Acacia provincialis A.Camus - Acacia provenzale

Moderatori: Marinella Zepigi, Anja

Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
Messaggi: 15985
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57
Nome: Daniela
Cognome: Longo
Residenza(Prov): Genova (GE)

Acacia provincialis A.Camus - Acacia provenzale

Messaggio da Daniela Longo »

Acacia provincialis A.Camus
Bull. Soc. Dendrol. France 1927, 58. hybr. (1927)

Acacia meisneri auct., non Lehm. ex Meisn., Acacia retinodes auct., non Schltdl., Racosperma meisneri auct., non (Lehm. ex Meisn.) Pedley, Racosperma retinodes auct., non (Schltdl.) Pedley

Fabaceae

Acacia provenzale, English: Mimosa of Four Seasons, Wirilda

Forma Biologica: P scap - Fanerofite arboree. Piante legnose con portamento arboreo.

Descrizione: Albero alto 5-10 m, senza formazione di polloni con corteccia liscia, grigia e rami appiattiti e angolosi, spesso leggermente pruinosi, glabri.
Fillodi variabili, da diritti a leggermente ricurvi, da lineari (solo in piante giovani) a strettamente ellittici, lunghi 10–20 cm, larghi 4–25 (–35) mm, poco affollati sui rami, di colore da grigio-verde a glauco, spesso leggermente pruinosi, glabri, uninervi ma oscuramente penninervi; una ghiandola o raramente 2-4, 0-16 mm sopra il pulvino.
Infiorescenze racemose con asse lungo 2–4 (–5) cm e peduncoli lunghi (3–) 4–5 (–7) mm, glabri.
Capolini globosi con (18–) 30–50 (–54) fiori con diametro di 5-7 mm.
Fiori 5-meri, da giallo dorato a giallo pallido con sepali uniti e ovario glabro.
Legumi lineari, lunghi fino a 16 cm, larghi 5–7 (–8) mm, cartacei.
Semi longitudinali, da oblunghi a oblungo-ellittici, lunghi 4–6 mm, da marrone scuro a nero; arillo clavato che circonda il seme per ¾ o più, da rosso-marrone a nerastro.

Tipo corologico: Australia - Australia.

Distribuzione: E’ originaria dell'Australia sud-orientale dove è presente in modo discontinuo.
Secondo POWO non sembra naturalizzare al di fuori dell'Australia, ma probabilmente molte delle naturalizzazioni di Acacia retinodes Schltdl. andrebbero riattribuite ad Acacia provincialis A.Camus come è successo in Italia, dove il primo ritrovamento per la Liguria è stato confermato da O’Leary (State Herbarium of South Australia) e dove risulta invasiva in Sardegna.

Habitat: Predilige terreni umidi lungo corsi d'acqua, paludi e pendii vallivi.

Immagine


Sistematica e possibili confusioni: Nel genere Acacia sono allo stato attuale comprese 1082 specie, di cui 1073 sono per lo più endemiche dell'Australia continentale, la Tasmania e le isole vicine; circa 20 taxa si trovano come autoctone al di fuori dell'Australia, nel sud-est asiatico e nelle isole del Pacifico; 1 sola specie è originaria delle Isole Mascarene nell'Oceano Indiano.

Fino a non molti anni fa erano inclusi nel genere Acacia numerosi taxa dell'emisfero australe con caratteristiche morfologiche non dissimili. Recenti studi hanno dimostrato che tale inclusione creava un genere polifiletico. Il genere è stato così suddiviso in 5 generi monofiletici: Acacia (ma originariamente Racosperma), Acaciella, Vacchellia, Senegallia e Mariosousa. Poiché il tipo dell'originario genere Acacia appartiene ora al genere Vacchellia ma la maggior parte delle specie appartengono al genere a cui era stato attribuito il nome di Racosperma, durante l'International Botanical Congress (IBC) tenutosi a Vienna nel 2005 fu deciso di ritenere il nome Acacia per il gruppo monofiletico più numeroso ritipificando il genere.

Tassonomia filogenetica

Immagine


______________________________________________________________________________

Etimologia: Acacia: dal nome greco ακακια acacía (raddoppiamento di ακέ ακις acé acís ago, punta, spina) con cui Teofrasto e Dioscoride indicavano una specie di Acacia egiziana
provincialis: (Aira/ Avena, Danthonia, Esula, Orchis, Scrophularia, Senecio/ Inula) per le specie indicate: della Provenza, provenzale

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie commestibile

Le specie del genere Acacia sono ampiamente coltivate per la produzione di legname, di tannino e di oli essenziali; vengono inoltre ampiamente utilizzate a scopo ornamentale e per i fiori recisi. Molti taxa sono naturalizzati, spesso considerati invasivi.

