Acta Plantarum   
     Home     Galleria     Forumoggi è Sabato 22 settembre 2018


Semi ed altre unità primarie di dispersione
Famiglia Polygonaceae (98 Immagini relative a 45 Specie)
 
Clic sull'anteprima per descrizione e foto
Torna alla pagina index ▲ Up ▲
 
 
 
Bistorta vivipara
Bistorta vivipara (L.) Delarbre
Giacomo Bellone

Il frutto è un diclesio (achenio racchiuso nel perigonio persistente) ovoide, trigono, biconvesso, marrone scuro, di 2-3 x 1,5-2 mm, che spesso non si sviluppa. La funzione riproduttiva viene svolta dai numerosi bulbilli bruno nerastri, posti nella metà inferiore della spiga. >>
Bistorta vivipara
Bistorta vivipara (L.) Delarbre
Aldo De Bastiani

Fagopyrum esculentum
Fagopyrum esculentum Moench
Giuseppe Sardi - Pierfranco Arrigoni

Il frutto è un diclesio trigono di 4-6 mm, con superficie liscia, nerastra e bordi interi.
Fagopyrum esculentum
Fallopia baldschuanica
Fallopia baldschuanica (Regel) Holub
Giancarlo Pasquali

Il frutto è un diclesio con l'achenio di 3-4,5 mm, trigono, nero, con le facce concave, avvolto nelle ali rossastre e ondulate dei segmenti esterni del perianzio fruttifero.
Fallopia baldschuanica
Fallopia convolvulus
Fallopia convolvulus (L.) Á. Löve
Giorgio Faggi

Il frutto è un diclesio formato dai pezzi esterni del perianzio, marcatamente carenato con l' achenio di 2,5-4(5) mm, granuloso, nerastro.
Fallopia convolvulus
Fallopia dumetorum
Fallopia dumetorum (L.) Holub
Enzo De Santis - Giorgio Faggi

Il frutto è un diclesio con achenio di 2,5-3,5 mm, ellissoide, trigono, nero, liscio, lucido, incluso nel perianzio persistente.
Fallopia dumetorum
Oxyria digyna
Oxyria digyna (L.) Hill
Giacomo Bellone

Diclesio con achenio lenticolare-ellittico di 1,5x2 mm, circondato da ala arrossata del Ø di circa 2 mm a contorno circolare e smarginata all'apice. >>
Oxyria digyna
Oxyria digyna (L.) Hill
Giorgio Faggi - Giacomo Bellone

Frutti in campo
Persicaria dubia
Persicaria dubia (Stein.) Fourr.
Enrico Romani - Ennio Cassanego - Giorgio Faggi

Il frutto è un diclesio con l'antocarpo incluso nel perianzio, trigono, più o meno lenticolare, di 2,5 -3 (4,5 ) mm, acuminato, di colore bruno scuro o nerastro.
Persicaria dubia
Persicaria filiformis
Persicaria filiformis (Thunb.) Nakai
Emma Silviana Mauri

Diclesio con antocarpo (achenio o noce) di 1,5-2,0 x 0,75-1,25 mm biconvesso, marrone, lucente, glabro, con due lunghi stili, filiformi, liberi, uncinati, persistenti.
Persicaria filiformis
Persicaria hydropiper
Persicaria hydropiper (L.) Delarbre
Giorgio Faggi

Il frutto è un diclesio con perianzio di 3-4 mm che racchiude l'antocarpo (achenio) di (2,5)3 - 3,5 mm, trigono o piano su una faccia e carenato-convesso sull'altra, acuminato, brunastro.
Persicaria hydropiper
Persicaria lapathifolia
Persicaria lapathifolia (L.) Delarbre
Franco Caldararo - Giorgio Faggi

Diclesio con antocarpo (achenio) di circa 3 mm, lenticolare o trigono, con le facce concave, di colore nero lucente, incluso o poco sporgente dal perianzio, bianchiccio o rosato, punteggiato di ghiandole gialle.
Persicaria lapathifolia
Persicaria maculosa
Persicaria maculosa Gray
Giorgio Faggi

Diclesio con perianzio bianco roseo di 1,5-3 mm e antocarpo (achenio) di 1-2,5 mm, piano-convesso o trigono con le tre facce concave, incluso o appena sporgente.
Persicaria maculosa
Persicaria minor
Persicaria minor (Huds.) Opiz
Ennio Cassanego

Il frutto è un diclesio con l'antocarpo (achenio) incluso nel perianzio, a forma lenticolare, quasi piano su una faccia, arrotondato e carenato sull'altra, nero e lucente, di 1,5-2,5 mm.
Persicaria minor
Persicaria senegalensis
Persicaria senegalensis (Meisn.) Soják
Erina Montoleone

