Helleborus viridis L. subsp. bocconei (Ten.) Peruzzi

Contributi sulla flora italiana pubblicati in Actaplantarum (sola lettura)
Regole del forum
I messaggi di questo forum costituiscono una preziosa documentazione della presenza allo stato spontaneo della flora italiana ordinata in base alla data del rinvenimento, sequenza che verrebbe alterata da qualsiasi intervento successivo, ammissibile SOLO in caso di errori nella determinazione. Per segnalare errori inviate un messaggio nel forum "Correzioni e modifiche ad Archivio floristico" ricopiando il Topic_id che trovate in cima a ogni topic dell'Archivio
Rispondi FOTO IN GALLERIA IPFI Topic_id: 15374
Avatar utente
Barbadoro
Messaggi: 1375
Iscritto il: 24 set 2009, 16:43
Nome: Franco
Cognome: Barbadoro
Residenza(Prov): Casalecchio di R. (BO)
Contatta:

Helleborus viridis L. subsp. bocconei (Ten.) Peruzzi

Messaggio da Barbadoro »

Helleborus bocconei Ten. ssp. bocconei
Ranunculaceae: Ellèboro di Boccone :Erba degli orecchioni
Monte Catria: Serra S. Abbondio (PU), 750 m, feb 2010
Foto di Franco Barbadoro
Allegati
Helleborus-bocconei12891X36.jpg
Helleborus-bocconei12891X36.jpg (79.26 KiB) Visto 2702 volte
Helleborus-bocconei12888D22.jpg
Helleborus-bocconei12888D22.jpg (79.65 KiB) Visto 2702 volte
Ultima modifica di Barbadoro il 04 mar 2010, 20:49, modificato 2 volte in totale.
Motivazione: {Italia - 9 - 70 - 0}
Avatar utente
Barbadoro
Messaggi: 1375
Iscritto il: 24 set 2009, 16:43
Nome: Franco
Cognome: Barbadoro
Residenza(Prov): Casalecchio di R. (BO)
Contatta:

Re: Helleborus viridis subsp. bocconei (Ten.) Peruzzi

Messaggio da Barbadoro »

Sono presenti diverse piante con foglie malridotte o anche del tutto marce.

Helleborus bocconei Ten. ssp. bocconei
Ranunculaceae. Ellèboro di Boccone, Erba degli orecchioni (volg. Marche)
Monte Catria, com. Serra S. Abbondio (PU), quota 750 m
feb 2010
Foto di Franco Barbadoro
Allegati
Helleborus-bocconei12890C35.jpg
Helleborus-bocconei12890C35.jpg (78.6 KiB) Visto 2701 volte
Helleborus-bocconei12888M.jpg
Helleborus-bocconei12888M.jpg (85.97 KiB) Visto 2701 volte
Avatar utente
Barbadoro
Messaggi: 1375
Iscritto il: 24 set 2009, 16:43
Nome: Franco
Cognome: Barbadoro
Residenza(Prov): Casalecchio di R. (BO)
Contatta:

Re: Helleborus viridis subsp. bocconei (Ten.) Peruzzi

Messaggio da Barbadoro »

Il gruppo di piante che ho ossevato avevano queste caratteristiche:
— Fusto lungo 12-18 cm, in genere minore delle foglie, glabro, con 2-3 guaine alla base, glabre anch'esse ad esclusione del margine, che ha brevi ciglia ±rade
— infiorescenza di 1-3 fiori
— Fiori diam. (45)50-60(65) mm, alla fruttificazione un po’ più larghi fino a 67 mm
— N° nettarii (11)12-16.


Helleborus bocconei Ten. ssp. bocconei
Ranunculaceae. Ellèboro di Boccone, Erba degli orecchioni (volg. Marche)
Monte Catria, com. Serra S. Abbondio (PU), quota 750 m
feb 2010
Foto di Franco Barbadoro
Allegati
Helleborus-bocconei12888ZF.jpg
Helleborus-bocconei12888ZF.jpg (68.11 KiB) Visto 2696 volte
{F 1096}
{F 1096}
Helleborus-bocconei12888ZH.jpg (80.85 KiB) Visto 2696 volte
Avatar utente
Barbadoro
Messaggi: 1375
Iscritto il: 24 set 2009, 16:43
Nome: Franco
Cognome: Barbadoro
Residenza(Prov): Casalecchio di R. (BO)
Contatta:

