Fumaria officinalis L. subsp. wirtgenii (W.D.J.Koch) Arcang.

Contributi sulla flora italiana pubblicati in Actaplantarum (sola lettura)
Regole del forum
I messaggi di questo forum costituiscono una preziosa documentazione della presenza allo stato spontaneo della flora italiana ordinata in base alla data del rinvenimento, sequenza che verrebbe alterata da qualsiasi intervento successivo, ammissibile SOLO in caso di errori nella determinazione. Per segnalare errori inviate un messaggio nel forum "Correzioni e modifiche ad Archivio floristico" ricopiando il Topic_id che trovate in cima a ogni topic dell'Archivio
Rispondi FOTO IN GALLERIA IPFI Topic_id: 61844
filiberto
Messaggi: 745
Iscritto il: 29 mar 2010, 00:17
Nome: Filiberto
Cognome: Fiandri
Residenza(Prov): Modena (MO)

Fumaria officinalis L. subsp. wirtgenii (W.D.J.Koch) Arcang.

Messaggio da filiberto »

Fumaria officinalis L. subsp. wirtgenii
Papaveraceae: Fumaria di Wirtgen
Modena città (MO), 40 m, apr 2014
Foto di Filiberto Fiandri


Chiedo conferma per la sottospecie che sulla base della descrizione della Flora di Pignatti parrebbe essere lei: racemi massimo 20 flori (anzichè 20-30 flori) e sepali di lunghezza massima di 2 mm (oltre i 2mm. nella subsp. nominale).
Come si può vedere l’ambiente è prettamente urbanizzato: tra le crepe di un vecchio asfalto.
Qualch’uno ha esperienza su questa sottospecie che nel Modenese non risulterebbe essere stata segnalata?
Però una nota di Alessandrini sulla recente Flora del Modenese la dà probabile anche se non segnalata.
Allego 4 immagini

Filiberto
Allegati
{F 1728}
{F 1728}
Fumaria officinalis subsp wirtgenii1.jpg (151.12 KiB) Visto 1381 volte
Fumaria officinalis subsp wirtgenii2.JPG
Fumaria officinalis subsp wirtgenii2.JPG (124.73 KiB) Visto 1381 volte
Ultima modifica di filiberto il 01 gen 1970, 02:00, modificato 0 volte in totale.
Motivazione: {Italia - 7 - 58 - 0}
filiberto
Messaggi: 745
Iscritto il: 29 mar 2010, 00:17
Nome: Filiberto
Cognome: Fiandri
Residenza(Prov): Modena (MO)

Re: Fumaria officinalis subsp. wirtgenii (W.D.J. Koch) Arcang.

Messaggio da filiberto »

ultime
Allegati
{F 1728}
{F 1728}
Fumaria officinalis subsp wirtgenii3.JPG (59.26 KiB) Visto 1380 volte
{F 1728}
{F 1728}
Fumaria officinalis subsp wirtgenii4.JPG (60.14 KiB) Visto 1380 volte
Avatar utente
Merli Marco
Messaggi: 3169
Iscritto il: 18 dic 2013, 21:02
Nome: Marco
Cognome: Merli
Residenza(Prov): TN

Re: Fumaria officinalis subsp. wirtgenii (W.D.J. Koch) Arcang.

Messaggio da Merli Marco »

Dalla foto i fiori sembrerebbero superare i 3-4 mm

Marco :bye:
filiberto
Messaggi: 745
Iscritto il: 29 mar 2010, 00:17
Nome: Filiberto
Cognome: Fiandri
Residenza(Prov): Modena (MO)

Re: Fumaria officinalis subsp. wirtgenii (W.D.J. Koch) Arcang.

Messaggio da filiberto »

Li superano senz'altro.
Flore de la Suisse dà come misura dei fiori 5-7 mm., mentre per la specie nominale dà 6-9 mm.
Dove hai letto che che nella subsp. il fiore non deve superare i 3 mm?
Pignatti prende in considerazione solo la lunghezza dei sepali e non quella dei fiori.
Personalmente l'impressione che ho è che i caratteri distintivi tendano ad essere un poco evanescenti.
Anche per questo ho chiesto pareri sul forum

filiberto
Avatar utente
Franco Giordana
Amministratore
Messaggi: 14271
Iscritto il: 01 feb 2008, 10:40
Nome: Franco
Cognome: Giordana
Residenza(Prov): Crema (CR)
Località: Crema (CR)

Re: Fumaria officinalis subsp. wirtgenii (W.D.J. Koch) Arcang.

Messaggio da Franco Giordana »

Fotograficamente assomiglia molto a quella che io chiamo così
Franco
filiberto
Messaggi: 745
Iscritto il: 29 mar 2010, 00:17
Nome: Filiberto
Cognome: Fiandri
Residenza(Prov): Modena (MO)

Re: Fumaria officinalis subsp. wirtgenii (W.D.J. Koch) Arcang.

Messaggio da filiberto »

Grazie Franco,
in effetti seguendo le chiavi dei testi che ho citato e sulla base dei campioni che ho rinvenuto (riportati nelle immagini che ho allegato)
ero giunto anche io a questa conclusione.
Ho chiesto il parere del forum nel caso mi fosse sfuggito qualche cosa o qualch'uno fosse a conoscenza di particolari non riportati nei testi da me citati.
E poi il fatto che nel Modenese non fosse stata segnalata, anche la presenza era probabile, mi ha indotto a cercare conferme prima di fare la segnalazione che andrà nell'elenco dei nuovi ritrovamenti per l'aggiornamento alla Flora del Modenese, ovviamente sotto la mia responsabilità.

Grazie e saluti

Filiberto
Rispondi

Torna a “Archivio floristico”