Diclesio con achenio a forma lenticolare di disco carenato, del Ø di 2,5-3,5 mm, biconcavo, con becco apicale di 0,5 mm e lieve solco mediano su ciascuna faccia, di colore castano scuro, liscio e lucido.
Persicaria senegalensis
Persicaria virginiana
Persicaria virginiana (L.) Gaertn.
Emma Silviana Mauri

Diclesio con perianzio bianco, bianco-verdastro o raramente roseo, che racchiude con esclusione dell'apice e stili, l'antocarpo (achenio). Questo di 3,5-4 x 3-3,8 mm, biconvesso, brunastro, lucido o opaco, da liscio a rugoso.
Persicaria virginiana
Pleuropterus multiflorus
Pleuropterus multiflorus (Thunb.) Nakai
Franco Giordana

Il frutto è un diclesio, con l'achenio di 2,5-3 mm, ovoide, trigono, bruno-nerastro, liscio e lucido, incluso nel perianzio fruttifero accrescente e persistente. >>
Pleuropterus multiflorus
Pleuropterus multiflorus (Thunb.) Nakai
Giorgio Faggi

Polygonum arenastrum
Polygonum arenastrum Boreau
Franco Barbadoro - Giuliano Frangini - Giorgio_Faggi

Il frutto è un diclesio con achenio di circa 2 mm, trigono con due lati convessi ed uno concavo più stretto, brunastro o nerastro. >>
Polygonum arenastrum
Polygonum arenastrum Boreau
Franco Caldararo

Polygonum aviculare
Polygonum aviculare L.
Giorgio Faggi

Diclesio formato dal perianzio persistente, con lobi nervati e imbricati di 2,5-3 mm, che avvolge completamente o parzialmente l'achenio piriforme, trigono, di 2-3 mm, con le 3 facce concave, appuntito all'apice ed arrotondato alla base, lucido, bruno-rossastro scuro.
Polygonum aviculare
Polygonum bellardii
Polygonum bellardii All.
Giorgio Faggi

Diclesio formato dal perianzio persistente, di 3-4 mm, bianco-rosato, con segmenti ben marcati, che avvolgono completamente achenio trigono, di 2-4 mm, con le 3 facce minutamente rugose, brune, generalmente concave.
Polygonum bellardii
Polygonum equisetiforme
Polygonum equisetiforme Sm.
Erina Montoleone

Diclesio con achenio trigono con gli angoli arrotondati, di 2-4,5(5) mm, bruno, brillante.
Polygonum equisetiforme
Polygonum maritimum
Polygonum maritimum L.
Giancarlo Pasquali

Diclesio con achenio del diametro di 4-6 mm, ottusamente trigono, bruno scuro. liscio e brillante, sporgente dal perianzio bianco-rossastro di 3-4 mm.
Polygonum maritimum
Polygonum rurivagum
Polygonum rurivagum Jord. ex Boreau
Giorgio Faggi

Diclesio formato dal perianzio persistente di 2-3 mm, cuneiforme alla base, con lobi lisci, imbricati, rosei o biancastri al margine, che avvolge completamente o parzialmente l'achenio di 2-(2,5)-3,5 mm, trigono, con le tre facce concave, brunastre.
Polygonum rurivagum
Reynoutria bohemica
Reynoutria bohemica Chrtek & Chrtková
Riccardo Luciano

Diclesio con achenio, lungo 4 mm, trigono, lucido, marrone, circondato dalla corolla persistente.
Reynoutria bohemica
Reynoutria japonica
Reynoutria japonica Houtt.
Graziano Propetto

il frutto è un diclesio con achenio ovoide o ellissoide, trigono di circa 4 (5) x 3 mm, incluso nel perianzio persistente, nerastro a maturazione.
Reynoutria japonica
Rumex acetosa
Rumex acetosa L.
Gianluca Nicolella

IL frutto è un diclesio, col pericarpo tipo achenio incluso completamente nei pezzi interni del verticillo interno del perianzio accrescente (3 valve).
Le valve sono ovali e cordate alla base di 4 x 4,5 mm, arrossate sull'ala, senza tubercoli e achenio trigono, bruno-nerastro, lucido di 2,5 mm.
Rumex acetosa
Rumex acetosella
Rumex acetosella L.
Giorgio Faggi - Roberto Bottinelli

