Acta Plantarum
 IPFI   Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia 
Acta Fungorum
     Home      Galleria      Forum oggi è Venerdi 24 maggio 2024

 Portale della Flora d'Italia
 
    
Nomenclatura e Caratteristiche
 
 

Salicaceae
Subendemica
Salix caesia Vill.

Riferimenti bibliografici:
Hist. Pl. Dauphiné 3(2): 768 (1789)

Entità presente in
Conti F. & al. (2005) An annotated Checklist of the Italian Vascular Flora. Palombi Editori, Roma, 420 pp

Per dettagli vedi la distribuzione regionale.

 
 Impossibile caricare l'immagine

RIFERIMENTI NEI PRINCIPALI REPERTORI
Checklist 2018, in Bartolucci & al., Galasso & al. e aggiornamenti
Salix caesia Vill.

"Flora d'Italia", S.Pignatti, 2017-2019
Salix caesia Vill.
Vol. 2 pg. 409 key 4-540

"An annotated Checklist of the Italian ...", F. Conti & al., 2005
Salix caesia Vill.
pg. 157 riga 29

"Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982
Salix caesia Vill.
Vol. 1 pg. 105

"Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Salix caesia Vill.
Vol. 1 pg. 476

"Nuova Flora Analitica d'Italia", A.Fiori, 1923
Salix caesia Vill.
Vol. 1 pg. 342

NOMI ITALIANI
Salice azzurrino, Salice verde-azzurro


ETIMOLOGIA
Salix: [Salicaceae] nome in latino classico del salice, forse connesso con il sanscrito saras acqua
caesia: da caesius grigio-azzurro:
(Acacia/ Acacia intsia var./ Mimosa, Calamus/ Palmijuncus/ Rotang) per il colore della pagina inferiore delle foglioline
(Acer, Cryptocarya, Dehaasia, Phyllanthus, Rhododendron, Ryparosa, Salix) per il colore della pagina inferiore delle foglie
(Acetosella/ Oxalis, Limonium/ Statice) per il colore della pianta
(Aechmea/ Platyaechmea) per i petali lilla rossastri
(Ainsliaea) per le foglie azzurre o blu porpora
(Allium, Peliosanthes) con riferimento al colore dei fiori
(Aloë ×, Andropogon/ Andropogon schoenanthus var., Cymbopogon/ Cyperus/ Mariscus, Fimbristylis, Haworthia, Oberna/ Silene, Penstemon) per il colore cesio-glauco delle foglie
(Annona) per il colore glauco bluastro dei frutti e della pagina inferiore della foglia
(Antirrhinum/ Linaria, Cissus/ Vitis, Cocoloba, Chondrosea/ Evaiezoa/ Saxifraga/ Saxifraga diapensioides subsp., Hieracium/ Hieracium murorum subsp./ Hieracium vulgatum var., Nototriche, Pachyphytum, Rosa) per il colore delle foglie
(Aralia/ Pentapanax) per la pruina che ricopre rami giovani e piccioli
(Aster/ Leioligo/ Solidago) con riferimento ai fusti
(Benzoin/ Daphnidium/ Laurus/ Lindera, Ocotea, Persea) per il colore glauco della pagina inferiore della foglia
(Calibrachoa/ Petunia) per il colore della foglia e del calice
(Clochilus) per il colore cesio-rossiccio dei peli che coprono buona parte del labello
(Curcuma) per il colore bluastro dell’interno dei tuberi
(Eragrostis) per il colore grigio delle spighette
(Eriocaulon) per il colore grigio scuro dei capolini
(Eucalyptus) per il colore glauco pallido o quasi bianco, di rami, foglie e frutti
(Euphorbia/ Galarhoeus/ Galarhoeus esula f./ Tithymalus) per il colore glauco della pianta
(Friesodielsia/ Oxymitra/ Richella, Monanthotaxis/ Popowia) per il colore cesio-glauco della pagina inferiore della foglia
(Hibiscus) per il colore dei rami
(Mangifera) per il tomento glauco-rossiccio che ricopre l’infiorescenza
(Masdevallia) per il colore glauco con sfumature violacee della foglia (Orobanche/ Kopsia/ Phelipanche/ Phelypaea) per il colore bruno bluastro o violetto del fusto e da bluastro a violetto della corolla
(Pinanga/ Pseudopinanga/ Ptychosperma/ Seaforthia) per il colore viola bluastro della pagina inferiore delle foglioline e del rachide
(Rubus/ Rubus fruticosus var./ Rubus fruticosus subsp./ Rubus polymorphus var./ Selnorition) per il colore dei frutti
(Solanum) per il colore cesio-glauco della pianta
(Tetragonia) per il colore delle foglie “in sicco”
NB: per i colori non siamo responsabili, si riferisce quanto riportato dagli autori


TASSONOMIA FILOGENETICA
 
Magnoliophyta 
 
Eudicotiledoni 
 
Rosidi 
Ordine
Malpighiales Juss. ex Bercht. & J.Presl 
Famiglia
Salicaceae' Mirb.
Tribù
Saliceae 
Genere
Salix L.

Reveal J.L. (2011): Genere attribuito alla stessa famiglia
Superordine       Rosanae Takht.
Ordine                Violales Vent. ex Bercht. & J. Presl
Famiglia             Salicaceae Mirb.


Stevens, P.F. (2017, ver.14, APW): Genere attribuito alla stessa famiglia
Ordine                Malpighiales Juss. ex Bercht. & J. Presl
Famiglia             Salicaceae Mirb.





LINK AD ALTRI REPERTORI ESTERNI

FORMA BIOLOGICA
NP - Nano-Fanerofite. Piante legnose con gemme perennanti poste tra 20 cm e 2 m dal suolo.

TIPO COROLOGICO
Endem. Alp. - Endemica alpica presente lungo tutta la catena alpina.

ESOTICITÀ
Entità indigena

PROTEZIONE
Entità protetta a livello nazionale.
  

UTILIZZI
 
  Uso forestale
Uso forestale


Pianta vascolare con fiori e semi (Angiospermae). Fiore senza perianzio


SEMI ED ALTRE UNITÀ PRIMARIE DI DISPERSIONE

Amenti eretti o patenti, ovoidali, di 5x10-15 mm. Capsule brevemente peduncolate.



Acta Plantarum - Flora delle regioni italiane - Un progetto "open source"
  Licenza Creative Commons
Acta Plantarum è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale . Tutti i diritti di Copyright © riservati agli autori se citati a cui va richiesta autorizzazione scritta per copia ed uso.    Acta Plantarum is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License . All Copyright © rights reserved by mentioned authors; written authorization to be required for copy and use.

Come citare questa pagina: Acta Plantarum, 2007 in avanti - "Salix caesia Vill. - Scheda IPFI, Acta Plantarum ". Disponibile on line (data di consultazione: 24/05/2024): https://www.actaplantarum.org/flora/flora_info.php?id=6723
How to cite this page: Acta Plantarum, from 2007 on - "Salix caesia Vill. - Scheda IPFI, Acta Plantarum ". Available on line (access date: 24/05/2024): https://www.actaplantarum.org/flora/flora_info.php?id=6723