Salpichroa origanifolia (Lam.) Baill.

Piante esotiche (neofite) presenti allo stato spontaneo in territorio italiano

Moderatori: GalassoMSNM, PIERA, Enrico Banfi

Rispondi
Avatar utente
Guglielmo Vacirca
Messaggi: 141
Iscritto il: 15 apr 2019, 19:40
Nome: Guglielmo
Cognome: Vacirca
Residenza(Prov): Rivoli (TO)

Salpichroa origanifolia (Lam.) Baill.

Messaggio da Guglielmo Vacirca »

Salpichroa origanifolia (Lam.) Baill.
Solanaceae: Salpicroa
Recanati (MC), 300 m, ago 2021, 43°23'53.0"N 13°33'09.0"E
Foto di Guglielmo Vacirca

Pianta reperita in pieno centro storico in ambiente inospitale (piccolo spazio incolto in alberata urbana)
Allegati
20210830_175003.jpg
20210830_175003.jpg (85.51 KiB) Visto 41 volte
20210830_174931.jpg
20210830_174931.jpg (115.05 KiB) Visto 41 volte
Avatar utente
Guglielmo Vacirca
Messaggi: 141
Iscritto il: 15 apr 2019, 19:40
Nome: Guglielmo
Cognome: Vacirca
Residenza(Prov): Rivoli (TO)

Re: Salpichroa origanifolia (Lam.) Baill.

Messaggio da Guglielmo Vacirca »

in piena vegetazione
Allegati
20210830_175157.jpg
20210830_175157.jpg (108.02 KiB) Visto 40 volte
20210830_174912.jpg
20210830_174912.jpg (147.59 KiB) Visto 40 volte
Avatar utente
gianluca
Amministratore
Messaggi: 10495
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:10
Nome: Gianluca
Cognome: Nicolella
Residenza(Prov): Roma (RM)
Località: Roma (RM)

Re: Salpichroa origanifolia (Lam.) Baill.

Messaggio da gianluca »

Neofita invasiva. Nelle Marche naturalizzata, ma da tenere d'occhio.

sposto nel forum "Esotiche naturalizzate o casuali".
:bye:
Scegliete l'Abruzzo per una vacanza
Rispondi

Torna a “Esotiche naturalizzate o casuali”