IPFI   Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia 
     Home      Galleria      Forum oggi è Giovedi 18 agosto 2022


 Portale della Flora d'Italia
 
    
Nomenclatura e Caratteristiche
 
Per accedere a tutte le potenzialità  di IPFI è necessario essere iscritti al forum e aver effettuato il login.
 

Liliaceae
Lilium bulbiferum L. subsp. croceum (Chaix) Jan

Riferimenti bibliografici:
J. Roy. Hort. Soc. Serv. 2, 4:5 (1877)

Taxon di dubbio valore tassonomico.
Sottospecie presenti in Italia
In Italia sono presenti 2 sottospecie di Lilium bulbiferum L.

Entità presente in
Conti F. & al. (2005) An annotated Checklist of the Italian Vascular Flora. Palombi Editori, Roma, 420 pp

Per dettagli vedi la distribuzione regionale.

 
 Impossibile caricare l'immagine

BASIONIMO
Lilium croceum Chaix
Riferimenti bibliografici: in Villars, Hist. Pl. Dauphiné 1: 322 (1786)

ALTRI SINONIMI
Lilium bulbiferum L. var. croceum (Chaix) Pers.
Lilium aurantiacum Weston

RIFERIMENTI NEI PRINCIPALI REPERTORI
Checklist 2018, in Bartolucci & al., Galasso & al. e aggiornamenti
Lilium bulbiferum L. subsp. croceum (Chaix) Jan

"Flora d'Italia", S.Pignatti, 2017-2019
Lilium bulbiferum L. subsp. croceum (Chaix) Jan
Vol. 1 pg. 182 key 4-286

"An annotated Checklist of the Italian ...", F. Conti & al., 2005
Lilium bulbiferum L. subsp. croceum (Chaix) Jan
pg. 121 riga 26

"Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982
Lilium bulbiferum L. subsp. croceum (Chaix) Baker
Vol. 3 pg. 362

"Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Lilium bulbiferum L. subsp. croceum (Chaix) Baker
Vol. 2 pg. 1042

"Nuova Flora Analitica d'Italia", A.Fiori, 1923
Lilium bulbiferum L. β croceum Chaix
Vol. 1 pg. 250

NOMI ITALIANI
Giglio aranciato


ETIMOLOGIA
Lilium: [Liliaceae] da lilium, nome latino del giglio che deriverebbe dal nome greco λείριον leírion (Ippocrate, Teofrasto)
bulbiferum: da búlbus bulbo e da féro portare, avere:(Aconitum, Agave, Amorphophallus, Asplenium, Cardamine, Cyperus, Cystopteris, Lilium, Oxalis, Ranunculus, Saxifraga, Scirpus, Senecio, Sparaxis, Urtica) piante bulbose, con radici o basi ingrossate, con bulbilli fogliari o su scapi fioriferi
croceum: (Allium, Anthericum, Arnica, Bidens, Crepis, Elaeodendron, Helianthemum, Hieracium, Lantana, Rhamnus, Saxifraga, Solanum, Taraxacum)da crócum o crocus zafferano: di colore aranciato come lo zafferano


TASSONOMIA FILOGENETICA
 
Magnoliophyta 
 
Monocotiledoni 
 
 
Ordine
Liliales Perleb 
Famiglia
Liliaceae' Juss.
Tribù
Lilieae 
Genere
Lilium L.

Reveal J.L. (2011): Genere attribuito alla stessa famiglia
Superordine       Lilianae Takht.
Ordine                Liliales Perleb
Sottordine         Liliineae Rchb.
Famiglia             Liliaceae Juss.


Stevens, P.F. (2017, ver.14, APW): Genere attribuito alla stessa famiglia
Ordine                Liliales Perleb
Famiglia             Liliaceae Juss.





LINK AD ALTRI REPERTORI ESTERNI
 Altri links disponibili solo agli iscritti

FORMA BIOLOGICA
G bulb - Geofite bulbose. Piante il cui organo perennante è un bulbo da cui, ogni anno, nascono fiori e foglie.

TIPO COROLOGICO
Orof. S-Europ. - Orofita sud-europea (catene dell'Europa meridionale, dalla Penisola Iberica, Alpi, ai Balcani ed eventualmente Caucaso o Anatolia).

ESOTICITÀ
Entità indigena

PROTEZIONE
Entità protetta a livello regionale.
  

UTILIZZI
 
  Entità officinale
Entità officinale


Pianta vascolare con fiori e semi (Angiospermae). Colori dominanti del perianzio:
giallo o arancio


SEMI ED ALTRE UNITÀ PRIMARIE DI DISPERSIONE

Il frutto è una capsula loculicida verde poi a maturazione marrone-chiaro, subovoide lunga circa 4 cm, a tre valve, con numerosi semi, piani, dal contorno subtriangolare o subovoideo, lunghi circa 10-12 mm, alati, verrucosi, marroni, disposti in 6 ranghi.



Acta Plantarum - Flora delle regioni italiane - Un progetto "open source"
  Licenza Creative Commons
Acta Plantarum è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale . Tutti i diritti di Copyright © riservati agli autori se citati a cui va richiesta autorizzazione scritta per copia ed uso.    Acta Plantarum is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License . All Copyright © rights reserved by mentioned authors; written authorization to be required for copy and use.

Come citare questa pagina: Acta Plantarum, 2007 in avanti - "Lilium bulbiferum L. subsp. croceum (Chaix) Jan - Scheda IPFI, Acta Plantarum ". Disponibile on line (data di consultazione: 18/08/2022): https://www.actaplantarum.org/flora/flora_info.php?id=4594
How to cite this page: Acta Plantarum, from 2007 on - "Lilium bulbiferum L. subsp. croceum (Chaix) Jan - Scheda IPFI, Acta Plantarum ". Available on line (access date: 18/08/2022): https://www.actaplantarum.org/flora/flora_info.php?id=4594