Opuntia leucotricha DC.

Regole del forum
Leggete negli annunci qui sotto le regole da seguire per l'inserimento di nuovi argomenti in questo forum
Avatar utente
MaltaWildPlants
Messaggi: 97
Iscritto il: 20 apr 2014, 16:52
Nome: Stephen
Cognome: Mifsud
Residenza(Prov): Malta (EE)
Località: Malta
Contatta:

Opuntia leucotricha DC.

Messaggio da MaltaWildPlants »

Cactaceae: Fico d'India a peli bianchi
Sampieri (RG), 10 m, giu 2015
Foto di Stephen Mifsud


Trovato questa Opuntia fra Sampieri and Spiaggetta, e penso che e Opuntia spinulifera. Chiedevo per una conferma!

....
Allegati
{F 4764}
{F 4764}
IMG_7227s.jpg (137.62 KiB) Visto 1952 volte
Ultima modifica di MaltaWildPlants il 01 gen 1970, 02:00, modificato 0 volte in totale.
Motivazione: {Italia - 18 - 78 - 0}
L'italiano non e la mia prima lingua - scuzatemi per gli errori di grammatica!
malb
Messaggi: 83
Iscritto il: 02 giu 2011, 20:58
Nome: Marco
Cognome: Alberti
Residenza(Prov): Vallecrosia (IM)
Località: Vallecrosia

Re: Opuntia leucotricha DC.

Messaggio da malb »

Si tratta di Opuntia pilifera F.A.C. Weber, chiamato fico d'India peloso.
Ciao
Marco
Avatar utente
MaltaWildPlants
Messaggi: 97
Iscritto il: 20 apr 2014, 16:52
Nome: Stephen
Cognome: Mifsud
Residenza(Prov): Malta (EE)
Località: Malta
Contatta:

Re: Opuntia leucotricha DC.

Messaggio da MaltaWildPlants »

Forse l'imagine non era dettagliate abastanza ma non c'erano peli, soltanto spine lunge rigide.

Compara con imagine OPUPI-2:
http://www.maltawildplants.com/CACT/Opu ... lifera.php
Allegati
IMG_7232s.jpg
IMG_7232s.jpg (91.74 KiB) Visto 1893 volte
IMG_7226s.jpg
IMG_7226s.jpg (96.19 KiB) Visto 1893 volte
L'italiano non e la mia prima lingua - scuzatemi per gli errori di grammatica!
malb
Messaggi: 83
Iscritto il: 02 giu 2011, 20:58
Nome: Marco
Cognome: Alberti
Residenza(Prov): Vallecrosia (IM)
Località: Vallecrosia

Re: Opuntia leucotricha DC.

Messaggio da malb »

In effetti da vicino è un'altra specie, non pilifera: Opuntia durangensis Britton & Rose, per alcuni semplice sinonimo di O.leucotricha.
Marco
Rispondi

Torna a “Alloctone e orticole non spontanee”