Re: Helleborus viridis subsp. bocconei (Ten.) Peruzzi

Messaggio da Barbadoro »

Le foglie hanno tutte la lamina coriacea e glabra; i nervi della pagina inferiore sono evidentemente sporgenti e con peli brevi, più fitti sui nervi principali.
Ho rilevato queste misure:
— Picciolo 15-30 cm
— Diametro 27-39 cm
Le divisioni dei segmenti è un carattere piuttosto variabile, in genere sono tutti divisi ulteriormente, ma a volte almeno 2 di essi sono interi.
Ho contato (su 33 foglie) un Numero Totale di Segmenti di (8)23-43(50), ho rinvenuto anche foglie con soli 5-6 segmenti totali, ma sempre in piante sterili, forse giovani.
La larghezza dei segmenti è anch'essa variabile ma è certamente correlata al Numero delle Divisioni, e non è facile da rilevare, in questo caso è compresa tra 7 e 28 mm, arrivando fino a 45 mm.

Helleborus bocconei Ten. ssp. bocconei
Ranunculaceae. Ellèboro di Boccone, Erba degli orecchioni (volg. Marche)
Monte Catria, com. Serra S. Abbondio (PU), quota 750 m
feb 2010
Foto di Franco Barbadoro

Foglie con 22 e 28 divisioni totali
Allegati
Helleborus-bocconei12888YA22.jpg
Helleborus-bocconei12888YA22.jpg (72.96 KiB) Visto 2690 volte
Helleborus-bocconei12888YE28.jpg
Helleborus-bocconei12888YE28.jpg (60.98 KiB) Visto 2690 volte
Avatar utente
Barbadoro
Messaggi: 1375
Iscritto il: 24 set 2009, 16:43
Nome: Franco
Cognome: Barbadoro
Residenza(Prov): Casalecchio di R. (BO)
Contatta:

Re: Helleborus viridis subsp. bocconei (Ten.) Peruzzi

Messaggio da Barbadoro »

Helleborus bocconei Ten. ssp. bocconei
Ranunculaceae. Ellèboro di Boccone, Erba degli orecchioni (volg. Marche)
Monte Catria, com. Serra S. Abbondio (PU), quota 750 m
feb 2010
Foto di Franco Barbadoro

Foglie con 31 e 50 divisioni totali
Allegati
Helleborus-bocconei12888W31.jpg
Helleborus-bocconei12888W31.jpg (83.09 KiB) Visto 2690 volte
Helleborus-bocconei12888YK50.jpg
Helleborus-bocconei12888YK50.jpg (65.69 KiB) Visto 2690 volte
Avatar utente
Barbadoro
Messaggi: 1375
Iscritto il: 24 set 2009, 16:43
Nome: Franco
Cognome: Barbadoro
Residenza(Prov): Casalecchio di R. (BO)
Contatta:

Re: Helleborus viridis subsp. bocconei (Ten.) Peruzzi

Messaggio da Barbadoro »

Helleborus cfr. bocconei Ten. ssp. bocconei
Ranunculaceae. Ellèboro di Boccone, Erba degli orecchioni (volg. Marche)
Monte Catria, com. Serra S. Abbondio (PU), quota 750 m
feb 2010
Foto di Franco Barbadoro

Foglie con 9, 16 e 8 [+1 mancante perché spezzata] divisioni totali
Allegati
Helleborus-bocconei12888T16.jpg
Helleborus-bocconei12888T16.jpg (83.38 KiB) Visto 2689 volte
Helleborus-bocconei12891XB9.jpg
Helleborus-bocconei12891XB9.jpg (88.61 KiB) Visto 2689 volte
Avatar utente
Barbadoro
Messaggi: 1375
Iscritto il: 24 set 2009, 16:43
Nome: Franco
Cognome: Barbadoro
Residenza(Prov): Casalecchio di R. (BO)
Contatta:

Re: Helleborus viridis subsp. bocconei (Ten.) Peruzzi

Messaggio da Barbadoro »

Helleborus cfr. bocconei Ten. ssp. bocconei
Ranunculaceae. Ellèboro di Boccone, Erba degli orecchioni (volg. Marche)
Monte Catria, com. Serra S. Abbondio (PU), quota 750 m
feb 2010
Foto di Franco Barbadoro

