1,5-2 x 3,9-6 mm, con margine membranoso; lemma di 2,1-2,4 x 5-6,7 mm, in alto scabro o irsuto, con resta lunga circa 1/2 della parte laminare.
Festuca robustifolia
Festuca rubra
Festuca rubra L.
Sergio Montanari

Anteceto con cariosside oblunga di 3-4,5 mm. Spighette 4-6 flore di 7-10 mm, verdi, che si disarticolano sotto ogni fiore fertile; lemma di 1,9-2,3 x 5-7 mm con resta di 1-2,5 mm.
Festuca rubra
Festuca rubra subsp. commutata
Festuca rubra subsp. commutata (Gaudin) Markgr.-Dann.
Franco Caldararo

Anteceto con cariosside oblunga di 3-4,5 mm. Spighette 4-6 flore di 7-10 mm, verdi, che si disarticolano sotto ogni fiore fertile; lemma di 1,9-2,3 x 5-7 mm con resta di 1-2,5 mm.
Festuca rubra subsp. commutata
Festuca scabriculmis
Festuca scabriculmis (Hack.) K. Richt.
Giacomo Bellone

Anteceto con cariosside oblunga. Spighette 4-7 flore, di (9,5)10,3-14,5 mm, verdi, variegate di violetto, che cascano a maturità disarticolandosi sotto ogni fiore fertile; gluma superiore di 2-2,5 x 5,1-6,1 mm; lemma di 2,9-3,6 x 6,9-9,5 mm.
Festuca scabriculmis
Festuca stenantha
Festuca stenantha (Hack.) K. Richt.
Silvano Radivo

Anteceto con cariosside ellissoide, ilo lineare. Spighette 3-6flore di 7-8 mm, che si disarticolano sotto ogni fiore fertile; gluma superiore di 1,2-1,3 x 4,9-5,5 mm: lemma di 1,5-1,9 x 5,2-5,8 mm con resta lunga più della metà del lembo.
Festuca stenantha
Festuca stricta subsp. sulcata
Festuca stricta subsp. sulcata (Hack.) Patzke
Ennio Cassanego

Anteceto con cariosside oblunga e solcata. Spighette di 6,4-8,2(9) mm, che si disarticolano sotto ogni fiore fertile; gluma superiore di (1)1,2-1,9 x 2,9-5,2 mm; lemma di 1,7-2,3 x (3,8)4,2-4,8(5,3) mm, con resta di 1,5-2.8 mm.
Festuca stricta subsp. sulcata
Festuca stricta subsp. trachyphylla
Festuca stricta subsp. trachyphylla (Hack.) Patzke ex Pils
Emma Silviana Mauri

Anteceto con cariosside ellissoide, ilo lineare. Spighette di 6,4-8,2(9) mm, che si disarticolano sotto ogni fiore fertile; gluma superiore di (1)1,2-1,9 x 2,9-5,2 mm; lemma di 1,7-2,3 x (3,8)4,2-4,8(5,3) mm, con resta di 1,5-2.8 mm.
Festuca stricta subsp. trachyphylla
Festuca trichophylla subsp. trichophylla
Festuca trichophylla (Ducros ex Gaudin) K. Richt. subsp. trichophylla
Giorgio Faggi

Disseminulo costituito da cariosside ellissoide e palea. Spighette 3-5 flore, che si disarticolano sotto ogni fiore fertile, lunghe 7-9 cm, glume simili, persisenti, più corte della spighetta, la superiore lunga 3,4-4,3 mm, lemma lineare lanceolato di 1,6-2 x 4,9-5,4 mm con breve resta.
Festuca trichophylla subsp. trichophylla
Festuca valesiaca
Festuca valesiaca Schleich. ex Gaudin
Franco Giordana

Anteceto con cariosside oblunga. Spighette 4-5flore di (5,5)6-6,7 mm, che si disarticolano sotto ogni fiore fertile; gluma superiore di 1-1,4 x 2,6-3,9 mm; lemma con lembo di 1,3-1,5(1,6) x 3,4-4,9(5,2)mm e resta di 1,5-2,5 mm.
Festuca valesiaca
Festuca violacea subsp. violacea
Festuca violacea Schleich. ex Gaudin subsp. violacea
Giacomo Bellone