Diclesio con 3 valve, che circondano l'achenio, costituite da pezzi accrescenti del verticillo interno del perianzio, grandi quanto o poco più dell'achenio lineare o claviforme che misura 1,2-1,7 x 0,8-1,5.
Rumex acetosella
Rumex acetosella subsp. pyrenaicus
Rumex acetosella subsp. pyrenaicus (Pourr. ex Lapeyr.) Akeroyd
Franco Caldararo

Diclesio con 3 valve, che circondano l'achenio, costituite da pezzi accrescenti del verticillo interno del perianzio, grandi quanto o poco più dell'achenio lineare o claviforme che misurano (1)1,2-1,5(1,7) x 0,8-1,2(1,5) mm.
Rumex acetosella subsp. pyrenaicus
Rumex alpinus
Rumex alpinus L.
Giacomo Bellone

I frutti sono diclesi peduncolati e penduli a valve intere o finemente denticolate, rugginose, acheni trigoni, a profilo ellittico, brunastri o bruno-verdastri, di 2.5-3,5 x 1-2 mm. >>
Rumex alpinus
Rumex alpinus L.
Giancarlo Pasquali

La pianta in loco.
Rumex arifolius
Rumex arifolius All.
Giacomo Bellone

Diclesio con valve ovali, cordate alla base, di c. 4x5 mm, con tubercolo giallo e ala rosea. Semi trigoni, lunghi c. 3 mm, di colore bruno-rossastro scuro. >>
Rumex arifolius
Rumex arifolius All.
Giancarlo Pasquali

Rumex bucephalophorus
Rumex bucephalophorus L.
Franz Neidl

I frutti sono diclesi con acheni di 1,3- 2 mm, portati da pedicelli dimorfi: (1) alcuni corti a volte ingrossati, con valve linguiformi o lineari, subintere o con 3-5 denti corti in ciarcun lato o anche triangolari con 2-3 denti dilatati alla base in ciascun lato; (2)altri di 6(9) mm, articolati ed arcuati revoluti superiormente e claviformi, con valve a volte papillose, ovato-linguiformi con 3-4 denti in ciascun lato.
Rumex bucephalophorus
Rumex bucephalophorus subsp. gallicus
Rumex bucephalophorus subsp. gallicus (Steinh.) Rech. f.
Daniela Longo

Diclesi con pedicelli dimorfi, alcuni corti con acheni di circa 2 mm, con valve di 4 mm, linguiformi, altri lunghi, claviformi con acheni di 1,6-1,8 mm, con valve ovato-lanceolate con 3-4 denti su ciascum lato.
Rumex bucephalophorus subsp. gallicus
Rumex conglomeratus
Rumex conglomeratus Murray
Giorgio Faggi - Marco Banzato

Diclesio su pedicelli lunghi più delle valve ovato oblunghe o linguiformi di 2,5-3 mm, achenio di 1,5-1,9 mm , bruno-rossastro scuro, visibile sul lato. >>
Rumex conglomeratus
Rumex conglomeratus Murray
Franco Caldararo

Rumex crispus
Rumex crispus L.
Franz Neidl - Franco Caldararo

Il frutto è un diclesio con valva triangolare, cuoriforme, intera o denticolata, acuta, di 3,5-5 x 3-5(6) mm. Acheni si 1,7-3(3,5) mmdi colore bruno rossastro.
Rumex crispus
Rumex cristatus
Rumex cristatus DC.
Vito Buono

Diclesio con valve cuoriformi o ovato triangolari, di 5-8 x 5-8 mm, arrossate e denticolate sul bordo, con achenio di 3-4 mm color castano.
Rumex cristatus
Rumex hydrolapathum
Rumex hydrolapathum Huds.
Graziano Favaro

Diclesio con valve di 5-7 mm, triangolari o ovato-triangolari, intere, tanto lunghe che larghe, con achenio di 3,5-4,5 mm, bruno.
Rumex hydrolapathum
Rumex nebroides
Rumex nebroides Campd.
Franco Caldararo

Diclesio con valve ovate arrotondate del diametro di 4-5 mm, arrossate sul bordo, con vescicola ribattuta all'indietro. Semi trigoni, di c. 2,5-3 mm, glabri, bruni.
Rumex nebroides
Rumex obtusifolius
Rumex obtusifolius L.
Bruno Baroni - Roberto Bottinelli

Diclesio con valve di 4-6 x 2-3,5, ovato-triangolari, troncate alla base, con denti ben sviluppati, più lunghi che larghi, tubercolo prominente presente in una sola valva, achenio di 2,5-3 mm, bruno-rossastro scuro.
Rumex obtusifolius
Rumex palustris
Rumex palustris Sm.
Daniela Longo - Giorgio Faggi

