Euphorbia peplis L. {ID 2083 0}

Contributi sulla flora italiana pubblicati in Actaplantarum (sola lettura)
Regole del forum
I messaggi di questo forum costituiscono una preziosa documentazione della presenza allo stato spontaneo della flora italiana ordinata in base alla data del rinvenimento, sequenza che verrebbe alterata da qualsiasi intervento successivo, ammissibile SOLO in caso di errori nella determinazione. Per segnalare errori inviate un messaggio nel forum "Correzioni e modifiche ad Archivio floristico" ricopiando il Topic_id che trovate in cima a ogni topic dell'Archivio
Rispondi FOTO IN GALLERIA Topic_id: 6510
carlo cibei
Amministratore
Messaggi: 7797
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:08
Nome: Carlo
Cognome: Cibei
Residenza(Prov): Genova (GE)
Località: Genova

Euphorbia peplis L. {ID 2083 0}

Messaggio da carlo cibei »

Ho identificato questa piantina come Chamaesyce peplis (L.) Prock. (Euphorbia peplis L. secondo il Pignatti).
Trovata sulla spiaggia, nei pressi di un corso d'acqua.
Qualcuno puo` darmi una conferma per favore.


Euphorbiaceae: Euforbia delle spiagge
Cala Luna - Dorgali (NU), 2 m, lug 2008
Foto di Carlo Cibei
Allegati
Chamaesyce_peplis_P1050859.jpg
Chamaesyce_peplis_P1050859.jpg (171.01 KiB) Visto 962 volte
{F 2778}
{F 2778}
Chamaesyce_peplis_P1050861_1.jpg (142.86 KiB) Visto 600 volte
Chamaesyce_peplis_P1050862_1.jpg
Chamaesyce_peplis_P1050862_1.jpg (89.41 KiB) Visto 600 volte
Chamaesyce_peplis_P1050863_1.jpg
Chamaesyce_peplis_P1050863_1.jpg (106.62 KiB) Visto 600 volte
Chamaesyce_peplis_P1050864.jpg
Chamaesyce_peplis_P1050864.jpg (110.04 KiB) Visto 600 volte
“... c'è chi vede il bicchiere mezzo pieno e chi lo vede mezzo vuoto. In realtà è sempre tutto pieno, di due sostanze diverse.”
Ester Armanino - L'Arca
Umberto Ferrando
Messaggi: 4687
Iscritto il: 22 nov 2007, 15:28
Nome: Umberto
Cognome: Ferrando
Residenza(Prov): Mele (GE)

Re: Euphorbia peplis L.

Messaggio da Umberto Ferrando »

Sembrerebbe lei, però occorrerebbero misure relative alla capsula, di certo l'ambiente è quello elettivo di Chamaesyce peplis (L.) Prock, ma non me la sento di confermare con assoluta sicurezza...

Ciao
Umberto
Avatar utente
Franco Giordana
Amministratore
Messaggi: 14291
Iscritto il: 01 feb 2008, 10:40
Nome: Franco
Cognome: Giordana
Residenza(Prov): Crema (CR)
Località: Crema (CR)

Re: Euphorbia peplis L.

Messaggio da Franco Giordana »

Non ho mai visto C.peplis, ma ho visto tutte le altre e non è nessuna di quelle. Quindi, pr esclusione, direi che la determinazione è esatta.
Franco
carlo cibei
Amministratore
Messaggi: 7797
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:08
Nome: Carlo
Cognome: Cibei
Residenza(Prov): Genova (GE)
Località: Genova

Re: Euphorbia peplis L.

Messaggio da carlo cibei »

Ti ringrazio Franco, e` una specie non presente in galleria e la stavo giusto ricontrollando per cercare di sciogliere le incertezze che manifestava Umberto.
Io sono arrivato alla determinazione in base alle chiavi del Pignatti per il genere Euphorbia:

1.a Foglie cauline opposte
1.b Foglie cauline alterne

2.a Foglie cauline lunghe 3-12 cm, senza stipole; capsula diametro 12-20 mm; pianta bienne
2.b Foglie cauline < 3.5 cm, con stipole; capsula < 5 mm; piante annue
Nota:2.a sicuramente per dimensione foglie e capsula

3.a Fusto eretto o ascendente; foglie lunghe 1.8-3.5 cm
3.b Fusto prostrato o serpeggiante; foglie lunghe 0.4-1.3 cm

5.a Semi lisci o finemente smerigliati
5.b Semi con rughe e solchi ben distinti

I semi non li ho visti, quindi da qui in avanti procedo per esclusione, tenendo conto che:
- la dimensione della capsula non e` sicuramente 1.5-2 mm ma verosimilmente 4-5 mm
- il margine delle foglie non e` dentellato
- non ci sono pelosita` sulla capsula
arrivo a E. peplis.

:)
carlo
“... c'è chi vede il bicchiere mezzo pieno e chi lo vede mezzo vuoto. In realtà è sempre tutto pieno, di due sostanze diverse.”
Ester Armanino - L'Arca
Bruno Baroni

Re: Euphorbia peplis L.

Messaggio da Bruno Baroni »

Sono certo che e Euphorbia peplis.

E vero che il genero Euphorbia e diventato Chamaesyce ?
Avatar utente
rededivad
Amministratore
Messaggi: 8137
Iscritto il: 24 apr 2008, 10:05
Nome: Davide
Cognome: Tomasi
Residenza(Prov): Cornedo Vicentino (VI)
Località: Cornedo Vicentino (VI)

Re: Euphorbia peplis L.

Messaggio da rededivad »

Un parte del gruppo dell'Euphorbie, annuali reptanti o ascendenti, a foglie opposte (esclusa E. lathyris) nella checklist italiana viene riportato al genere Chamaesyce, ma ad es. Flora Alpina continuano a chiamarle Euphorbia.
"Meravigliarsi di tutto è il primo passo della ragione verso la scoperta" L. Pasteur
"A compiacersi del semplice ci vuole un'anima grande” A. Graf
La gioia nell'osservare e nel comprendere è il dono più bello della natura” A. Einstein
Bruno Baroni

Re: Euphorbia peplis L.

Messaggio da Bruno Baroni »

Ok, per adesso preferisco Euphorbia - poi vediamo quale e piu accetabile...
Rispondi

Torna a “Archivio floristico”