Anteceto con cariosside oblunga e solcata. Spighette rosso-violacee di 7-7,5 mm, che si disarticolano sotto ogni fiore fertile; gluma di 1,6-2 x 4,3-4,7mm, con resta di 1-1,6(-2,8) mm.
Festuca violacea subsp. violacea
Gastridium phleoides
Gastridium phleoides (Nees & Meyen) C.E. Hubb.
Ennio Cassanego

Antecio con cariosside glabra di 0,8-1 x 0,4-0,5 mm. Spighette uniflore, compresse lateralmente, solitarie, che si disarticolano sopra le glume. Glume scabre con margine ialino, le inferiori di 3.7 mm, le superiori di 2,7-5,5 mm; lemma di 1-1,5 mm, senza resta o con resta di 6 mm.
Gastridium phleoides
Gastridium ventricosum
Gastridium ventricosum (Gouan) Schinz & Thell.
Brunello Pierini - Luigi Rignanese

Antecio con cariosside con ilo puntiforme. Spighette uniflore, oblunghe, compresse lateralmente di 3-4 mm. che si disarticolano sopra le glume e sotto ogni fiorellino fertile. Glume rigonfio-ventricose alla base, scabre, l'inferiore di 3-4 mm, la superiore di 2-3 mm. Lemma di 1 mm, feneralmente con lemma dorsale di 5-7 mm.
Gastridium ventricosum
Gaudinia fragilis
Gaudinia fragilis (L.) P. Beauv.
Alessandro Alessandrini

Anteceto con cariosside oblunga, di 0,5-3 mm e ilo puntiforme. Spighette 3-4flore, verde-dorate, cuneate, compresse, lunghe 10-12 mm, che cascano intere . Glume do 3 e 6-8 mm rispettivamente, con nervi prominenti. Lemma 6-7,5 mm con resta dorsale ginocchiata di 5-8 mm
Gaudinia fragilis
Glyceria declinata
Glyceria declinata Bréb.
Ennio Cassanego

Antecario con cariosside ellissoide di 1,8.2,5 mm; Spighette 8.12(15)flore lunghe (10)13-20(25) mm; glume di 1,5-2,3 e 2,5-3,5 mm rispettivamente; lemma di 4-5 mm, con 5 denti acuti all'apice.
Glyceria declinata
Glyceria fluitans
Glyceria fluitans (L.) R. Br.
Attilio Marzorati

Antecario con cariosside ellissoide di 2-3 mm, con embrione lungo 2/10 della cariosside e ilo libeare lungo quanto la cariosside. Spighette oblunghe, compresse, 8-16flore, di 18-35 x 2-3,5 mm che a maturità si disarticolano sopra le glume e sotto ogni fiore fertile. Glume persistenti, subeguali, di 2-3 e 3-5 mm rispettivamente. Lemma oblungo di 6-7 mm con apice acuto.
Glyceria fluitans
Glyceria maxima
Glyceria maxima (Hartm.) Holmb.
Enrico Romani

Antecario con cariosside ellissoide, di 1,5-2 mm, embrione lungo 2/10 della cariosside e ilo lineare lungo quanto la cariosside. Spighette 5-7flore, screziate di bruno, lanceolate, compresse lateralmente, di 2 x 7-8mm, che si disarticolano a maturità sopra le glume e sotto ogni fiore fertile. Glume persistenti subeguali di 2,5 mm. Lemmi di 2,5-3 mm.
Glyceria maxima
Glyceria notata
Glyceria notata Chevall.
Giuseppe Sardi - Ennio Cassanego

Antecario con cariosside ellissoide di 2 mm e ilo lineare lungo quanto la cariosside. Spighette erette, oblunghe, compresse, 9-12flore di 2-3 x 18-25 mm, che si disarticolano a maturità sopra le glume e sotto ogni fiore fertile. Glume persistenti di 3 e 4 mm rispettivamente. Lemma di 3,5-4,5(5) mm, con nervi rilevati e dentelli ottusi all'apice. >>
Glyceria notata
Glyceria notata Chevall.
Giacomo Bellone

Hainardia cylindrica
Hainardia cylindrica (Willd.) Greuter
Brunello Pierini - Enrico Romani

