Un (misterioso) fiore etrusco

Rispondi IPFI
Avatar utente
Barbadoro
Messaggi: 1374
Iscritto il: 24 set 2009, 16:43
Nome: Franco
Cognome: Barbadoro
Residenza(Prov): Casalecchio di R. (BO)
Contatta:

Un (misterioso) fiore etrusco

Messaggio da Barbadoro »

La signora di Kainua/Marzabotto
Al margine della città etrusca di Kainua (presso l’attuale Marzabotto, BO), all’interno di quella che era un’area sacra, è stata trovata (scavi 2002-2005) una statuetta alta 30 cm, in bronzo, realizzata con grande accuratezza e molto ben conservata, datata tra il 500 e il 480 a.C.
Sarebbe stata eseguita da artigiani locali, che avrebbero reinterpretato il modello delle coeve korai dell’acropoli di Atene in chiave etrusca, tipicamente etruschi sono infatti alcuni capi d’abbigliamento indossati dalla signora: il mantello detto tebenna e le scarpe a punta o calcei repandi.
Si tratta di un oggetto devozionale che rappresenterebbe un’offerente di alto rango oppure una divinità, forse Turan/Afrodite.
La statuetta ritrae una giovane donna, dal ricco abbigliamento, che con la mano sinistra solleva l’ampio mantello che l’avvolge dalla testa ai piedi, mentre la destra è protesa in avanti a porgere un fiore, forse ancora in boccio.
La natura di questo fiore, che è l’unico elemento della statua fuso a parte e poi applicato alla mano della signora, mi pare che non sia stata particolarmente approfondita da chi ha studiato il bronzetto. Chi ha provato a definirlo con più precisione parla di un fiore di loto.
Sarà la determinazione corretta?
Non potrebbe essere un tulipano,o una rosa in boccio? oppure...
Che ne dite?

Statua di kore o Signora di Marzabotto, Museo Nazionale Etrusco Pompeo Aria, Marzabotto (BO)
Foto di Franco Barbadoro
Allegati
A-IMG_8169-bocciolo.jpg
A-IMG_8169-bocciolo.jpg (45.88 KiB) Visto 3344 volte
B-IMG_8141.jpg
B-IMG_8141.jpg (70.44 KiB) Visto 3344 volte
Avatar utente
Barbadoro
Messaggi: 1374
Iscritto il: 24 set 2009, 16:43
Nome: Franco
Cognome: Barbadoro
Residenza(Prov): Casalecchio di R. (BO)
Contatta:

Re: Un (misterioso) fiore etrusco

Messaggio da Barbadoro »

Statua di kore o Signora di Marzabotto, Museo Nazionale Etrusco Pompeo Aria, Marzabotto (BO)
Foto di Franco Barbadoro
Allegati
C-IMG_8172.jpg
C-IMG_8172.jpg (52.52 KiB) Visto 3343 volte
D-IMG_8167.jpg
D-IMG_8167.jpg (56.94 KiB) Visto 3343 volte
Avatar utente
Barbadoro
Messaggi: 1374
Iscritto il: 24 set 2009, 16:43
Nome: Franco
Cognome: Barbadoro
Residenza(Prov): Casalecchio di R. (BO)
Contatta:

Re: Un (misterioso) fiore etrusco

Messaggio da Barbadoro »

Statua di kore o Signora di Marzabotto, Museo Nazionale Etrusco Pompeo Aria, Marzabotto (BO)
Foto di Franco Barbadoro
Allegati
E-IMG_8164-2.jpg
E-IMG_8164-2.jpg (66.29 KiB) Visto 3343 volte
F-IMG_8168.jpg
F-IMG_8168.jpg (85.19 KiB) Visto 3343 volte
Avatar utente
Barbadoro
Messaggi: 1374
Iscritto il: 24 set 2009, 16:43
Nome: Franco
Cognome: Barbadoro
Residenza(Prov): Casalecchio di R. (BO)
Contatta:

Re: Un (misterioso) fiore etrusco

Messaggio da Barbadoro »

Statua di kore o Signora di Marzabotto, Museo Nazionale Etrusco Pompeo Aria, Marzabotto (BO)
Foto di Franco Barbadoro
Allegati
G-IMG_8169-2.jpg
G-IMG_8169-2.jpg (66.07 KiB) Visto 3343 volte
H-IMG_8170-3.jpg
H-IMG_8170-3.jpg (60.23 KiB) Visto 3343 volte
Avatar utente
Barbadoro
Messaggi: 1374
Iscritto il: 24 set 2009, 16:43
Nome: Franco
Cognome: Barbadoro
Residenza(Prov): Casalecchio di R. (BO)
Contatta:

Re: Un (misterioso) fiore etrusco

Messaggio da Barbadoro »