Foglia con 5 divisioni totali, di pianta "immatura"
Allegati
Helleborus-bocconei12888F5.jpg
Helleborus-bocconei12888F5.jpg (67.56 KiB) Visto 2688 volte
Avatar utente
Barbadoro
Messaggi: 1375
Iscritto il: 24 set 2009, 16:43
Nome: Franco
Cognome: Barbadoro
Residenza(Prov): Casalecchio di R. (BO)
Contatta:

Re: Helleborus viridis subsp. bocconei (Ten.) Peruzzi

Messaggio da Barbadoro »

Helleborus bocconei Ten. ssp. bocconei
Ranunculaceae. Ellèboro di Boccone, Erba degli orecchioni (volg. Marche)
Monte Catria, com. Serra S. Abbondio (PU), quota 750 m
feb 2010
Foto di Franco Barbadoro

Segmenti fogliari
Allegati
Helleborus-bocconei12888ZZC.jpg
Helleborus-bocconei12888ZZC.jpg (96.5 KiB) Visto 2687 volte
Helleborus-bocconei12888ZZF.jpg
Helleborus-bocconei12888ZZF.jpg (82.92 KiB) Visto 2687 volte
Avatar utente
Barbadoro
Messaggi: 1375
Iscritto il: 24 set 2009, 16:43
Nome: Franco
Cognome: Barbadoro
Residenza(Prov): Casalecchio di R. (BO)
Contatta:

Re: Helleborus viridis subsp. bocconei (Ten.) Peruzzi

Messaggio da Barbadoro »

Helleborus bocconei Ten. ssp. bocconei
Ranunculaceae. Ellèboro di Boccone, Erba degli orecchioni (volg. Marche)
Monte Catria, com. Serra S. Abbondio (PU), quota 750 m
feb 2010
Foto di Franco Barbadoro

Margine
Allegati
Helleborus-bocconei12888ZZW.jpg
Helleborus-bocconei12888ZZW.jpg (81.71 KiB) Visto 2687 volte
Helleborus-bocconei12888ZZT.jpg
Helleborus-bocconei12888ZZT.jpg (82.25 KiB) Visto 2687 volte
Avatar utente
Barbadoro
Messaggi: 1375
Iscritto il: 24 set 2009, 16:43
Nome: Franco
Cognome: Barbadoro
Residenza(Prov): Casalecchio di R. (BO)
Contatta:

Re: Helleborus viridis subsp. bocconei (Ten.) Peruzzi

Messaggio da Barbadoro »

Helleborus bocconei Ten. ssp. bocconei
Ranunculaceae. Ellèboro di Boccone, Erba degli orecchioni (volg. Marche)
Monte Catria, com. Serra S. Abbondio (PU), quota 750 m
feb 2010
Foto di Franco Barbadoro

Particolari della pagina inferiore delle foglie
Allegati
Helleborus-bocconei12888ZZS.jpg
Helleborus-bocconei12888ZZS.jpg (62.25 KiB) Visto 2683 volte
Helleborus-bocconei12888ZZP.jpg
Helleborus-bocconei12888ZZP.jpg (78.43 KiB) Visto 2683 volte
Avatar utente
Barbadoro
Messaggi: 1375
Iscritto il: 24 set 2009, 16:43
Nome: Franco
Cognome: Barbadoro
Residenza(Prov): Casalecchio di R. (BO)
Contatta:

Re: Helleborus viridis subsp. bocconei (Ten.) Peruzzi

Messaggio da Barbadoro »

Aggiungo una sintesi grafica dei dati relativi al Numero Totale delle Divisioni, rilevati su 33 foglie.
In effetti, prese singolarmente, alcune piante, almeno per questo carattere fogliare, fanno pensare a H. viridis o a H. multifidus.