Racario con cariosside ovoidale con embrione 2/10 della sua lunghezza e ilo lineare, corto. Spighette lanceolate, uniflore, inserite negli incavi del rachide che a maturità si disarticolano e cascano intere. Gluma unica di 5-7 mm, ma due nella spighetta apicale. Lemma di 5 mm, completamente incluso
Hainardia cylindrica
Helictochloa bromoides
Helictochloa bromoides (Gouan) Romero Zarco
Rudy Valfiorito

Antecario con cariosside oblunga di 3 mm, pelosa all'apice, ilo lineare. Spighette 5-7flore, di 12-15 mm, che a maturazione si disarticolano sotto ogni fiorellino fertile. Glume persistenti, simili, di 7.8 e 9-11 mm; lemma 3 x 10-12 mm.
Helictochloa bromoides
Helictochloa praetutiana
Helictochloa praetutiana (Arcang.) Bartolucci, F. Conti, Peruzzi & Banfi
Gianluca Nicolella

Antecario con cariosside ventralmente scanalata, pubescente con ilo lineare. Spighette brunastre, 3-5 flore, di 10-15 mm che si disarticolano sotto ogni fiore fertile. Glume di 9-12 mm. Lemma di 9 mm con resta di 8-13mm.
Helictochloa praetutiana
Helictochloa praetutiana subsp. praetutiana
Helictochloa praetutiana (Arcang.) Bartolucci, F. Conti, Peruzzi & Banfi subsp. praetutiana
Franco Caldararo

Antecario con cariosside ventralmente scanalata, pubescente con ilo lineare. Spighette brunastre, 3-5 flore, di 10-15 mm che si disarticolano sotto ogni fiore fertile. Glume di 9-12 mm. Lemma di 9 mm con resta di 8-13mm. >>
Helictochloa praetutiana subsp. praetutiana
Helictochloa praetutiana (Arcang.) Bartolucci, F. Conti, Peruzzi & Banfi subsp. praetutiana
Franco Caldararo

Helictochloa praeusta
Helictochloa praeusta (Rchb.) Romero Zarco
Giacomo Bellone

Antecario con cariosside aderente, peloso all'apice, ilo linerare. Spighette 3-5flore di 12-15(18) mm, che si disarticolano sotto ogni fiore; glume di 12 e 14 mm circa, brevemente mucronate, lemma di 3 x 12-14 mm con resta di 15-20 mm.
Helictochloa praeusta
Helictochloa versicolor
Helictochloa versicolor (Vill.) Romero Zarco
Giacomo Bellone

Antecario con cariosside pelosa all'apice e ilo lineare. Spighette brunastre, 4-6flore, di 10-13 mm, che si disarticolano sotto ogni fiore fertile. Glume ellittiche, persistenti, simili, più corte della spighetta, di 7-8 e 10-11 mm rispettivamente. Lemma obovato di 9-10 mm con resta di 12-17 mm.
Helictochloa versicolor
Helictotrichon convolutum
Helictotrichon convolutum (C. Presl) Henrard
Franco Caldararo

Antecario con cariosside pelosa all'apice e ilo lineare. Spighette 2-3flore, quasi completamente incluse nelle glume, lunghe 12-14 mm, oblunghe e compresse lateralmente, spesso variegate di violetto. Glume persistenti 11-12 e 11-14 mm, con mucrone di 1 mm. Lemma ellittico 9-10 mm con resta di 10-15 mm.
Helictotrichon convolutum
Helictotrichon parlatorei
Helictotrichon parlatorei (J. Woods) Pilg.
Giacomo Bellone

Antecario con cariosside e ilo lineare. Spighette 3-4flore, lunghe 10-12 mm, screziate di violaceo e ferrugineo. Glume 9-11 mm, avvolgenti i fiori. Lemma di 9 mm con resta di 10-15 mm.
Helictotrichon parlatorei
Helictotrichon sedenense
Helictotrichon sedenense (Clarion) Holub
Giacomo Bellone

Antecario con cariosside pelosa all'apice e ilo lineare lungo oltre 1/2 della cariosside. Spighette 3-4flore di 10-12 cm. Glume persistenti ellittiche di 7-8 e 8-10 mm rispettivamente. Lemma di 9-10 mm con resta di 10-15 mm.
Helictotrichon sedenense
Helictotrichon sempervirens
Helictotrichon sempervirens (Vill.) Pilg.
Claudio Severini

