Acta Plantarum - IPFI: etimologia
Etimologia degli epiteti della specie selezionata - Testo formattato
Hordeum]: [Poaceae] nome classico latino dell'orzo (in Plinio, Virgilio, Columella ecc.), assonante con il latino fórdeum (in Quintiliano) e con il greco φορβή phorbé foraggio; secondo alcuni da horreo essere irto: riferimento alle lunghe reste; per U. Quattrocchi da horreum granaio
murinum]: da mus muris topo: attinente i topi
  • (Hordeum, Agropyron, Aloe, Andropogon, Aristida, Astragalus, Begonia, Critesion, Erica, Hieracium, Oncidium, Pulmonaria, Salix, Senecio, Heliotropium, Mesembryanthemum ecc.) per il colore grigiastro del fiore o dell'intera pianta
  • (Stomatium) per le foglie con margini dentati che ricordano la bocca aperta di un topo
  • (Pluteus, Tepbrocybe, Tricholoma) per il colore grigio del carpoforo

Selezionare il testo dalla finestra che segue, utilizzando CTRL+C e CTRL+V per copiarlo


Acta Plantarum - Un progetto "open source"
Licenza Creative Commons
Acta Plantarum è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale. Tutti i diritti di Copyright © riservati agli autori se citati.  Acta Plantarum is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License. All Copyright © rights reserved by mentioned authors.

?>