Una variabilità analoga, ma rovesciata, l'ho riscontrata nelle piante della collina bolognese, ma magari ne riparleremo...
Allegati
HelleborusNTSFoglieSintesi.JPG
HelleborusNTSFoglieSintesi.JPG (24.58 KiB) Visto 2677 volte
AleAle
Messaggi: 8477
Iscritto il: 28 feb 2008, 00:05
Nome: Alessandro
Cognome: Alessandrini
Residenza(Prov): Bologna (BO)

Re: Helleborus viridis subsp. bocconei (Ten.) Peruzzi

Messaggio da AleAle »

Bellissima trattazione.
:applauso:
Accenni alla collina bolognese.
Avremo modo di approfondire...
Intanto allego un'immagine scattata l'altro giorno sul Contrafforte pliocenico.
Ciao
Ale

PS: condivido in pieno la ipotesi che le foglie con segmenti non suddivisi sono di rizomi giovani o comunque ancora non fioriferi. Le osservazioni quindi sarebbe meglio concentrarle su foglie di individui fertili / adulti che sembrano più tipiche e affidabili.
Allegati
Helleborus_foglia_forum2.jpg
Helleborus_foglia_forum2.jpg (168.03 KiB) Visto 2647 volte
carlo cibei
Amministratore
Messaggi: 8032
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:08
Nome: Carlo
Cognome: Cibei
Residenza(Prov): Genova (GE)
Località: Genova

Re: Helleborus viridis subsp. bocconei (Ten.) Peruzzi

Messaggio da carlo cibei »

Lavoro molto interessante Franco. Mi viene spontaneo tentare un confronto con le piante del Levante Ligure, che sono ufficialmente attribuite ad H. viridis, ma su cui abbiamo in molti espresso perplessità.
1 -A prima vista le piante che conosco in zona Bracco (GE), assomigliano molto ad alcune di quelle che hai postato, non però a quelle "più estreme" con segmenti stretti (1-1.5 cm) e in numero molto elevato (fino a 50). Le piante delle mie zone hanno segmenti più larghi, ellittici e in numero che arriva al massimo a 30-35. Per capirci le piante delle tue foto 2, 7, 8 sembrano identiche a quelle che trovo dalle mie parti. Non così quelle delle foto 9 e 10.
2 – Nelle mie piante le foglie basali sono sempre svernanti, durano fino alla completa fruttificazione e oltre, fino allo sviluppo delle nuove foglie. Non ho mai osservato piante con foglie del tutto malridotte o marcescenti alla fioritura, come nelle tue foto 3 e 4. Forse però questo potrebbe essere dovuto ad eventi esterni, tipo abbondanti nevicate.
3 – Il diametro delle foglie nelle tue osservazioni è compreso tra 27 e 39 cm, nelle mie si va da 20 a 50 cm. L’altezza del picciuolo direi che corrisponde abbastanza, tra 15 e 30 cm
4 – la tua descrizione della pagina inferiore delle foglie, con nervi sporgenti e con peli brevi più fitti sulle nervature principali corrisponde al 100% con quanto ho osservato anch’io.
Dopo avere visto la tua documentazione la mia impressione che le piante del Levante Ligure assomiglino più a H. bocconei che a H. viridis si rafforza, però continuo anche a pensare che non siano attribuibili a H. bocconei, almeno in base alle chiavi note. Alcuni degli esemplari che hai presentato, quelli che ho definito “estremi” e che mi sembrano gli H. bocconei più canonici, in base alle chiavi, avvalorano questa mia sensazione.
Sarebbe molto interessante avere una documentazione analoga su Helleborus viridis.
Ciao e Grazie
:bye:
carlo
“... c'è chi vede il bicchiere mezzo pieno e chi lo vede mezzo vuoto. In realtà è sempre tutto pieno, di due sostanze diverse.”
Ester Armanino - L'Arca
Avatar utente
Barbadoro
Messaggi: 1375
Iscritto il: 24 set 2009, 16:43
Nome: Franco
Cognome: Barbadoro
Residenza(Prov): Casalecchio di R. (BO)
Contatta:

Re: Helleborus viridis subsp. bocconei (Ten.) Peruzzi

Messaggio da Barbadoro »

Grazie Ale e Carlo.
Ho aperto un nuovo argomento, dove ho finalmente ritratto un gruppo di Helleborus cfr. viridis della collina a Sud di Bologna.
Il confronto con questi del Catria mi sembra abbastanza interessante...
Avatar utente
Brunello Pierini
Messaggi: 2321
Iscritto il: 24 nov 2007, 09:19
Nome: Brunello
Cognome: Pierini
Residenza(Prov): Pisa (PI)