Antecario con cariosside pelosa all'apice e ilo lineare lungo oltre 1/2 della cariosside. Spighette 2-3 flore, di 12-14 mm, che si disarticolano sopra le glume ma non tra i fiori. Glume di 8-10 e 10-12 mm rispettivamente; lemma ellittico di 9-12 mm.
Helictotrichon sempervirens
Helictotrichon setaceum
Helictotrichon setaceum (Vill.) Henrard
Giacomo Bellone

Anteceto con spighette oblunghe, compresse lateralmente, 3-4flore lunghe 11-14 mm, sorpassanti le glume, che a maturità si disarticolano sopra le glume, ma non tra i fiori. Glume simili, persistenti, ellittiche, di 8-10 e 10-12 mm rispettivamente. Lemma fertile ellittico di 8-11 mm. Cariosside pelosa all'apice con ilo lineare
Helictotrichon setaceum
Heteropogon contortus
Heteropogon contortus (L.) P. Beauv.
Carlo Cibei

Cariossidi lanceolate con un lato solcato. Spighette fertili, sessili, lineari, 1flore, lunghe 5.5-10 mm, che cascano intere. Glume brune lunghe quanto la spighetta; lemmi dei fiori ermafroditi con reste contorte e aggrovigliate.
Heteropogon contortus
Hierochloë australis
Hierochloë australis (Schrad.) Roem. & Schult.
Alessandro Federici

Antecario con cariosside con pericarpo aderente. Spighette 3flore, ellittiche, compresse lunghe 4-6 mm, che si disarticolano sotto ogni fiorellino fertile. Glume persistenti, verdi sul dorso e bruno-dorate sul margine, di 4-6 mm; lemmi 3.5-5 mm.
Hierochloë australis
Hierochloë odorata
Hierochloë odorata (L.) P. Beauv.
Renzo Salvo

Anteceto con cariosside ellissoide, ilo lineare. Spighette di 4-6 mm, con un fiore fertile, che si disarticolano sotto ogni fiore fertile. Glume persistenti, simili, ovate, di 4-6 mm, lemmi di 3,5-5 mm.
Hierochloë odorata
Holcus lanatus
Holcus lanatus L.
Rnzo De Santis

Il frutto è un anteceto. Spighette di 4-6 mm che cascano intere, con un solo fiore ermafrodita; glume lanceolate, acute, pubescenti di 3-4 mm, mucronate; lemma poco più breve delle glume con resta ricurva ad uncino. >>
Holcus lanatus
Holcus lanatus L.
Carlo Cibei

Holcus mollis
Holcus mollis L.
Enrico Romani

Il frutto è un anteceto con cariossidi glabre. Spighette di 4-6 mm; glume di 4-5 mm, cigliate; lemmi di 3 mm quelli dei fiori maschili con resta eretta di 4-5 mm.
Holcus mollis
Hordelymus europaeus
Hordelymus europaeus (L.) Harz
Giorgio Faggi

Antecario con cariosside fusiforme, solcata, lunga 7 mm, pelosa all'apice, ilo lineare lungo quanto la cariosside. Spighette uniflore, che si disarticolano sotto ogni fiore fertile; glume lineari di 17-25 mm; lemma di 40 mm e resta di circa 25 mm. >>
Hordelymus europaeus
Hordelymus europaeus (L.) Harz
Franco Barbadoro

Hordeum bulbosum
Hordeum bulbosum L.
Franco Caldararo - Anja Michelucci

IL frutto composto è un racario (Spjut) che disperde i suoi pericarpi per rottura di parte del rachide delle spighette lunghe 8-15 mm, che sono raggruppate a 3 x 3 in ogni nodo, e che cadono insieme. Ogni terna è composta da una spighetta centrale sessile e fertile e 2 laterali peduncolate e sterili; lemma di 10 mm, mutico nelle spighette laterali e con resta di 3 cm nella centrale.>>
Hordeum bulbosum
Hordeum bulbosum L.
Carlo Cibei

Hordeum marinum
Hordeum marinum Huds.
Giorgio Faggi

Racario (Spjut) che disperde i suoi pericarpi per rottura di parte del rachide delle spighette riunite a 3 x 3, che cadono insieme. Spighette erette, poi patenti, le laterali maschili o sterili, la centrale fertile con un solo fiore; glume aristitiformi quella esterna delle spighette sterili costituita da una resta di 15 mm; lemma lanceolato di 10 mm con resta di 15 mm, il lemma fertile poco più lungo delle glume. Cariosside di 1,7x 4 mm, con ilo puntiforme.
Hordeum marinum
Hordeum marinum subsp. gussoneanum
Hordeum marinum subsp. gussoneanum (Parl.) K. Richt.
Enrico Romani