Gli aborigeni australiani nel corso di migliaia di anni hanno sviluppato una conoscenza dettagliata delle acacie e le hanno utilizzate come cibo e medicine, per fabbricare utensili, armi e strumenti musicali, come legna da ardere e per produrre colle, spago, tinture, sandali e ornamenti. Il boomerang è costruito in legno di Acacia.

Sebbene venduta come Acacia retinodes Schltdl., A. provincialis è stata un componente importante dell'industria dei fiori recisi in Europa per più di cento anni, e oggi è venduta in numerosi vivai in tutto il mondo come fiore reciso e piccolo albero a crescita rapida e lunga fioritura anche da vaso.
Ha semi commestibili.

Principali Fonti
WATTLE, Acacias of Australia. Disponibile on line (data di consultazione: 02/02/2023). https://apps.lucidcentral.org/wattle/te ... index.html,
Weeds of Australia. Disponibile on line (data di consultazione: 02/02/2023). https://keyserver.lucidcentral.org/weed ... /index.htm
Flora of Australia. Australian Biological Resources Study, Canberra. Disponibile on line (data di consultazione: 02/02/2023). https://profiles.ala.org.au/opus/foa
Orchard A.E.& Wilson A.J.G.(eds.) (2001). Flora of Australia, Volume 11A & 11B (set) - Mimosaceae - Acacia part 1 & 2.Australian Biological Resources Study, Canberra.
O’Leary M.C. (2007). Review of Acacia retinodes and closely related species, A. uncifolia and A. provincialis (Leguminosae: Mimosoideae: sect. Phyllodineae). J. Adelaide Bot. Gard. 21: 95–109
POWO. Disponibile on line (data di consultazione: 03/02/2023). https://powo.science.kew.org/taxon/471221-1
Pignatti S. (2017) Flora d'Italia, II ed.. Edagricole, Bologna
Galasso G. & al. (2018) An updated checklist of the vascular flora alien to Italy. Plant Biosystems 152(3): 556-592


Scheda realizzata da Daniela Longo
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
Messaggi: 15985
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57
Nome: Daniela
Cognome: Longo
Residenza(Prov): Genova (GE)

Re: Acacia provincialis A.Camus - Acacia provenzale

Messaggio da Daniela Longo »

Acacia provincialis A.Camus
Fabaceae: Acacia provenzale
Piani d'Invrea (SV), 40 m, nov 2015
Foto di Carlo Cibei
Allegati
P1040028.jpg
P1040028.jpg (186.68 KiB) Visto 1301 volte
P1040001.jpg
P1040001.jpg (206.43 KiB) Visto 1301 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
Messaggi: 15985
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57
Nome: Daniela
Cognome: Longo
Residenza(Prov): Genova (GE)

Re: Acacia provincialis A.Camus - Acacia provenzale

Messaggio da Daniela Longo »

Acacia provincialis A.Camus
Fabaceae: Acacia provenzale
Piani d'Invrea (SV), 40 m, nov 2015
Foto di Carlo Cibei
Allegati
P1030523.jpg
P1030523.jpg (92.13 KiB) Visto 1301 volte
P1030525.jpg
P1030525.jpg (79.62 KiB) Visto 1301 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
Messaggi: 15985
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57
Nome: Daniela
Cognome: Longo
Residenza(Prov): Genova (GE)

Re: Acacia provincialis A.Camus - Acacia provenzale

Messaggio da Daniela Longo »

Acacia provincialis A.Camus
Fabaceae: Acacia provenzale
Piani d'Invrea (SV), 40 m, nov 2015
Foto di Carlo Cibei
Allegati
P1040083.jpg
P1040083.jpg (105.58 KiB) Visto 1301 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
Messaggi: 15985
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57
Nome: Daniela
Cognome: Longo
Residenza(Prov): Genova (GE)

Re: Acacia provincialis A.Camus - Acacia provenzale

Messaggio da Daniela Longo »

Acacia provincialis A.Camus
Fabaceae: Acacia provenzale
Piani d'Invrea (GE), 10 m, dic 2012
Foto di Carlo Cibei
Allegati
P1100260.jpg
P1100260.jpg (168.49 KiB) Visto 1301 volte
P1100263.jpg
P1100263.jpg (96 KiB) Visto 1301 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Bloccato

Torna a “Schede Botaniche”