Diclesio con valve 3-4 x 1-2 mm, triangolari con apice linguiforme e 2-3 denti su ciascun lato, tutte con tubercolo di 1,8-2,5 mm. Gli acheni di 2-2,5 mm sono di colore bruno più o meno scuro.
Rumex palustris
Rumex pulcher
Rumex pulcher L.
Giacomo Bellone

Diclesio con valve di 4 x 5 mm, ovate triangolari o ovate oblunghe, con bordo inciso che forma spine acute. Acheni trigono, con profilo ellittico, di 2-3,5 x 1,5-2 mm, di colore bruno-rossiccio scuro.>>
Rumex pulcher
Rumex pulcher L.
Giacomo Bellone

>>
Rumex pulcher L.
Alessandro Alessandrini - Attilio Marzorati

Rumex sanguineus
Rumex sanguineus L.
Giorgio Faggi

Diclesio con valve di 1-2 x 3-4 mm, generalmente una sola con tubercolo, grosso e prominente di 0,8-1,2 mm. Achenio di 1-2 mm, di colore bruno-rossiccio scuro.
Rumex sanguineus
Rumex scutatus
Rumex scutatus L.
Gianni Desti Baratta

Il frutto è un diclesio con lobi carenati, cordato-suborbicolari, membranoso-traslucidi, senza callosità alla base, di 5-6 x 4,5-5 mm. Semi ellittico-rombici, con apice acuto, di 2,4 x 2,8 x 1,2-1,4 mm, con superficie lucida di colore castano-aranciato.
Rumex scutatus
Rumex scutatus subsp. glaucescens
Rumex scutatus subsp. glaucescens (Guss.) Brullo, Scelsi & Spamp.
Andrea Caredda

Il frutto è un diclesio con lobi carenati, cordato-suborbicolari, membranoso-traslucidi, senza callosità alla base, di 5-6 x 4,5-5 mm. Semi ellittico-rombici, con apice acuto, di 2,4 x 2,8 x 1,2-1,4 mm, con superficie lucida di colore castano chiaro.
Rumex scutatus subsp. glaucescens
Rumex scutatus subsp. scutatus
Rumex scutatus L. subsp. scutatus
Silvano Radivo

Il frutto è un diclesio con lobi rossastri carenati, cordato-suborbicolari, membranoso-traslucidi, senza callosità alla base, di 5-6 x 4,5-5 mm. Semi ellittico-rombici, con apice acuto, di 2,4 x 2,8 x 1,2-1,4 mm, con superficie lucida di colore castano-aranciato.
Rumex scutatus subsp. scutatus
Rumex spinosus
Rumex spinosus L.
Erina Montoleone

Achenio, bruno chiaro, sessile o subsessile, trigono, di 4-5 x 2-3 mm, circondato dal perianzio fruttifero persistente e coriaceo alla maturazione di 5-6 mm con spine di circa 3 mm.
Rumex spinosus
Rumex thyrsoides
Rumex thyrsoides Desf.
Luigi Rignanese

Diclesio con valve larghe 5-7 mm, subquadrangolari, generalmente più larghe che lunghe, tronche o bilobate all'apice e con squama basale molto prominente. Acheni di 2-2,5 mm di colore bruno-rossastro scuro.
Rumex thyrsoides
Rumex vesicarius
Rumex vesicarius L.
Erina Montoleone

Diclesio con valve ellittiche, allungate, di 6-10 x 8-15 mm, reticolate, arrossate, retuse, con achenio centrale, bruno-rossastro, lungo 3-4 mm.
Rumex vesicarius
 
 
Clic sull'anteprima per descrizione e foto
Torna alla pagina index ▲ Up ▲
 

Acta Plantarum - Flora delle regioni italiane - Un progetto "open source"
 Licenza Creative Commons
Acta Plantarum è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale. Tutti i diritti di Copyright © riservati agli autori se citati a cui va richiesta autorizzazione scritta per copia ed uso.    Acta Plantarum is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License. All Copyright © rights reserved by mentioned authors; written authorization to be required for copy and use.

Come citare questa pagina: Acta Plantarum, 2007 in avanti - "Semi e Unità primarie di dispersione". Disponibile on line (data di consultazione: 22/09/2018): http://www.actaplantarum.org/semi_dispersione/dettaglio_specie.php?id=435&n=1
How to cite this page: Acta Plantarum, from 2007 on - "Semi e Unità primarie di dispersione". Available on line (access date: 22/09/2018): http://www.actaplantarum.org/semi_dispersione/dettaglio_specie.php?id=435&n=1