Racario (Spjut) che disperde i suoi pericarpi per rottura di parte del rachide delle spighette riunite a 3 x 3, che cadono insieme. Spighette erette, poi patenti, le laterali maschili o sterili, la centrale fertile con un solo fiore; glume aristitiformi quella esterna delle spighette sterili costituita da una resta di 15 mm; lemma lanceolato superante di 1/3-1/4 le glume con resta di 15 mm. Cariosside di 1,2 x 5 mm, con ilo puntiforme.
Hordeum marinum subsp. gussoneanum
Hordeum marinum subsp. marinum
Hordeum marinum Huds. subsp. marinum
Franco Caldararo

Racario (Spjut) che disperde i suoi pericarpi per rottura di parte del rachide delle spighette riunite a 3 x 3, che cadono insieme. Spighette erette, poi patenti, le laterali maschili o sterili, la centrale fertile con un solo fiore; glume aristitiformi quella esterna delle spighette sterili costituita da una resta di 15 mm; lemma lanceolato di 10 mm con resta di 15 mm, il lemma fertile poco più lungo delle glume. Cariosside di 1,7x 4 mm, con ilo puntiforme.
Hordeum marinum subsp. marinum
Hordeum murinum
Hordeum murinum L.
Pancrazio Campagna

IL frutto composto è un racario (Spjut) che disperde i suoi pericarpi per rottura di parte del rachide delle spighette raggruppate a 3 x 3, che cadono insieme.Ogni terna è composta da una spighetta centrale fertile e 2 laterali sterili; glume aristiformi e cigliate, lemmi lanceolati, coriacei, scabri, con resta di 25-40mm. Cariosside ellissoide, solcata nella zona ilare, pelosa all'apice. Ilo lineare lungo quanto la cariosside.
Hordeum murinum
Hordeum murinum subsp. leporinum
Hordeum murinum subsp. leporinum (Link) Arcang.
Anja Michelucci

IL frutto composto è un racario (Spjut) che disperde i suoi pericarpi per rottura di parte del rachide delle spighette raggruppate a 3 x 3, che cadono insieme. Ogni terna è composta da una spighetta centrale sessile e fertile e 2 laterali peduncolate e sterili; glume cigliate su i due lati, lemma delle spighette laterali di 2 x 15 mm, quello della spighetta centrale di 1,5x10 mm tutti con resta di circa 40 mm. >>
Hordeum murinum subsp. leporinum
Hordeum murinum subsp. leporinum (Link) Arcang.
Giorgio Faggi

Hordeum murinum subsp. murinum
Hordeum murinum L. subsp. murinum
Roberta Alberti

IL frutto composto è un racario (Spjut) che disperde i suoi pericarpi per rottura di parte del rachide delle spighette raggruppate a 3 x 3, che cadono insieme. Ogni terna è composta da una spighetta centrale sessile e fertile e 2 laterali peduncolate e sterili; glume aristiformi lunghe 25-35 mm, quelle della spighetta centrale cigliate; lemmi di 1,5x6-7 mm con resta di 25-30 mm.
Hordeum murinum subsp. murinum
Hordeum vulgare
Hordeum vulgare L.
Franz Neidl

Racario con cariossidi solcate sul lato ilare, pelose all'apice, con ilo lineare, che misurano 3x10 mm, disposte su 4 file. Spighette cuneate, compresse dorsalmente, persistenti, lunghe 10-15 mm, in 4 serie, due formate dalle spighette centrali le altre 2 da quelle laterali sovrapposte. Lemma ellittico, acuminato all'apice, di 9-15 mm. Resta lunga 10-14 cm. >
Hordeum vulgare
Hordeum vulgare L.
Giorgio Faggi

Hyparrhenia hirta
Hyparrhenia hirta (L.) Stapf
Giacomo Bellone

Anteceto con cariosside oblunga. Spighette appaiate, una pedicellata con fiori sterili, l'altra sessile con 1 fiore basale sterile e uno fertile, che casca intera con le strutture accessorie; glume di 6 mm; lemma lineare con resta lunga circa 2 cm.
Hyparrhenia hirta
Hyparrhenia sinaica
Hyparrhenia sinaica (Delile) Llauradó ex G. López
Giuseppe Taneburgo - Vittorio Lazzeri