Re: Helleborus viridis subsp. bocconei (Ten.) Peruzzi

Messaggio da Brunello Pierini »

Una domanda: perchè chiami H. bocconei individui con foglie quasi tutte indivise o con pochi segmenti? Come ho già detto, il lavoro che fa testo è quello di Zanotti e Cristofolini. Poi perchè continuiamo a citare H. odorus quando, leggendo l'articolo si capisce che la segnalazione per l'Italia è frutto di un equivoco e tra l'altro, se non ricordo male, segnalato per la prima volta per l'Alto Adige!
Fino a che non ci sarà un altro lavoro, a quello bisogna rifarci, ci piaccia o no.
Brunello
Avatar utente
Barbadoro
Messaggi: 1375
Iscritto il: 24 set 2009, 16:43
Nome: Franco
Cognome: Barbadoro
Residenza(Prov): Casalecchio di R. (BO)
Contatta:

Re: Helleborus viridis subsp. bocconei (Ten.) Peruzzi

Messaggio da Barbadoro »

Brunello Pierini ha scritto:Una domanda: perchè chiami H. bocconei individui con foglie quasi tutte indivise o con pochi segmenti? Come ho già detto, il lavoro che fa testo è quello di Zanotti e Cristofolini. Poi perchè continuiamo a citare H. odorus quando, leggendo l'articolo si capisce che la segnalazione per l'Italia è frutto di un equivoco e tra l'altro, se non ricordo male, segnalato per la prima volta per l'Alto Adige!
Fino a che non ci sarà un altro lavoro, a quello bisogna rifarci, ci piaccia o no.
Brunello
Ti rispondo volentieri, ma vorrei premettere che il mio interesse per il gruppo di Helleborus della sez. helleborastrum è stato stimolato da questa tua discussione.

Per la mia carrellata di foto, e i relativi dati, ho preso in considerazione un gruppo di piante presenti in un'area limitata a poche decine di mq.
Ritengo quindi che la popolazione sia abbastanza omogenea.
Comunque, nelle piante osservate l'unico carattere che significativamente sembrerebbe distinguerle è la divisione delle foglie, che è evidentemente variabilissima. Come ho già accennato, se avessi tenuto conto di questo solo carattere avrei dovuto riferire alcune singole piante di questo gruppo sia a H. viridis che a H. multifidus. Ben tre diverse entità in una popolazione così limitata ? Il dubbio mi sembra fondato, anche perché quelle foglie sono poche e si dispongono ai margini e senza soluzione di continuità del gruppo, ben più numeroso, di foglie attribuibili senza ombra di dubbio ad H. bocconei (nel grafico allegato tutto ciò appare a colpo d'occhio , mi pare). Questa scelta trova conforto anche nel fatto che in letteratura l'unica specie finora accertata per il Monte Catria sia il solo H. bocconei, e visto che esploro questa montagna ormai da anni aggiungerei con estremo piacere una specie nuova alla sua flora...

Per quanto riguarda H. odorus non l'ho mai citato preso in considerazione.

Concordo che il lavoro di Zanotti e Cristofolini sia il lavoro di riferimento, questo non toglie che non debba essere messo alla prova sul campo.

Spero di aver chiarito
Avatar utente
Brunello Pierini
Messaggi: 2321
Iscritto il: 24 nov 2007, 09:19
Nome: Brunello
Cognome: Pierini
Residenza(Prov): Pisa (PI)

Re: Helleborus viridis subsp. bocconei (Ten.) Peruzzi

Messaggio da Brunello Pierini »

Mi scuso se sono sembrato polemico e forse ho letto con superficialità.
Opinione del tutto personale: non avrei messo quella determinazione sopra quelle foglie, considerandole un caso limite in una popolazione e temendo che qualcuno potesse mal interpretarle. Per Helleborus odorus, era una considerazione di carattere generale, quindi non rivolta a te in particolare.
Tutti abbiamo fatto l'esperienza amara di piante che non stanno da nessuna parte, però nessuno pubblica qualcosa per dire che cosa sono. Potrebbero essere specie nuove, ma perchè nessuno si fa avanti, senza tirare in ballo H. odorus oppure per dire: cari Zanotti e Cristofolini, ecco le prove che H.odorus in Italia esiste!
Scusa volevo solo sapere.
Brunello
Rispondi

Torna a “Archivio floristico”