Allegati
I-IMG_8166.jpg
I-IMG_8166.jpg (37.71 KiB) Visto 3343 volte
Avatar utente
adelina
Messaggi: 1440
Iscritto il: 11 gen 2008, 10:35
Nome: Adelina
Cognome: Alice
Residenza(Prov): Mele (GE)
Località: Mele (GE)

Re: Un (misterioso) fiore etrusco

Messaggio da adelina »

Molto interessante, anche il link.
Il fiore sembrerebbe più un bocciolo di rosa, chissà.
Grazie
Adelina
Se ami un fiore, non coglierlo, perchè se lo cogli esso muore e smette di essere ciò che amavi: lascialo stare; amare non significa possedere, ma apprezzare (Osho Rajneesh)
Le foreste precedono i popoli, i deserti li seguono (F. R. de Chateaubriand)
Avatar utente
dazos
Messaggi: 2551
Iscritto il: 01 gen 2011, 21:45
Nome: Quintino Giovanni
Cognome: Manni
Residenza(Prov): Alliste (LE)

Re: Un (misterioso) fiore etrusco

Messaggio da dazos »

Credo si possa trattare di Crocus stilizzato con fiore e bulbo. Era pianta sacra presso molti popoli europei, Etruschi compresi. Lo chiamavano hursnana, simbolo potente associato a divinità come Afrodite.
Al di là di tutto, l'opera è meravigliosa... Ti ringrazio per avercela mostrata.
:bye:
Nessuno guarda a cosa c'è davanti ai suoi piedi: tutti guardano alle stelle.
Quinto Ennio
Avatar utente
FabioS
Messaggi: 1299
Iscritto il: 08 ott 2011, 13:19
Nome: Fabio
Cognome: Samorè
Residenza(Prov): Trieste (TS)
Località: Trieste

Re: Un (misterioso) fiore etrusco

Messaggio da FabioS »

A me sembra il fiore di un melograno, Punica granatum...............

:bye: Fabio
Non prendete nulla solo fotografie,
non lasciate nulla solo impronte,
non uccidete nulla solo il tempo.
(Motto della Grotta di Baltimora)
Avatar utente
Barbadoro
Messaggi: 1374
Iscritto il: 24 set 2009, 16:43
Nome: Franco
Cognome: Barbadoro
Residenza(Prov): Casalecchio di R. (BO)
Contatta:

Re: Un (misterioso) fiore etrusco

Messaggio da Barbadoro »

Mi fa piacere di avere stimolato la vostra curiosità.
Tra l'altro direi che i vostri pareri abbiano un certo fondamento e possano essere di stimolo agli studiosi di questa piccola opera d'arte
Avatar utente
Garabombo
Messaggi: 4873
Iscritto il: 05 apr 2010, 10:15
Nome: Cristiano
Cognome: Magni
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: Un (misterioso) fiore etrusco

Messaggio da Garabombo »

In linea con il resto della statua, molto accurata, proporzionata e con attenzione ai particolari, propenderei anch''io per il melograno, colto in quella particolare fase di "schiusa".

C.
"Io sono un filo d'erba / un filo d'erba che trema /E la mia Patria è dove l'erba trema.
Un alito può trapiantare / il mio seme lontano
"
rocco scotellaro
Avatar utente
Barbadoro
Messaggi: 1374
Iscritto il: 24 set 2009, 16:43
Nome: Franco
Cognome: Barbadoro
Residenza(Prov): Casalecchio di R. (BO)
Contatta:

Re: Un (misterioso) fiore etrusco

Messaggio da Barbadoro »

Il valore simbolico-religioso della melagrana nella civiltà etrusca è ben rappresentato da alcune riproduzioni di questo frutto presenti in contesti funerari. E' il caso di alcuni frutti rinvenuti nelle necropoli della città etrusca di Spina (FE), ora esposti nella mostra temporanea "Spina 100". al Museo Archeologico Nazionale di Ferrara.

"La presenza di frutti fittili in ambito funerario testimonia una offerta simbolica per il defunto acquistando una valenza rituale. In Etruria riproduzioni fittili di melagrane erano collocate nelle tombe, soprattutto di donne, e presso i santuari. Alcuni esemplari provengono da tombe di Spina e testimoniano il significato funerario attribuito al frutto. Sono state rinvenute anche riproduzioni di mele, quali una mela cotogna in terracotta (1), una mela fittile (2) collocata all'interno di una coppa monoansata attica a vernice nera e una melagrana, sempre in terracotta (3).
1. Mela cotogna fittile. Spina, Valle Trebba, Tomba 425, 400-350 a.C.
2. Mela fittile. Spina, Valle Trebba, Tomba 910. Attorno al 400 a.C.
3. Melagrana in terracotta. Spina Valle Pega, Tomba 429 c: 300 a.C. circa
Ferrara, Museo Archeologico Nazionale"
Allegati
IMG_3248-frutti fittili-da-Spina.jpg
IMG_3248-frutti fittili-da-Spina.jpg (38.14 KiB) Visto 1246 volte
Avatar utente
Barbadoro
Messaggi: 1374
Iscritto il: 24 set 2009, 16:43
Nome: Franco
Cognome: Barbadoro
Residenza(Prov): Casalecchio di R. (BO)
Contatta:

Re: Un (misterioso) fiore etrusco

Messaggio da Barbadoro »

La melagrana in diverse forme, più o meno evidenti, anche con la forma del frutto immaturo simile a quella della signora di Marzabotto, è offerta da alcune devote rappresentate in bronzetti votivi etruschi rinvenuti a Fiesole. La qualità è certamente inferiore ma il significato è sostanzialmente identico. Il palmo della mano rivolto verso il basso chiarisce bene la direzione, terrestre o sotterranea, a cui è destinata l'offerta.

"Bronzetti di offerenti in abiti da cerimonia: cappello a cono, veste attillata, calzari con la punta rivolta in alto; alcuni stringono nella destra una melagrana, frutto consacrato ai Morti.
Stipe votiva etrusca da Fiesole, Villa Marchi, V sec. a.C."
(Fiesole , Museo Civico Archeologico)
Allegati
IMG_3099.jpg
IMG_3099.jpg (22.63 KiB) Visto 1231 volte
IMG_3102.jpg
IMG_3102.jpg (30.87 KiB) Visto 1231 volte
Avatar utente
Barbadoro
Messaggi: 1374
Iscritto il: 24 set 2009, 16:43
Nome: Franco
Cognome: Barbadoro
Residenza(Prov): Casalecchio di R. (BO)
Contatta:

Re: Un (misterioso) fiore etrusco

Messaggio da Barbadoro »

(Fiesole , Museo Civico Archeologico)
Allegati
IMG_3104.jpg
IMG_3104.jpg (27.33 KiB) Visto 1231 volte
IMG_3105.jpg
IMG_3105.jpg (31.67 KiB) Visto 1231 volte
Avatar utente
Barbadoro
Messaggi: 1374
Iscritto il: 24 set 2009, 16:43
Nome: Franco
Cognome: Barbadoro
Residenza(Prov): Casalecchio di R. (BO)
Contatta:

Re: Un (misterioso) fiore etrusco

Messaggio da Barbadoro »

(Fiesole, Museo Civico Archeologico)
Allegati
IMG_3107.jpg
IMG_3107.jpg (29.15 KiB) Visto 1231 volte
IMG_3108.jpg
IMG_3108.jpg (32.22 KiB) Visto 1231 volte
Avatar utente
Barbadoro
Messaggi: 1374
Iscritto il: 24 set 2009, 16:43
Nome: Franco
Cognome: Barbadoro
Residenza(Prov): Casalecchio di R. (BO)
Contatta:

Re: Un (misterioso) fiore etrusco

Messaggio da Barbadoro »

La comunità delle fanciulle portatrici di melagrana etrusche si arricchisce di questo bellissimo bronzetto.
“Bottega dell'Etruria meridionale (Volsinii-Orvieto)
Figura femminile offerente al dio Tlenasie (Proserpina del Catajo)
Prima metà del III secolo a.C., XVI secolo (braccio destro)
Bronzo a fusione indiretta, inv. 12015
Dalla collezione del marchese Tommaso Obizzi al Catajo, presso Padova; nella collezione di Francesco IV d'Austria-Este, dal 1822.
Statuetta votiva raffigurante una giovinetta stante, con braccio destro in origine sollevato a sostenere una coppa (patera), in luogo dell'avambraccio con grappolo d'uva, aggiunta moderna. Sulla parte anteriore del mantello corre l'iscrizione FLERES TLENASIES CVER, che si riferisce ad un dio etrusco, Tlenasie, i cui attributi non sono conosciuti, ma suggeriti forse dalla melagrana tenuta nella mano sinistra dell'offerente, simbolo di fertilità”
(Galleria Estense, Modena)
Allegati
IMG_8670.jpeg
IMG_8670.jpeg (123.66 KiB) Visto 515 volte
IMG_8673.jpeg
IMG_8673.jpeg (95.77 KiB) Visto 515 volte
Avatar utente
Barbadoro
Messaggi: 1374
Iscritto il: 24 set 2009, 16:43
Nome: Franco
Cognome: Barbadoro
Residenza(Prov): Casalecchio di R. (BO)
Contatta:

Re: Un (misterioso) fiore etrusco

Messaggio da Barbadoro »

(Galleria Estense, Modena)
Allegati
IMG_8675.jpeg
IMG_8675.jpeg (103.83 KiB) Visto 515 volte
IMG_8672.jpeg
IMG_8672.jpeg (102.56 KiB) Visto 515 volte
Rispondi

Torna a “Illustrazioni naturalistiche”