Anteceto. Spighette appaiate una pedicellata con fiori sterili, l'altra sessile con un fiore basale sterile ed uno fertile, lunga 4-6,5 mm, che a maturiotà casca con le strutture accessorie; glume dissimili, lemma lineare con resta di 10-35 mm.
Hyparrhenia sinaica
Imperata cylindrica
Imperata cylindrica (L.) P. Beauv.
Franco Rossi - Franz Neidl

Anteceto con cariosside oblunga, solcata verticalmente, brunastra. Spighette lanceolate, di 2,2-6 mm, appaiate una sessile e l'altra peduncolata, che cascano intere disarticolandosi sotto le glume, portano entrambe 1 fiore ermafrodita ed uno sterile. Glume oblunghe, subeguali, villose violacee. Lemma fertile ovato, lungo 1 mm.
Imperata cylindrica
Koeleria cenisia
Koeleria cenisia Reut.
Giacomo Bellone

Antecario con cariosside glabra. Spighette 2-3flore, obovate, compresse, lunghe 4-7 mm, che a maturità di disarticolano sopra le glume e sotto ogni fiore fertile. Glume persistenti , subeguali, lanceolate più corte delle spighette. Lemma oblungo di 4-7 mm, con apice acuto.
Koeleria cenisia
Koeleria cristata
Koeleria cristata (L.) Roem. & Schult.
Franco Rossi

Antecario con cariosside glabra. Spighette 2flore di 2,5-6,5 mm, che si disarticolano sopra le glume e sotto i fiori fertili; flume di 2,5-5 mm, ovate, membranose, scabre, acute all'apice. lemmi di 2,5-6,5 mm, normalmente glabri e verdi da giovani, a volte scabri e purpurei a maturazione, acuminati; palee più corte dei lemmi.
Koeleria cristata
Koeleria eriostachya
Koeleria eriostachya Pančić
Franco Fenaroli

Antecario con cariosside glabra. Spighette 3(4)flore lunghe 5-7 mm che si disarticolano sopra le glume e sotto i fiori; glume di 4 mm, subeguali, irsute sul dorso: lemmi screziati di violetto di 4 mm, con mucrone di 1 mm.
Koeleria eriostachya
Koeleria hirsuta
Koeleria hirsuta (DC.) Gaudin
Franco - Fenaroli

Antecario con cariosside glabra. Spighette 2-3flore, lunghe 4-5 mm, con peli ispidi, che si disarticolano a maturità sopra le glume e sotto ogni fiore fertile. Glume persistenti, subeguali, lanceolate, più corte della spighetta. Lemma oblungo di 4-5 mm, con mucrone apicale di (1)2 mm.
Koeleria hirsuta
Koeleria insubrica
Koeleria insubrica Brullo, Giusso & Miniss.
Franjco Fenaroli

Antecario con cariosside glabra. Spighette (2)-3flore, oblunghe o cuneate, compresse, di 6,5-7 mm, che a maturità di disarticolano sopra le glume e sotto ogni fiore fertile. Glume oblunghe, persistenti, subeguali, di 4-5 mm e 6-7 mm rispettivamente. Lemma lanceolato di 4,8-5,5 mm.
Koeleria insubrica
Koeleria lobata
Koeleria lobata (M. Bieb.) Roem. & Schult.
Gianluca Nicolella

Antecario con cariosside glabra. Spighette 2-3flore oblunghe o cuneate, compresse, di 5-7 mm, che si disarticolano sopra le glume e sotto ogni fiore fertile. Glume persistenti, oblunghe, scabre, più corte della spighetta, simili ma l'inferiore molto più sottile dell'altra. Lemmi oblunghi di 4-5 mm, mutici o mucronati.
Koeleria lobata
Koeleria lucana
Koeleria lucana Brullo, Giusso & Miniss.
Franco Caldararo

Antecario con cariosside glabra. Spighette 3flore, oblunghe o cuneate, di 6-7(7,5) mm che a maturità si disarticolano sotto ogni fiore fertile. Glume persistenti, simili, lunghe 5-6 mm; lemma oblanceolato di 4,8-6 x 1,3-2 mm; palea oblunga di 4,5-5,5 mm.
Koeleria lucana
Koeleria pyramidata
Koeleria pyramidata (Lam.) Domin
Enzo De Santis

Antecario con cariosside di 2,5-3,8 mm. Spighette oblunghe, compresse, 2-5flore, di 6-7 mm, che a maturità si disarticolano sopra le glume e sotto ogni fiore fertile. Glume persistenti, lanceolate, subglabre o cigliate sulla carena.di 3,5-4 mm e 5-5,3 mm rispettivamente. Lemma oblungo di 5,5-5,8 mm.
Koeleria pyramidata
Koeleria splendens
Koeleria splendens C. Presl
Brunello Pierini

Antecario con cariosside glabra. Spighette sub-3flore, di 5-7 mm, che a maturità si disarticolano sopra le glume e sotto ogni fiore fertile. Glume scabre di 4,5-5 mm, simili ma l'inferiore più sottile. Lemmi mutici o mucronulati.
Koeleria splendens
Koeleria subcaudata
Koeleria subcaudata (Asch. & Graebn.) Ujhelyi
Alessandro Alessandrini

Antecario con cariosside glabra. Spighette sub.3flore di 5-7 mm, che si disarticolano sotto ogni fiore fertile; glume scabre, moltgo diseguali, di 4,5-5 mm; lemmi mutici o mucronati.
Koeleria subcaudata
Koeleria vallesiana
Koeleria vallesiana (Honck.) Gaudin
Franco Giordana - Giacomo Bellone

Antecario con cariosside glabra. Spighette oblunghe o cuneate, compresse, 3-5flore, lunghe 4-6,5 mm, che si disarticolano sotto ogni fiore e sopra le glume. Glume persistenti, subeguali, glabre o poco pelose, di 3-5,5 e 4-6,5 mm rispettivamente. Lemma acuto di 4-5,3 mm.
Koeleria vallesiana
Lagurus ovatus
Lagurus ovatus L.
Gianluca Nicolella

Antecio con cariosside ellissoide di 2-2,5 mm, embrione 15%-20% della lunghezza della cariosside, ilo puntiforme. Spighette 1flore, lanceolate, compresse di 8-10 mm che a maturità di disarticolano sopra le glume e sotto il fiore. Glume persistenti, subeguali di 8-10 x 1 mm, villose. Lemma di 3 mm, con resta di 2 mm con 2 subule di 2-6 mm.
Lagurus ovatus
Lagurus ovatus subsp. nanus
Lagurus ovatus subsp. nanus (Guss.) Messeri
Erina Montoleone

Antecio con cariosside ellissoide e ilo puntiforme. Pannocchia subsferica del Ø di 5 mm. Spighette 1flore, lanceolate, compresse che a maturità di disarticolano sopra le glume e sotto il fiore. Glume persistenti, subeguali villose. Lemma peloso con resta con 2 subule.
Lagurus ovatus subsp. nanus
Lagurus ovatus subsp. ovatus
Lagurus ovatus L. subsp. ovatus
Marinella Zepigi

Antecio con cariosside ellissoide di 2-2,5 mm, embrione 15%-20% della lunghezza della cariosside, ilo puntiforme. Spighette 1flore, lanceolate, compresse di 8-10 mm che a maturità di disarticolano sopra le glume e sotto il fiore. Glume persistenti, subeguali di 8-10 x 1 mm, villose. Lemma di 3 mm, con resta di 2 mm con 2 subule di 2-6 mm.
Lagurus ovatus subsp. ovatus
Lamarckia aurea
Lamarckia aurea (L.) Moench
Bruno Baroni

Anteceto con cariosside ellissoide di 1-2 mm, aderente al lemma e/o palea, ilo ellittico. Spighette sterili di 6-7 mm, con 2 glume e 6-9 lemmi mutici, ovali-ottusi. Spighetta terminale di ciascun fascetto, con un fiore sterile ed uno fertile, di 3 mm, con glume lineari-lanceolate e lemmi con resta di 6-9 mm., che si disarticolano intere alla rachide.
Lamarckia aurea
Leersia oryzoides
Leersia oryzoides (L.) Sw.
Severino Mayer - Giorgio Faggi

Anteceto con cariosside asimmetrica, ellissoide o piriforme di 2-3,5 m m, biancastra o bruno-nerastra. Spighette 1flore, ellittiche di 4-5 mm, che cascano intere. Glume assenti. Lemma e palea ellittici, di 4-5 mm, mutici, con carena cigliata.
Leersia oryzoides
Leucopoa calabrica
Leucopoa calabrica (Huter, Porta & Rigo) H. Scholz & Foggi
Franco Caldararo

Antecario con cariosside obovoide-oblunga, scanalata, con ilo lineare. Spighette che lunghe 10 mm che si disarticolano sopra le glume e sotto i fiori; glume di 7 e 8 mm e lemma di 6,5 mm.
Leucopoa calabrica
Leucopoa dimorpha
Leucopoa dimorpha (Guss.) H. Scholz & Foggi
Gianluca Nicolella

Antecario con cariosside oblunga e ulo lineare. Spighette 2(3.4)flore di 8 mm che si disarticolano sopra le glume e sotto i fiori; glume di 5,5-6 mm membranose sul bordo; lemma di 8 mm, con bordo membranoso e sfrangiato.
Leucopoa dimorpha
Leucopoa spectabilis
Leucopoa spectabilis (Bertol.) H. Scholz & Foggi
Giorgio Faggi

Antecario con cariosside fusiforme e ilo lineare. Spighette generalmente 2-5flore di 8-12 mm, che si disarticolano sopra le glume e sotto i fiori; glume poco diseguali di 3-7 w 5-8 mm rispettivamente; lemma di 5-8 mm.
Leucopoa spectabilis
 
Leucopoa spectabilis subsp. spectabilis
Leucopoa spectabilis (Bertol.) H. Scholz & Foggi subsp. spectabilis
Adriano Bruna

Antecario con cariosside fusiforme e ilo lineare. Spighette generalmente 2-5flore di 8-12 mm, che si disarticolano sopra le glume e sotto i fiori; glume poco diseguali di 5,5-6 mm; lemma con lamina di 5 mm e mucrone di 1 mm; antere brune.
Leucopoa spectabilis subsp. spectabilis
Lolium multiflorum
Lolium multiflorum Lam.
Andea Mologni - Giorgio Faggi

Il frutto è un antecario (Spjut), con cariossidi di 2,5-5 x 0,7-1,5 mm, compresse dorsalmente, oblunghe, solcate longitudinalmente. Spighette 8-22flore di 0,8-3 cm, che si disarticolano sopra le glume e sotto i fiori; glume lanceolate di 12-14 mm con 5-7 venature, margine membranoso; lemmi oblungo lanceolati di 7-8 mm, con 5 venature, notrmalmente aristati; palee uguali ai lemmi, cigliate lungo le chiglie.
Lolium multiflorum
Lolium perenne
Lolium perenne L.
Pancrazio Campagna - Franco Caldararo

IL frutto è un antecario (Spiut) con cariossidi di 3-5,5 x 07-1,5 oblunghe o ellittiche, compresse dorsalmente, striate longitudinalmente. Spighette 5-7(10)flore, lunghe 11-17 mm; glume lanceolate di 7-9,5 mm, con 3-9 venature; lemmi erbacei, oblunghi di 1,5 x 6-7 mm, con 5 venature, lisci, generalmente mutici; palea cigliata lunga quanto il lemma. >>
Lolium perenne
Lolium perenne L.
Giorgio Faggi

Pagina 1    pagina successiva    ultima pagina    
 
Clic sull'anteprima per descrizione e foto
Torna alla pagina index ▲ Up ▲
 

Acta Plantarum - Flora delle regioni italiane - Un progetto "open source"
 Licenza Creative Commons
Acta Plantarum è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale. Tutti i diritti di Copyright © riservati agli autori se citati a cui va richiesta autorizzazione scritta per copia ed uso.    Acta Plantarum is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License. All Copyright © rights reserved by mentioned authors; written authorization to be required for copy and use.

Come citare questa pagina: Acta Plantarum, 2007 in avanti - "Semi e Unità primarie di dispersione". Disponibile on line (data di consultazione: 01/05/2017): http://www.actaplantarum.org/semi_dispersione/dettaglio_specie.php?id=432&n=1
How to cite this page: Acta Plantarum, from 2007 on - "Semi e Unità primarie di dispersione". Available on line (access date: 01/05/2017): http://www.actaplantarum.org/semi_dispersione/dettaglio_specie.php?id=432&n=1